DOVE HA VISSUTO MARIA DOPO LA RESSURREZIONE ?

Philip Kosloski | Mag 10, 2018 La Scrittura e la tradizione ci offrono alcune possibilità Dopo che Gesù è risorto dai morti ed è asceso al Cielo, dov’è andata sua Madre? La Scrittura non ci dà un’informazione precisa, ma offre vari indizi. È generalmente accettato che al momento della morte di Gesù il suo padre putativo Giuseppe fosse già defunto. Questo avrebbe reso Gesù il membro della famiglia incaricato di sua madre. Quando stava per morire sulla croce, Gesù ha detto a uno dei suoi discepoli di prendersi cura di lei: “Gesù allora, vedendo la madre e lì accanto a … Continua a leggere DOVE HA VISSUTO MARIA DOPO LA RESSURREZIONE ?

L’IMMAGINE MIRACOLOSA DELLA MADONNA DISCESA DAL CIELO

Nel corso dei secoli è stata fonte di innumerevoli miracoli In una paese vicino Roma c’era una chiesa in onore di Nostra Signora del Buon Consiglio che aveva bisogno di urgenti riparazioni. Gli abitanti non avevano il denaro sufficiente a restaurarla, e quindi aspettavano e pregavano che accadesse un miracolo. Poi, secondo una leggenda popolare, il 25 aprile 1467, prima di una Messa in onore di San Marco, la gente del paese testimoniò un fatto straordinario. Sentì una musica melodiosa venire dall’alto, e quando guardò in su vide una nuvola bianca luminosa. La nube scese lentamente e alla fine si poggiò sul … Continua a leggere L’IMMAGINE MIRACOLOSA DELLA MADONNA DISCESA DAL CIELO

COSA SIGIFICA IL NOME DI GESU’?

Breve spiegazione del nome che ha cambiato il mondo per sempre San Paolo scriveva, nella lettera ai Filippesi: Perché nel nome di Gesù ogni ginocchio si pieghi – nei cieli, sulla terra e sotto terra. Phil 2, 10 I cristiani hanno sempre saputo che il nome di Gesù è un nome potente, ma sono numerosi quelli che non ne conoscono il significato. Che senso ha? Qual è la sua origine? Anzitutto, il nome di “Gesù” viene dall’angelo Gabriele, che lo trasmette alla Vergine Maria: Ecco, concepirai e darai alla luce un figlio: gli darai il nome di Gesù. Lc 1, 31 Tra tutti i … Continua a leggere COSA SIGIFICA IL NOME DI GESU’?

OMELIA DI PAPA BENEDETTO XVI DEL 1 GENNAIO 2008

Benedetto XVI nell’omelia in San Pietro è nuovamente tornato a ribadire la centralità del matrimonio tra uomo e donna “culla di vita e amore” Il Papa alla messa di Capodanno “Per la pace difendere la famiglia” CITTA’ DEL VATICANO – Non c’è vero impegno per la pace se non si difende “la famiglia naturale, fondata sul matrimonio tra uomo e donna”, che rappresenta “la principale agenzia di pace”. Nell’omelia della solenne messa di Capodanno celebrata in San Pietro, Benedetto XVI è tornato a ribadire i contenuti del suo Messaggio per l’odierna Giornata Mondiale della Pace, sul tema “Famiglia umana: comunità di … Continua a leggere OMELIA DI PAPA BENEDETTO XVI DEL 1 GENNAIO 2008

COME PAPA BENEDETTO XVI HA ONORATO LE DONNE

In questo giorno si celebra la giornata internazionale della donna; una ricorrenza molto importante per ricordare sia le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, sia le discriminazioni e le violenze cui esse sono ancora fatte oggetto in molte parti del mondo. Questa celebrazione si è tenuta per la prima volta negli Stati Uniti nel 1909, in alcuni paesi europei nel 1911 e in Italia nel 1922. Anche la Chiesa, nonostante molti non prendono in considerazione questo pensiero, ha sempre dato molta importanza alla presenza femminile tantochè papa Benedetto XVI nel 2010 ha dedicato ben 13 catechesi alle figure femminili … Continua a leggere COME PAPA BENEDETTO XVI HA ONORATO LE DONNE

PRESENTAZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA

La Presentazione della Beata Vergine Maria al tempio è una di quelle memorie mariane “minori” che troppo spesso passano inosservate nello scorrere dell’anno liturgico. Eppure è una festa importante, bella e antichissima, celebrata il 21 novembre di ogni anno sia dalla Chiesa Cattolica, come memoria, che dalla Chiesa Ortodossa, come festività maggiore. Questo emerge con chiarezza non solo dalla nota di commento degli estensori del nuovo calendario ma anche dalla nota della Liturgia delle Ore, che dice: « In questo giorno della dedicazione (543) della Chiesa di Santa Maria Nuova, costruita presso il tempio di Gerusalemme, celebriamo insieme ai cristiani d’Oriente … Continua a leggere PRESENTAZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA

Il CARDINALE PIACENZA A FATIMA : “LA MISSIONE PROFETICA DI FATIMA NON E’ FINITA!”

Il Cardinale Mauro Piacenza, Penitenziere Maggiore, è giunto a Fatima per il centenario delle apparizioni e ha tenuto diverse omelie davanti a molti fedeli presso il Santuario di Nostra Signora di Fatima. “È per me motivo di gioia veramente intensa poter celebrare con voi e per voi l’Eucaristia in questo luogo- ha detto il Penitenziere durante la Messa all’altare dell’Esplanade – nel quale la Beata Vergine Maria si è degnata di apparire cento anni fa, facendo, perciò, di Fatima un luogo straordinario. La Santa Vergine, infatti, non appare in qualunque luogo e questo luogo non è uguale ad altri luoghi. Al contrario, rispettando fedelmente … Continua a leggere Il CARDINALE PIACENZA A FATIMA : “LA MISSIONE PROFETICA DI FATIMA NON E’ FINITA!”