UN BAMBINO, I SIGNORI DELLA MORTE, IL SIGNORE DELLA VITA – Alla Via Crucis. Con il pensiero rivolto ad Alfie.

In questo Venerdì Santo voglio rivolgere il pensiero ad Alfie Evans, il bimbo di poco meno di due anni ricoverato all’ospedale pediatrico di Liverpool per una malattia neurologica degenerativa e destinato a morire perché, come scrive il mio amico Andrea Mondinelli, «con una velocità degna del record del mondo dei cento metri piani, quella farsa che risponde al nome di Corte europea dei diritti dell’uomo, la Cedu», ha negato il ricorso per salvarlo. Non sembra fuori luogo quindi il titolo dell’articolo di Benedetta Frigerio  La passione di Alfie come quella di Gesù (http://www.lanuovabq.it/it/la-passione-di-alfie-come-quella-di-gesu), nel quale leggiamo: «Sta riaccadendo quello che accadde … Continua a leggere UN BAMBINO, I SIGNORI DELLA MORTE, IL SIGNORE DELLA VITA – Alla Via Crucis. Con il pensiero rivolto ad Alfie.

LA PRIMA VIA CRUCIS DI PAPA BENEDETTO XVI

Al Colosseo, al rito del venerdì santo, il Papa porta la croce “Sembra che oggi sia in atto una specie di anti-Genesi” Via Crucis, il Papa contro i pacs “La famiglia è minacciata” CITTA’ DEL VATICANO – “Sembra che oggi sia in atto una specie di anti-Genesi, un anti-disegno, un orgoglio diabolico che pensa di spazzar via la famiglia”. A molti è risuonato nelle orecchie un riferimento ai Pacs nel buio della notte al Colosseo. Durante la prima via Crucis presieduta da papa Ratzinger, gli eventi che precedettero la morte di Cristo e il suo percorso al Calvario sono stati … Continua a leggere LA PRIMA VIA CRUCIS DI PAPA BENEDETTO XVI