A SANT’APOLLINARE IN CLASSE TORNA LA MESSA IN LATINO

TRATTO DA RAVENNA TODAY 18 OTTOBRE 2017 LA REDAZIONE  „Il Cardinale Raymond Leo Burke, Patrono del Sovrano Militare Ordine di Malta, officerà una Santa Messa Pontificale in lingua latina nella forma antica e straordinaria del Rito romano“ A Sant’Apollinare in Classe torna la Messa in latino „ Nell’ambito del Pellegrinaggio regionale dei Coetus “Summorum Pontificum” in occasione del primo decennale della promulgazione del Motu Proprio “Summorum Pontificum” (7 luglio 2007) con il quale Sua Santità Papa Benedetto XVI riconosceva la piena libertà ad ogni sacerdote cattolico di celebrare l’Eucaristia secondo il Messale Romano del 1962, il Cardinale Raymond Leo Burke, … Continua a leggere A SANT’APOLLINARE IN CLASSE TORNA LA MESSA IN LATINO

LA “VITA NOVA ” DI ARTURO MARIANI IN DONO ANCHE A BENEDETTO XVI

“Troppo spesso capita di dimenticarsi che la nostra vita è nelle nostre mani, che essere liberi non significa avere tutto ciò che si vuole, ma vivere al meglio le possibilità che ci vengono offerte”. Così Arturo Mariani racconta la sua esperienza di vita e lo fa con un libro : Vita Nova. Tredici personaggi. Tredici vite. Tredici punti di svolta che aprono il campo a riflessioni profonde e avvincenti: perché non è mai troppo tardi per cambiare. Per Arturo Mariani, romano, classe 1993 la vita è una esperienza davvero intensa. il giovane autore è senza una gamba, dalla nascita, ma … Continua a leggere LA “VITA NOVA ” DI ARTURO MARIANI IN DONO ANCHE A BENEDETTO XVI

SANTA TERESA D’AVILA E BENEDETTO XVI . CONVEGNO DELLA FONDAZIONE RATZINGER IN SPAGNA

TRATTO DA ACISTAMPA Il V Centenario della Nascita di Santa Teresa di Gesù porta a Madrid il Convegno internazionale della Fondazione Vaticana Joseph Ratzinger-Benedetto XVI, giunto alla quinta edizione. Il tema della riflessione sarà “La preghiera, forza che trasforma il mondo” ed “è legato alla spiritualità teresiana e ha trovato grande attenzione nel pensiero e nel magistero del teologo Joseph Ratzinger, poi Papa Benedetto XVI”, come spiegano gli organizzatori. L’evento coinvolgerà i convegnisti dal 27 al 30 ottobre, giorno in cui potranno recarsi in visita alla città di Avila, nei luoghi di santa Teresa, della quale si sono di recente … Continua a leggere SANTA TERESA D’AVILA E BENEDETTO XVI . CONVEGNO DELLA FONDAZIONE RATZINGER IN SPAGNA

PAPA RATZINGER CON I SUOI ANGELI CUSTODI

Papa Ratzinger, il Papa Emerito, passeggia nei giardini Vaticani sorretto da un bastone, cappellino da baseball bianco in testa e come scorta quattro suore laiche: Rossella, Loredana, Carmela e Cristina Il Pontefice emerito quand’è bel tempo non rinuncia mai alla passegiata pomeridiana nei giardini vaticani, scortato da quattro delle sue inseparabili «Memores Domini», le sorelle laiche di Comunione e Liberazione. Ecco chi sono e che cosa gli cucinano Joseph Ratzinger e i suoi quattro angeli custodi. Il Papa emerito, , meteo permettendo, non rinuncia mai a una passeggiata pomeridiana nei giardini del Vaticano. Una piacevole abitudine che aveva da Pontefice. Coltivata … Continua a leggere PAPA RATZINGER CON I SUOI ANGELI CUSTODI

PATRIARCA D’OCCIDENTE ? NO GRAZIE , DISSE BENEDETTO XVI

Tre gesti simbolici di grande valenza, e probabilmente poco sottolineati. Papa Benedetto XVI all’inizio del suo pontificato decide di rinnovare lo stemma papale: è il primo Papa a non avere inserito la tiara, in disuso dai tempi di Paolo VI. Al suo posto ecco la mitra episcopale, il classico copricapo che ogni vescovo indossa durante alcuni momenti della celebrazione della Messa. Inoltre il Papa decide di inserire per la prima volta il pallio, quell’ornamento liturgico che gli Arcivescovi metropoliti indossano e che richiama ò’incarico di essere il pastore del gregge affidatogli da Cristo. Scorrendo poi le pagine dell’Annuario Pontificio 2006 si scopre anche un’altra novità, dal significato squisitamente … Continua a leggere PATRIARCA D’OCCIDENTE ? NO GRAZIE , DISSE BENEDETTO XVI

ORA ET LABORA DA BENEDETTO A RATZINGER: ATTUALITÀ DI UN SANTO

 Oggi i Benedettini sono presenti in tutto il mondo con circa 2.000 monasteri e oltre 8.000 monaci. A Subiaco si sono recati molti Papi. Il primo fu Leone IV, che governò la Chiesa tra l’anno 847 e l’855. Nel 1960 vi andò Giovanni XXIII, nel 1971 Paolo VI, nel 1980 Giovanni Paolo II. Jospeh Ratzinger vi andò poco prima di venire eletto Pontefice e diventare Benedetto XVI. E’ il più antico monastero benedettino del mondo, l’unico sopravvissuto alle vicende della storia e della natura poiché è il solo che ci rimane per il quale possiamo dire che la costruzione e le … Continua a leggere ORA ET LABORA DA BENEDETTO A RATZINGER: ATTUALITÀ DI UN SANTO

COSA HO EREDITATO DAI MIEI SANTI PADRI . PARLA FEDERICO LOMBARDI

Agosto 7, 2017 Leone Grotti L’ex direttore di Radio Vaticana e della Sala Stampa vaticana racconta un quarto di secolo al servizio di tre pontefici Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – In venticinque anni da direttore di Radio Vaticana (1991-2016) e dieci come direttore della Sala Stampa vaticana (2006-2016), padre Federico Lombardi ha avuto modo di conoscere da vicino san Giovanni Paolo II, Benedetto XVI e papa Francesco. Non male per un gesuita piemontese laureato in matematica che ha sempre considerato la comunicazione come una responsabilità e un servizio. L’anno scorso, a 74 anni, è stato nominato … Continua a leggere COSA HO EREDITATO DAI MIEI SANTI PADRI . PARLA FEDERICO LOMBARDI