CARDINALE MULLER: «Solo la Chiesa può dare speranza alla società»

Pubblichiamo ampi stralci della lezione magistrale tenuta dal cardinale Gerhard Müller sabato 16 settembre 2017 alla festa de Il Timone a Staggia Senese (SI). (…) Senza la percezione di un significato oggettivo ed originario per tutto ciò che lo circonda, e di un significato ultimo della realtà tutta, la vita stessa viene percepita dall’uomo come priva di punti cardinali di riferimento, finendo così per perdere la speranza di trovare una solida base al suo esistere, di una roccia sicura su cui costruire il suo mondo e ad a cui appoggiare tutte le relazioni che egli intreccia. Ed un senso di smarrimento e di solitudine inizierebbero ad accompagnare la … Continua a leggere CARDINALE MULLER: «Solo la Chiesa può dare speranza alla società»

CARDINALE MULLER: NELLA CHIESA E’ STATA DATA PRIORITA’ AL POTERE, ANZICHE’ ALLA FEDE IN CRISTO

Lo scorso 8 settembre Gloria von Thurn und Taxis, una nota principessa cattolica tedesca che appoggia molto le cause cattoliche ortodosse in Germania, ha accolto il cardinale Gerhard Müller, ex Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, al Reiss-Engelhorn- Museen a Mannheim, in Germania, in occasione della presentazione pubblica del suo nuovo libro sul papato ( Il Papa – Missione e Mandato ). Anche l’arcivescovo Georg Gänswein e il Prelato Wilhelm Imkamp, ​​direttore del luogo di pellegrinaggio Maria Vesperbild (Augsburg), hanno partecipato a questa presentazione del libro, dando vita a un pubblico dibattito moderato dallo storico della Chiesa protestante Christoph Markschies. Durante … Continua a leggere CARDINALE MULLER: NELLA CHIESA E’ STATA DATA PRIORITA’ AL POTERE, ANZICHE’ ALLA FEDE IN CRISTO

IL PROFESSOR SEIFERT, FILOSOFO E AMICO DI GIOVANNI PAOLO II, CRITICA L’ESORTAZIONE APOSTOLICA “Amoris Laetitia”: una bomba atomica che rischia di distruggere tutto l’impianto della teologia morale cattolica. E per questo viene attaccato dall’arcivescovo spagnolo di Granada.

Per la gioia e l’incoraggiamento di molti fedeli cattolici, il professor Josef Seifert , un insigne cattolico, difensore della vita ed ex membro della Pontificia Accademia per la Vita (PAL), ha pubblicato due saggi contenenti una caritativa e chiara critica del documento papale Amoris Laetitia . Il professor Seifert ha pubblicato la sua prima e più dettagliata critica nell’agosto del 2016 e poi solo di recente , la sua più breve e più puntuale in cui parla della logica di una possibile dissoluzione di ogni legge morale assoluta, se Papa Francesco non dovesse revocare alcune premesse e alcune dichiarazioni di Amoris Laetitia. Con questi due testi, ha fatto una testimonianza cattolica lucida e … Continua a leggere IL PROFESSOR SEIFERT, FILOSOFO E AMICO DI GIOVANNI PAOLO II, CRITICA L’ESORTAZIONE APOSTOLICA “Amoris Laetitia”: una bomba atomica che rischia di distruggere tutto l’impianto della teologia morale cattolica. E per questo viene attaccato dall’arcivescovo spagnolo di Granada.

IL FUMO DI SATANA – Il Foglio intervista il card. Muller: La Chiesa non può essere sostenuta dagli applausi del mondo

Matteo Matzuzzi, vaticanista de Il Foglio, intervista in esclusiva l’ormai ex prefetto della Congrazione per la Dottrina della Fede. «Sono leale al Papa, ma non sono un adulatore», afferma il porporato tedesco. Dice la sua anche sui dubia: «Non capisco perché non si avvii sui dubia un dialogo sereno. Finora ho sentito soltanto insulti». di Matteo Matzuzzi (21-07-2017) Roma. La verità sull’ultima udienza tra l’ex prefetto della congregazione per la Dottrina della fede e Francesco, le divisioni nella Chiesa dopo il Sinodo. «Il Magistero non ha l’autorità di correggere Gesù Cristo, semmai è il contrario». Eminenza, si è fatto un’idea del perché … Continua a leggere IL FUMO DI SATANA – Il Foglio intervista il card. Muller: La Chiesa non può essere sostenuta dagli applausi del mondo

DELUSIONE DI PAPA BENEDETTO, SECONDO IL Card. Müller: Papa Benedetto “Deluso” dal licenziamento di Müller

Il 19 luglio, è comparsa una nuova intervista con il cardinale Gerhard Müller, ex Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede. È un’intervista che ha fornito all’inizio di luglio alla nota agenzia tedesca di stampa tedesca DPA (Agenzia stampa tedesca); questo significa che il colloquio viene ora ripreso da numerose testate . Ora citiamo dal quotidiano tedesco Die Welt e la sua relazione sull’intervista. Anche se molte delle storie dei media pubblicate hanno sottolineato quella parte della nuova intervista in cui il cardinale Müller si difende – in particolare per quanto riguarda le accuse che egli era negligente nel trattare i casi di abusi sessuali sia mentre era … Continua a leggere DELUSIONE DI PAPA BENEDETTO, SECONDO IL Card. Müller: Papa Benedetto “Deluso” dal licenziamento di Müller

DA JOSEPH A GEORG STRUMENTALIZZAZIONI SUI FRATELLI RATZINGER

Prima il messaggio del Papa emerito per i funerali di Meisner, poi le notizie sugli abusi subiti dai bambini a Ratisbona: non contano più parole e contesti, ma solo il loro uso per attaccare l’avversario «Il Papa emerito è stato volutamente strumentalizzato, con quella frase non alludeva a nulla di preciso, parlava della situazione della Chiesa di oggi come del passato con una barca che non naviga in acque tranquille. Lo dice anche Francesco. Capisco che questa immagine possa dar adito ad allusioni o depistaggi, ma dietro a quelle parole non c’è nessun attacco». Con queste parole monsignor Georg Gänswein, prefetto … Continua a leggere DA JOSEPH A GEORG STRUMENTALIZZAZIONI SUI FRATELLI RATZINGER

IL RAPPORTO ERA GIA’ PRONTO DA MARZO, scrive l’autorevole agenzia Acistampa, ma hanno preferito attendere….Una serie di coincidenze, visto il clamore delle parole per Meisner di Benedetto XVI e il ben servito dato a Muller…

Abusi sessuali  – Che coincidenze nell’inchiesta del coro Me, come direbbe Carlotta, la figlia Pasionaria di Guareschi, alle coincidenze ci credo. E tanto più se vengono da un Paese preciso e al di sopra di ogni sospetto come la Germania. Così, quando ho letto che “finalmente” è stato pubblicato il rapporto sulle violenze compiute sui passerotti del coro del Duomo di Ratisbona. E’ vero che parliamo di 547 episodi, spalmati nell’arco di circa mezzo secolo, e di cui per fortuna o grazie a Dio, come preferite, solamente 67 riguardano abusi sessuali. Gli altri rientrano in una pedagogia che adesso farebbe … Continua a leggere IL RAPPORTO ERA GIA’ PRONTO DA MARZO, scrive l’autorevole agenzia Acistampa, ma hanno preferito attendere….Una serie di coincidenze, visto il clamore delle parole per Meisner di Benedetto XVI e il ben servito dato a Muller…