COSI’ L’ANGELO CUSTODE CONSOLAVA PADRE PIO DOPO LA SENTENZA DEL SANT’ UFFIZIO

I cardinali avevano decretato che le stimmate non erano soprannaturali. Pio apprende la notizia e quando torna nella sua cella vede un pulviscolo luminoso “La Suprema sacra Congregazione del Santo Uffizio, cui spetta di provvedere all’integrità della Fede e dei Costumi, premessa una inchiesta sui fatti che vengono attribuiti al P. Pio da Pietrelcina dei Minori Cappuccini del Convento di San Giovanni Rotondo nella Diocesi di Foggia, dichiara non constare da tale inchiesta della soprannaturalità di quei fatti ed esorta i fedeli a conformarsi nel loro modo di agire a questa dichiarazione”. uglio 1923, cala il gelo sul convento dei Cappuccini di … Continua a leggere COSI’ L’ANGELO CUSTODE CONSOLAVA PADRE PIO DOPO LA SENTENZA DEL SANT’ UFFIZIO

LA PREGHIERA DI PROTEZIONE CONTRO GLI SPIRITI MALIGNI A SAN MICHELE ARCANGELO

E’ stata recitata per la prima volta da Papa Leone XIII Preghiera di protezione a San Michele Arcangelo San Michele Arcangelo, difendici nella battaglia; sii Tu nostro sostegno contro la perfidia e le insidie del diavolo. Che Dio eserciti il suo dominio su di lui, Te ne preghiamo supplichevoli! E Tu, o Principe della milizia celeste, con la potenza divina, ricaccia nell’inferno Satana e gli altri spiriti maligni i quali errano nel mondo per perdere le anime. Amen. Atto di abbandono Padre nostro, ci abbandoniamo a Te. Fa’ di noi ciò che ti piace. Qualunque cosa Tu faccia, Ti ringraziamo. … Continua a leggere LA PREGHIERA DI PROTEZIONE CONTRO GLI SPIRITI MALIGNI A SAN MICHELE ARCANGELO

LA BREVE PREGHIERA CHE OGNI CRISTIANO DOVREBBE RECITARE MATTINA E SERA ALL’ANGELO CUSTODE

Il beato Bartolo Longo la raccomanda insieme a quella di Santa Geltrude In “Gli angeli del beato Bartolo Longo” (edizioni Segno), Marcello Stanzione e Carmine Alvino riportano alcune preghiere che il beato Bartolo Longo, fondatore del culto della Madonna del Rosario a Pompei, raccomanda di fare al proprio Angelo Custode. La devozione per gli Angeli da parte di Bartolo Longo era fortissima: a loro ha affidato la protezione del santuario di Pompei e a loro ha dedicato gran parte dei suoi scritti. Ecco perché il mistico raccomanda di recitare questa invocazione due volte al giorno. La Preghiera che mattina e sera deve ripetere il cristiano al proprio … Continua a leggere LA BREVE PREGHIERA CHE OGNI CRISTIANO DOVREBBE RECITARE MATTINA E SERA ALL’ANGELO CUSTODE

SANT’ANTONIO DA PADOVA E L’ANGELO POSTINO .

Dopo questo episodio cominciò ad essere invocato anche come patrono dell’arrivo della posta Antonio di Padova è certamente uno dei santi più popolari tra il popolo cristiano. Fernando Martins, questo è il suo vero nome di battesimo, nasce a Lisbona nel 1195. Tuttavia l’Italia e Padova sono così legati al suo ministero che si deve considerare italiano e padovano di adozione. Appartenne prima all’ordine dei canonici regolari della Santa Croce di Coimbra che osservavano la regola agostiniana. Colpito dalla vista dei corpi dei cinque protomartiri francescani martirizzati da una missione fra i mori del Marocco e poi per l’incontro dei francescani, divenne … Continua a leggere SANT’ANTONIO DA PADOVA E L’ANGELO POSTINO .

ECCO I PROFUMI CHE EMANANO GLI ANGELI

Dai gigli all’angelica: Fiori ed essenze che possono richiamare ad una vicinanza di Gabriele, Raffaele e altri spiriti celesti Gli angeli emanano profumi? Sappiamo riconoscere la loro presenza se si avverte una particolare fragranza? Al di là di ogni riferimento di tipo esoterico, testi biblici e ufficiali di personaggi che hanno fatto la storia della Chiesa Cattolica fanno riferimento più volte a profumi che si possono associare ad interventi angelici. Con l’angelologo Don Marcello Stanzione scopriamo quali sono. Gli odori percepiti da Santa Maria Francesca Suor Maria Francesca delle Cinque Piaghe, del III ordine francescano, era sempre ammalata e, nel 1789, l’arcangelo … Continua a leggere ECCO I PROFUMI CHE EMANANO GLI ANGELI

IL CARDINALE TARCISO BERTONE E UN ANGELO SOTTO LE SEMBIANZE DI UN CANE ?

La vicenda è accaduta quando è arrivata a Roma l’urna con i resti di Don Giovanni Bosco Don Giovanni Bosco, santo fondatore della congregazione salesiana, risulta il solo uomo che abbia avuto un cane per angelo custode, o al limite un angelo che si mascherava da cane… Sulla sua stupefacente vicenda scherzava egli stesso: “Dire che era un angelo farebbe ridere. Ma non si può dire nondimeno che fosse un cane come gli altri”. In sostanza, la fama che aveva cominciato a circondare don Bosco gli era costata minacce, aggressioni e tentativi di avvelenamento da parte di gruppi massonici e di … Continua a leggere IL CARDINALE TARCISO BERTONE E UN ANGELO SOTTO LE SEMBIANZE DI UN CANE ?

UNA PREGHIERA ALL’ANGELO CUSTODE PERCHE’ CI PROTEGGA DA OGNI MALE

Un’alternativa alla preghiera popolare dell’“Angelo di Dio” Molti hanno familiarità con la preghiera dell’“Angelo di Dio”. È una preghiera semplice, che viene insegnata ai bambini e recitata anche da adulti, ma non è l’unica nel ricco tesoro di preghiere della Chiesa. Tra le tante preghiere che si potrebbero recitare all’angelo custode, ecco un’alternativa che sottolinea le varie attività dei nostri angeli custodi e ci ricorda che sono potenti intercessori che ci proteggono costantemente dal male e cercano di sottrarci al peccato. Ci sostengono ogni giorno e offrono un’assistenza invisibile che in genere non notiamo. I nostri angeli custodi sono i … Continua a leggere UNA PREGHIERA ALL’ANGELO CUSTODE PERCHE’ CI PROTEGGA DA OGNI MALE