SAPETE CHI E’ IL PAPA CHE PIU’ DI TUTTI GLI ALTRI HA AMATO GLI ANGELI ?

don Marcello Stanzione | Feb 08, 2020 E’ Pio XII, definito il “pastore angelico”. Tra le sue frasi più note: “Alcuni si chiedono anche se gli angeli sono delle creature personali, se la materia differisce essenzialmente dallo spirito” Pio XII (1939-1958) ha mostrato una tale confidenza ed una tale devozione verso gli angeli, che è chiamato il “Pastore angelico“. Riporto alcuni scritti più significativi del grande pontefice in cui si è espresso sugli angeli. “San Michele ed i giovani sposi” Nel “Discorso ai giovani sposi” (8 maggio 1940, da p. 169 a pag. 172), dice Pio XII: «In mezzo alla folla dei santi … Continua a leggere SAPETE CHI E’ IL PAPA CHE PIU’ DI TUTTI GLI ALTRI HA AMATO GLI ANGELI ?

3 MISTICHE SOTENGONO DI AVER VISTO LA CREAZIONE DEGLI ANGELI

don Marcello Stanzione | Feb 06, 2020 Da Emmerich a Santa Francesca Romana e Angela da Foligno: tutte parlano di una immensa moltitudine di spiriti celesti e sostengono che siano stati creati tutti assieme Si ignora quando e come gli angeli siano esattamente stati creati, e questo non ha senza dubbio affatto importanza. Il buon senso teologico presuppone che Dio li trasse dal nulla probabilmente prima della creazione dell’universo materiale, certamente prima di quella dell’uomo e della donna, ma esegeti e teologi sono molto imbarazzati nel dare una risposta più precisa. Sant’Agostino pensa che essi furono creati allo stesso tempo della luce. … Continua a leggere 3 MISTICHE SOTENGONO DI AVER VISTO LA CREAZIONE DEGLI ANGELI

DUE MODI IN CUI GLI ANGELI SI MANIFESTANO AGLI UOMINI

don Marcello Stanzione | Feb 04, 2020 Quando essi non si presentano sotto parvenza umana, gli spiriti celesti si compiacciono di prendere delle forme per lo meno insolite Gli angeli hanno due modi per manifestarsi agli uomini. La Bibbia li indica, sia che li fa intervenire subito “in carne ed ossa” cioè immediatamente presso i loro protetti, sia che li si mostra rivelandosi ai profeti in splendide visioni.Nel Nuovo Testamento, le visioni di angeli – quelle al diacono Filippo (Atti 8, 26) ed a Cornelio (Atti 10, 3) – sono più rari dei loro interventi inscritti nel tempo e lo spazio … Continua a leggere DUE MODI IN CUI GLI ANGELI SI MANIFESTANO AGLI UOMINI

LA STRAORDINARIA DEVOZIONE DELL’ESORCISTA TOMASELLI AGLI ANGELI CUSTODI

don Marcello Stanzione | Gen 25, 2020 “Nelle famiglie cristiane si sogliono dare ai neonati i nomi dei Santi. Non si dimentichi il nome di Michele. E’ tanto utile mettere i figli sotto la protezione di così grande Arcangelo” Un esorcista molto devoto agli angeli custodi. Stiamo parlando di Don Giuseppe Tomaselli, salesiano siciliano, autore di lungo ministero durato quasi 63 anni, duranti i quali ha ricoperto vari incarichi: parroco, insegnante, cappellano presso comunità religiose, esorcista ed apostolo della buona stampa cattolica. Scrisse un centinaio di semplici libretti devozionali ed apologetici che stampò in milioni di copie e che diffuse in Italia e … Continua a leggere LA STRAORDINARIA DEVOZIONE DELL’ESORCISTA TOMASELLI AGLI ANGELI CUSTODI

GLI ANGELI VISTI E RACCONTATI DA SAN LUCA EVANGELISTA

don Marcello Stanzione | Gen 15, 2020 Dei quattro evangelisti, Luca è l’unico a informare che Gesù fu fortificato da un angelo della sua agonia sul Getsemani: “Gli apparve un angelo del cielo che lo confortava” L’evangelista Luca († circa 90 d.C.), medico convertito originario di Antiochia (Siria), che accompagnò San Paolo, l’apostolo delle nazioni nel suo secondo viaggio missionario attraverso l’Asia minore, Macedonia, Grecia e anche Roma, cita in numerose occasioni i santi angeli, tanto nel suo Vangelo, quanto negli Atti degli apostoli. © DR L’angelo Gabriele In maniera speciale lo fa all’inizio del Vangelo, dedicato all’infanzia di Gesù, dove narra esplicitamente l’apparizione … Continua a leggere GLI ANGELI VISTI E RACCONTATI DA SAN LUCA EVANGELISTA

IV DOMENICA DI AVVENTO: La candela degli angeli: è il momento della contemplazione

  Nell’imminenza del Natale tutto il mondo sente precipitare il tempo e il desiderio del Salvatore si fa più acuto. Protagonisti di questa domenica sono gli angeli. Nelle Natività di Giotto, Guido da Siena e Matthias Grünewald la presenza degli angeli assume i diversi significati che la Tradizione ha attribuito al loro annuncio. Con un messaggio che ci riguarda direttamente… Siamo a ridosso del Natale e la quarta candela normalmente sta accesa pochi giorni. Il Natale è alle porte, tutto il mondo sente precipitare il tempo e il desiderio del Salvatore si fa più acuto. Protagonisti di questa domenica sono gli angeli. Essi scendono sulla … Continua a leggere IV DOMENICA DI AVVENTO: La candela degli angeli: è il momento della contemplazione

LA MERAVIGLIA DEGLI ANGELI NEL PERIODO NATALIZIO

Gli spiriti celesti sono i protagonisti dello sconvolgimento procurato dal mistero dell’Incarnazione ANatale gli angeli sono sconcertati e meravigliati dall’incarnazione, dicono alcuni testi patristici. E’ rivelato agli angeli un altro Dio diverso da quel Dio in maestà che essi conoscevano. Questo Dio non viene più nella potenza e la gloria, ma nella kenosis cioè nell’abbassamento e nell’umiltà, e la sua rivelazione si compirà nella morte ignominiosa di Gesù sulla croce. E si potrebbe facilmente mostrare che, in molti testi scritturistici dove si parla degli angeli, interviene questa meraviglia degli angeli, meraviglia celeste che fa eco alla meraviglia degli uomini. Shutterstock | … Continua a leggere LA MERAVIGLIA DEGLI ANGELI NEL PERIODO NATALIZIO