NELLA VISITAZIONE MARIA TROVA IL CORAGGIO DI CANTARE QUELLO CHE IL SIGNORE HA COMPIUTO NELLA SUA VITA!

Ma oggi è anche la festa della gioia, perché l’effetto immediato che Maria ottiene con il suo gesto è una gioia grandissima che contagia tutti, persino Giovanni Battista nel grembo della madre. In quei giorni, Maria si alzò e andò in fretta verso la regione montuosa, in una città di Giuda. Entrata nella casa di Zaccarìa, salutò Elisabetta. Appena Elisabetta ebbe udito il saluto di Maria, il bambino sussultò nel suo grembo. Elisabetta fu colmata di Spirito Santo ed esclamò a gran voce: «Benedetta tu fra le donne e benedetto il frutto del tuo grembo! A che cosa devo che … Continua a leggere NELLA VISITAZIONE MARIA TROVA IL CORAGGIO DI CANTARE QUELLO CHE IL SIGNORE HA COMPIUTO NELLA SUA VITA!

LA VERGINE DIPINTA DA LUCA CUI SI AFFIDO’ PERSINO STALIN

La storia affascinante della Madonna della Tenerezza di Dio di Vladimir, l’icona più venerata in Oriente e più famosa in Occidente. Non sono in pochi a credere che sia stata dipinta dall’Evangelista Luca su una tavola di proprietà della Famiglia di Nazareth. Si dice che anche Stalin, tra i più crudeli persecutori dei credenti, si sia affidato alla Theotokos per respingere l’avanzata tedesca nel 1941. Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio, Santa Madre di Dio: non disprezzare le suppliche di noi che siamo nella prova, ma liberaci da ogni pericolo, o Vergine gloriosa e benedetta. (Invocazione collettiva – III sec.) L’Eleousa, la “Misericordiosa”, … Continua a leggere LA VERGINE DIPINTA DA LUCA CUI SI AFFIDO’ PERSINO STALIN

LA PREGHIERA DI GIOVANNI PAOLO II ALLA VERGINE MARIA PER LA QUARESIMA

l pontefice polacco aveva una grande devozione per la Vergine Maria, non è un segreto. Anzi, per lei compose una corta preghiera per aiutare a mettere a frutto il tempo di Quaresima. San Giovanni Paolo II era molto legato alla nostra “mamma celeste”. I fedeli lo sanno. Egli amava recitare il rosario, frequentare i santuari mariani. Aveva poi scelto come motto del pontificato le parole “Totus Tuus”, che in italiano vogliono dire “sono tutto tuo” – le prime parole dell’atto di consacrazione monfortano. Il Papa polacco ha anch’egli composto una preghiera di domanda alla Santa Vergine per una buona Quaresima, … Continua a leggere LA PREGHIERA DI GIOVANNI PAOLO II ALLA VERGINE MARIA PER LA QUARESIMA

LEI E’ CON NOI NELLE NOSTRE ATTESE . MARIA RAFFORZA LA NOSTRA DOMANDA A DIO

Maria è tra la folla che attende Gesù, attende come noi senza corsie preferenziali. La sua presenza ci ricorda che abbiamo qualcosa che non può toglierci nessuno, Gesù. In quel tempo, giunsero la madre di Gesù e i suoi fratelli e, stando fuori, lo mandarono a chiamare. Tutto attorno era seduta la folla e gli dissero: «Ecco tua madre, i tuoi fratelli e le tue sorelle sono fuori e ti cercano». Ma egli rispose loro: «Chi è mia madre e chi sono i miei fratelli?». Girando lo sguardo su quelli che gli stavano seduti attorno, disse: «Ecco mia madre e … Continua a leggere LEI E’ CON NOI NELLE NOSTRE ATTESE . MARIA RAFFORZA LA NOSTRA DOMANDA A DIO

IL SEGRETO DEI MAGI

Come avere un cuore capace di accogliere la Verità Con l’Epifania, che etimologicamente significa “mi rendo manifesto“, cioè la Verità si manifesta, si festeggia la visita dei Magi che furono tra i primi non solo a trovare il Messia, ma ad adorarlo. Tale festa è ricca di significati estremamente profondi, perché rappresenta il percorso necessario per arrivare alla Verità. Quando il Messia si fece carne tra noi, i primi fra gli uomini a riconoscerne l’identità non furono né i potenti, né i “sapienti” sacerdoti del Tempio, né gli scribi né i più zeloti servitori di Dio, ma solamente degli umili pastori e poi dei … Continua a leggere IL SEGRETO DEI MAGI

E’ VERO CHE GESU’ RISORTO E’ APPARSO PRIMA ALLA MADONNA ?

Ricostruiamo quello che è accaduto dopo la morte del figlio di Dio. La parola a due esperti, teologo e biblista La Madonna e la risurrezione di Gesù. Un lettore ci pone questa interessante domanda: «Maria non viene citata tra le donne al sepolcro in quell’alba; evidentemente…non c’ era. Il perché lo immagino da deduzione logica, ed è un motivo sostenuto da molte figure eminenti nella Chiesa: Gesù Risorto è apparso anzitutto a Sua Madre quella notte, prima dell’alba. Ma perché non viene detto nei Vangeli? Maria non lo ha raccontato? E’ un qualcosa di “privato”? La Chiesa, gli esegeti, cosa ne pensano?». La presenza di Maria … Continua a leggere E’ VERO CHE GESU’ RISORTO E’ APPARSO PRIMA ALLA MADONNA ?

COME RACCONTARE AI BAMBINI IL DOGMA DELL’IMMACOLATA CONCEZIONE

Per la festa di  Oggi  ecco alcuni spunti da mamme che hanno introdotto i propri figli alla scoperta di Maria, Piena di Grazia e senza macchia. Continuano le nostre merende a tema, che ci vedono impegnate nel proporre attività e iniziative per coinvolgere i nostri bambini nell’anno liturgico. Dopo la merenda con gli angeli custodi e quella di Ognissanti, ci siamo riunite per spiegare e celebrare insieme ai nostri bambini l’Immacolata Concezione di Maria, che si festeggia l’8 dicembre. Che cosa significa Immacolata Concezione? Significa che Maria, per grazia di Dio e in anticipazione dei meriti di Cristo è stata preservata dal peccato … Continua a leggere COME RACCONTARE AI BAMBINI IL DOGMA DELL’IMMACOLATA CONCEZIONE