PUBBLICATO IERI IL MOTU PROPRIO “SUMMA FAMILIAE CURA”, con tanti saluti a Wojtyla e Caffarra. Con Francesco si cambia famiglia.

Il terremoto che ha cambiato faccia alla Pontificia Accademia per la Vita ha colpito anche l’istituto di studi sul matrimonio e la famiglia creato da Giovanni Paolo II e con suo primo preside il teologo e poi cardinale Carlo Caffarra. Da oggi questo storico istituto è stato azzerato e sostituito da un altro istituto con nome diverso. Così infatti si legge nell’articolo 1 del motu proprio “Summa familiae cura” pubblicato stamane, con cui papa Francesco “ha messo la firma” alla svolta: “Con il presente Motu proprio istituisco il Pontificio Istituto Teologico Giovanni Paolo II per le Scienze del Matrimonio e della Famiglia, che, … Continua a leggere PUBBLICATO IERI IL MOTU PROPRIO “SUMMA FAMILIAE CURA”, con tanti saluti a Wojtyla e Caffarra. Con Francesco si cambia famiglia.

TERREMOTO IN VATICANO :SONDAGGIO DEL TEMPO , FRANCESCO NON PIACE PIÙ AGLI ITALIANI , MA SOLO A LORO ?

“Troppa politica e poca religione”, “sta andando fuori strada”, “non sono d’accordo su come guida la chiesa cattolica”, “troppa invadenza sullo ius soli”, “Caro papa così mi fai allontanare dalla Chiesa”. Sono queste le motivazioni che spingono i cattolici italiani ad allontanarsi da Papa Francesco, secondo un sondaggio del Tempo che si conclude oggi 25 agosto. E al momento la stragrande maggioranza di chi ha voluto esprimersi è rimasto negativamente stupito dall’ultima campagna del Santo Padre. Sul sito del Tempo è possibile rispondere a questi quesiti: “Vi piace questo Papa? Siete d’accordo su come Bergoglio guida la Chiesa Cattolica?”. La … Continua a leggere TERREMOTO IN VATICANO :SONDAGGIO DEL TEMPO , FRANCESCO NON PIACE PIÙ AGLI ITALIANI , MA SOLO A LORO ?

NEL 1883 IL PATRIARCA DI VENEZIA PROFETIZZA APOSTASIA E FINE DELLA FAMIGLIA …

SIA LODATO GESÙ CRISTO!!! La Lettera che segue è stata da noi scansionata da un opuscolo originale del 1883 (vedi foto nostra), a firma dell’allora Patriarca di Venezia il cardinale Domenico Agostini (1825-1891). La proposta di caldeggiare paternamente le Famiglie Cristiane per una Consacrazione alla Sacra Famiglia, viene espressa dal Movimento Cattolico nel gennaio 1881 e sollecitata dallo stesso cardinale a seguito della grave situazione morale del tempo, tutta già dedita ad un’attacco frontale contro la Famiglia. Tale premura si rinforzò grazie anche all’enciclica di Leone XIII in difesa della Famiglia, Arcanum Divinae, dopo le dure denunce contro coloro che … Continua a leggere NEL 1883 IL PATRIARCA DI VENEZIA PROFETIZZA APOSTASIA E FINE DELLA FAMIGLIA …

DA QUALCHE ANNO A QUESTA PARTE , SPECIALMENTE A PARTIRE DALL’ELEZIONE alla CATTEDRA di Pietro del papa attuale, MOLTI DI NOI SONO RIMASTI SCONCERTATI , TURBATI SCONVOLTI ,DALLA PIEGA RAPIDISSIMA E INATTESA CHE HA PRESO LA CHIESA CATTOLICA , NELLE PAROLE E NEGLI ATTI DI PARECCHI CARDINALI ,ARCIVESCOVI,VESCOVI,SACERDOTI, TEOLOGI, E CREDENTI LAICI, IMPEGNATI IN UNA GARA FORSENNATA PER ALLONTANARSI DALL’AUTENTICO MAGISTERO BIMILLENARIO E PER COSTRUIRE UNA NUOVA CHIESA CHE , CON L’ANTICA , LA VERA E SOLA, SEMBRA NON AVERE PIU’ NULLA , O QUASI NULLA A CHE FARE …

  Da qualche anno a questa parte, specialmente a partire dall’elezione alla cattedra di Pietro del papa attuale, molti di noi sono rimasti dapprima sconcertati, indi turbati, infine sconvolti, dalla piega rapidissima e inattesa che ha preso la Chiesa cattolica, nelle parole e negli atti di parecchi cardinali, arcivescovi e vescovi, di alcune migliaia di sacerdoti, e di un congruo numero di teologi, per non parlare dei credenti laici, impegnati in una gara forsennata per allontanarsi da ciò che è sempre stato il Magistero e per costruire una nuova chiesa che, con l’antica, la vera e la sola, sembra non … Continua a leggere DA QUALCHE ANNO A QUESTA PARTE , SPECIALMENTE A PARTIRE DALL’ELEZIONE alla CATTEDRA di Pietro del papa attuale, MOLTI DI NOI SONO RIMASTI SCONCERTATI , TURBATI SCONVOLTI ,DALLA PIEGA RAPIDISSIMA E INATTESA CHE HA PRESO LA CHIESA CATTOLICA , NELLE PAROLE E NEGLI ATTI DI PARECCHI CARDINALI ,ARCIVESCOVI,VESCOVI,SACERDOTI, TEOLOGI, E CREDENTI LAICI, IMPEGNATI IN UNA GARA FORSENNATA PER ALLONTANARSI DALL’AUTENTICO MAGISTERO BIMILLENARIO E PER COSTRUIRE UNA NUOVA CHIESA CHE , CON L’ANTICA , LA VERA E SOLA, SEMBRA NON AVERE PIU’ NULLA , O QUASI NULLA A CHE FARE …

DIAVOLI CONFESSANO SOTTO ESORCISMO ” DA NOI NON C’È RITORNO, È PER TUTTA ETERNITÀ; “I Preti e i Vescovi ….“L’ ALTARE RIVOLTO VERSO I FEDELI È IDEA NOSTRA …sono tutti corsi dietro agli Evangelici come meretrici! I CATTOLICI HANNO LA VERA DOTTRINA E CORRONO DIETRO AI PROTESTANTI …!”

Seguono alcune rivelazioni fatte dal Maligno nel 1975, per bocca di Anneliese Michel, una cattolica bavarese posseduta da vari demoni (tutti i testi sono trascrizioni e traduzioni di originali registrati e conservati negli Archivi Diocesani di Würzburg). Ne tragga il lettore le debite conseguenze. “Sapete perché combatto così tanto io? Perché io fu precipitato proprio a causa degli uomini.”   “Io, Lucifero, ero in cielo, nel coro di Michele.”   “Giuda me lo sono preso io! Lui è dannato. Quello si poteva salvare, ma non ha voluto seguire il Nazareno.”   “I nemici della Chiesa sono nostri amici!”   “Da … Continua a leggere DIAVOLI CONFESSANO SOTTO ESORCISMO ” DA NOI NON C’È RITORNO, È PER TUTTA ETERNITÀ; “I Preti e i Vescovi ….“L’ ALTARE RIVOLTO VERSO I FEDELI È IDEA NOSTRA …sono tutti corsi dietro agli Evangelici come meretrici! I CATTOLICI HANNO LA VERA DOTTRINA E CORRONO DIETRO AI PROTESTANTI …!”

Perché Papa Francesco HA LICENZIATO IL CARDINALE MÜLLER . NEL SUO ULTIMO LIBRO IL PORPORATO FA UN ATTACCO DIRETTO A BERGOGLIO CHE LO HA RIMOSSO DAL VERTICE DELLA Congregazione per la Dottrina della Fede…“nessun Papa può mettere mano ai sacramenti della Chiesa di Cristo” pena il tradimento della Dottrina cattolica e della tradizione ecclesiale.

Quel libro Papa Francesco non lo ha proprio accettato. La goccia che ha fatto traboccare il vaso e che ha determinato la cacciata del cardinale tedesco Gerhard Ludwig Muller dal vertice della Dottrina della Fede (l’ex Sant’Uffizio) è la sua ultima fatica editoriale nella quale il porporato critica apertamente Papa Francesco, che lo ha sostituito il 30 giugno 2017, alla scadenza dei primi 5 anni di mandato, con l’arcivescovo spagnolo Luis Dadaria Ferrer, gesuita, segretario dello stesso dicastero. Un gesto senza precedenti nella storia del dicastero della Dottrina della Fede che Papa Bergoglio ha compiuto cancellando una sorta di norma non scritta che ha sempre concesso … Continua a leggere Perché Papa Francesco HA LICENZIATO IL CARDINALE MÜLLER . NEL SUO ULTIMO LIBRO IL PORPORATO FA UN ATTACCO DIRETTO A BERGOGLIO CHE LO HA RIMOSSO DAL VERTICE DELLA Congregazione per la Dottrina della Fede…“nessun Papa può mettere mano ai sacramenti della Chiesa di Cristo” pena il tradimento della Dottrina cattolica e della tradizione ecclesiale.