DURANTE ESORCISMO GIUDA ISCARIOTA DEMONIO UMANO CI PARLA DELLA VENERAZIONE DI MARIA …

Venerazione di Maria

G: La Congregazione Mariana, questa andava bene. Adesso però non va più bene. In luoghi, dove esiste ancora, non è più buona e spesso non esiste più del tutto, perchè si è abolito in vasta misura la Madre di Dio nelle chiese. Soltanto pochi uomini vanno secondo il suo volere e la sua volontà. Sono soltanto pochi coloro che la seguono e ancora meno coloro che praticano la perfetta meditazione secondo Grignion. E’ vero che è anche penosa. La perfetta meditazione ed il perfetto abbandono! non sono facili. Noi vogliamo impedire tutto ciò. Per la gente sarebbe la miglior cosa da fare, in ogni modo una delle migliori. LEI (mostra in alto) ha grande potenza, protegge i suoi figli, li protegge come avrebbe protetto me, se soltanto l’avesti voluto (geme disperatamente).

E: Continua a dire la verità, Giuda Iscariota! Lucifero non deve nuocerti e non ostacolarti. Dì quello che la Madre di Dio vuole dire attraverso te! Devi parlare per ordine suo nel nome…! nome…!

G: Canti a Maria avvengono nelle chiese moderne solo ancora una volta ogni anno bisestile (geme straziatamene come se venisse tormentato).

E: Lucifero non devi nuocere a Giuda Iscariota, nè disturbarlo, affinchè possa parlare!

G: Vengono cantati solo ancora una volta ogni anno bisestile; e quando è il caso, allora un canto che non va tanto in profondità nè è così piacevole. Questo è un gran vantaggio per noi, perchè grazie ai canti a Maria molti sono stati salvati o tornati a pensieri migliori. Prendiamo per esempio il cantico “Ave Maria”. Il testo dice: “Perchè tu sei la madre, voglio essere tuo figlio, nella vita e nella morte solo tuo” (geme miseramente). No, non voglio dire ciò.

E: Dì la verità nel nome…!

G: Voglio tacere.

E: Devi parlare per ordine della Madre di Dio nel nome…!

G: Voglio tacere… Numerosi testi sono anzi già stati cambiati dai vescovi nelle regioni di lingua tedesca. La canzone “Regina clemente ricordati” è pure uno di quelli che noi temiamo, perchè contiene la bella frase: “Dovrebbe il più povero dei tuoi figli andarsene senza il tuo aiuto?”. Molti sono già stati indotti da questo testo a buoni pensieri o sono stati strappati alla condanna nell’ultimo momento. O quando si canta: “Vedi me povero, grande peccatore…” Per noi nell’inferno va però bene, se non vengono più cantate, per noi questo va bene, anzi più che bene.

E: Dì la verità per ordine della Madre di Dio e soltanto quello che vuole la Madre di Dio!

G: E poi le canzoni sacramentali. “Venite e lodate senza fine”, “O Stella nel mare, principessa dell’amore” o centinaia di canzoni bellissime e buone che sono o sarebbero da cantare. Ma la Chiesa moderna sa benissimo, cioè noi sappiamo molto bene, cosa dobbiamo strappare anzitutto dalla Chiesa Cattolica. Noi dobbiamo, il vecchio [Lucifero! lo vuole, il vecchio parla, il vecchio lo chiede. Ora, abbiamo raggiunto, noi abbiamo raggiunto quello che volevamo. L’apice è raggiunto. Noi stiamo sull’apice. Sulla sua vetta manca soltanto ancora l’Avvertimento, è solo l’Avvertimento che manca ancora (Vedi Garabandal).

Da : AVVISI DALL’ ALTRO MONDO

Un pensiero su “DURANTE ESORCISMO GIUDA ISCARIOTA DEMONIO UMANO CI PARLA DELLA VENERAZIONE DI MARIA …

  1. Lucifero ha confermato i sospetti non solo miei ma di tutti i veri devoti….vedi la polemica da parte ” dell’umile riformatore” su Loreto e si capirà meglio, dove le trovate stravaganti di costui, stanno per portare la Chiesa Rimedi?… intensificare le preghiere alla Madre Santa e aspettare

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...