LE API, IL CERO PASQUALE …… E PIO XII

Miguel Cuartero Samperi | Apr 11, 2015 La Pasqua è il culmine della vita cristiana e la solennità più grande di tutta la vita liturgica della Chiesa La Pasqua è il culmine della vita cristiana e la solennità più grande di tutta la vita liturgica della Chiesa. La celebrazione della Veglia Pasquale si divide in quattro momenti ugualmente importanti e ricchi di significato: la liturgia della Luce, la liturgia della Parola, la liturgia Battesimale e la liturgia Eucaristica. Il termine “Pasqua” – così come indica l’ebraico Pesach – significa “passaggio”: è la festa del passaggio dalla morte alla vita, dalla schiavitù alla libertà, dalle … Continua a leggere LE API, IL CERO PASQUALE …… E PIO XII

ARRIVA LA PENTECOSTE , FINISCE LA PASQUA, LE COSE POSSONO CAMBIARE ?

Lo Spirito può rendere forte la debolezza Arriva la Pentecoste e finiscono i cinquanta giorni della Pasqua. Spengo il cero pasquale che è Cristo. La Pasqua mi rallegra tanto… È un tempo di luce nel mio sguardo, di acqua benedetta nelle mie mani, di speranza nella mia anima, di sogni nel mio cuore, di misericordia nell’anima.È un tempo di Chiesa pellegrina che esce dalle sue comodità per mettersi in cammino piena di Spirito. Quella Chiesa che grida commossa: “Manda il tuo Spirito, Signore, e rinnova la faccia della terra. Benedici il Signore, anima mia! Sei tanto grande, Signore, mio Dio! … Continua a leggere ARRIVA LA PENTECOSTE , FINISCE LA PASQUA, LE COSE POSSONO CAMBIARE ?

LA RESURREZIONE SECONDO RATZINGER

“Gesù non è tornato in una normale vita umana di questo mondo, come era successo a Lazzaro e agli altri morti risuscitati da Gesù. Egli è uscito verso una vita diversa, nuova – verso la vastità di Dio e, partendo da lì, Egli si manifesta ai suoi”. Notte di Pasqua. Benedetto XVI è sceso fin sul sagrato della Basilica di San Pietro. Lì, ha benedetto il fuoco e l’acqua. Da lì è cominciata la celebrazione della notte più importante dell’anno: la notte della Resurrezione. Ed è stato il capitolo della Resurrezione quello cui Benedetto XVI, nel suo secondo volume di Gesù di … Continua a leggere LA RESURREZIONE SECONDO RATZINGER

SETTIMANA SANTA (SIGNIFICATO)

La Settimana Santa (in latino: Hebdomas Sancta or Hebdomas Maior, “Settimana Maggiore”; in greco antico e moderno: Ἁγία καὶ Μεγάλη Ἑβδομάς, Hagia kai Megale Hebdomas, Grande e Santa Settimana) è la settimana nella quale il cristianesimo celebra gli eventi di fede correlati agli ultimi giorni di Gesù, che comprende in particolare la sua passione, morte in croce e resurrezione il terzo giorno successivo. In tutto il mondo, la maggior parte dei cristiani chiama Settimana Santa il periodo dalla Domenica delle Palme al Sabato Santo, che precede la Pasqua, cioè la domenica in cui si celebra solennemente la resurrezione di Gesù Cristo Dio dalla morte di croce. La Pasqua è la massima solennità della fede cristiana e in occidente si celebra ogni anno la domenica che segue la prima luna … Continua a leggere SETTIMANA SANTA (SIGNIFICATO)

LA RESURREZIONE SECONDO RATZINGER

Gesù non è tornato in una normale vita umana di questo mondo, come era successo a Lazzaro e agli altri morti risuscitati da Gesù. Egli è uscito verso una vita diversa, nuova – verso la vastità di Dio e, partendo da lì, Egli si manifesta ai suoi”. Notte di Pasqua. Benedetto XVI è sceso fin sul sagrato della Basilica di San Pietro. Lì, ha benedetto il fuoco e l’acqua. Da lì è cominciata la celebrazione della notte più importante dell’anno: la notte della Resurrezione. Ed è stato il capitolo della Resurrezione quello cui Benedetto XVI, nel suo secondo volume di Gesù di … Continua a leggere LA RESURREZIONE SECONDO RATZINGER

CHE RUOLO HANNO AVUTO GLI ANGELI NEL TRIDUO PASQUALE ?

I momenti in cui i Santi Angeli hanno partecipato alla Passione, Morte e Resurrezione di Gesù Siamo entrati nella Settimana Santa, in cui ci addentriamo nel mistero della nostra salvezza: la Passione, morte e resurrezione di Gesù, il Figlio di Dio. Questi eventi ci liberano dal peccato e sconfiggono la morte e il demonio. Sulla portata universale di questi fatti, Papa Benedetto XVI ha insegnato che la croce ha una dimensione cosmica, si estende e raggiunge tutta la creazione (cfr. Udienza generale del 12 aprile 2006). In questo modo, gli angeli partecipano insieme agli uomini al trionfo pasquale di Nostro Signore, assistendo … Continua a leggere CHE RUOLO HANNO AVUTO GLI ANGELI NEL TRIDUO PASQUALE ?

LA SETTIMANA SANTA SPIEGATA DA PAPA BENEDETTO (Aprile 2011)

Ai tre giorni che sono il cuore dell’anno liturgico Benedetto XVI è guida impareggiabile. Basta vedere che cosa ha detto il 20 aprile, mercoledì santo, all’udienza generale in piazza San Pietro, spesso abbandonando il testo scritto e improvvisando. La sua riflessione a braccio ha riguardato soprattutto il Giovedì Santo, anzi, quell’ora cruciale della passione di Gesù che è la sua preghiera notturna nell’Orto degli Ulivi. Nella sonnolenza dei tre apostoli che gli erano vicini. Nella sonnolenza che è oblio di Dio e del mistero del male. E che è anche dramma nostro, di oggi, di tutti i cristiani, di tutti … Continua a leggere LA SETTIMANA SANTA SPIEGATA DA PAPA BENEDETTO (Aprile 2011)