LA NASCITA DI MARIA E’ L’ALBA DEL GIORNO PIU’ ATTESO DALL’UOMO

don Luigi Maria Epicoco | Set 08, 2020 Il cielo e la terra si incontrano in Maria, le profezie entrano nella cronaca della storia. Nel suo Sì a Dio tutte le attese dell’uomo s’incarnano in un disegno di salvezza. Genealogia di Gesù Cristo figlio di Davide, figlio di Abramo.Abramo generò Isacco, Isacco generò Giacobbe, Giacobbe generò Giuda e i suoi fratelli,Giuda generò Fares e Zara da Tamar, Fares generò Esròm, Esròm generò Aram,Aram generò Aminadàb, Aminadàb generò Naassòn, Naassòn generò Salmòn,Salmòn generò Booz da Racab, Booz generò Obed da Rut, Obed generò Iesse,Iesse generò il re Davide. Davide generò Salomone … Continua a leggere LA NASCITA DI MARIA E’ L’ALBA DEL GIORNO PIU’ ATTESO DALL’UOMO

LA NATIVITA’ DI MARIA , INIZIO DI UNA NUOVA CREAZIONE.

Lungi dall’essere un semplice “compleanno”, la festa odierna celebra il riscatto del mondo decaduto, il principio della salvezza. Perciò la liturgia siro-occidentale ha una preghiera, il Sedro, che per la Natività di Maria non teme di richiamare il versetto di un salmo normalmente riferito alla Risurrezione. I libri di storia non ne parlano, ma la nascita della Madre di Dio ci dice che il maligno è sconfitto e la creazione rinnovataMARIA NEL TEATRO, UNA STORIA LUNGA SECOLI, di Antonio Tarallo Le chiese orientali hanno saputo solennizzare la festa liturgica odierna, alla quale dedicano dei testi liturgici di incomparabile bellezza e … Continua a leggere LA NATIVITA’ DI MARIA , INIZIO DI UNA NUOVA CREAZIONE.

SALVEZZA ETERNA : «Consacrate i bambini al Mio Cuore Immacolato»

Ci attendono tempi duri, l’umanità è sotto attacco, specialmente i bambini che sono il bersaglio preferito di questo mondo che rifiuta Dio. Ma chi ha la fede di Maria conosce la strada per la salvezza: consacrarsi a Dio attraverso Sua Madre. Così la vita si trasforma in un pezzo di Cielo e il trionfo del Suo Cuore Immacolato può iniziare già ora. Il 7 luglio parte il breve Cammino di Consacrazione dei bambini (e famiglie) al Cuore di Maria, ecco come tutti possono partecipare. Giovedì 16 luglio, giorno della Madonna del Carmelo, si terrà una nuova Festa di Consacrazione al Cuore Immacolato di … Continua a leggere SALVEZZA ETERNA : «Consacrate i bambini al Mio Cuore Immacolato»

AVETE MAI SENTITO PARLARE DEL ” GUAIO DELLA MADONNA”? E QUALI BENEFICI CONCEDE

Gelsomino Del Guercio | Mag 14, 2020 E’ un antico rito di guarigione dei bambini, molto diffuso in Puglia, legato ad un presunto prodigio della Vergine Sapete cosa è il “Guaio della Madonna”? Un antico rito di guarigione che si svolgeva in molte località della Puglia, ma non solo. E’ tramandato in Piemonte, Toscana, Sardegna, Abruzzo, Basilicata, Calabria e Campania, nonché in Europa, come Germania, Spagna, Portogallo, Scandinavia e Inghilterra. Una delle tradizioni più antiche è quella del paese di Noci, in provincia di Bari. In pratica “Guaio” è l’ernia che affliggeva i neonati e che la Vergine si diceva guarisse dopo aver fatto passare per tre volte l’infante tra i … Continua a leggere AVETE MAI SENTITO PARLARE DEL ” GUAIO DELLA MADONNA”? E QUALI BENEFICI CONCEDE

MARIA CON NOI: Il calendario di Maria e il Suo miracolo più grande

Nel nuovo libro edito da Ares, “Tutti i giorni con Maria”, Rino Cammilleri ci racconta, giorno per giorno, le apprazioni della Madonna in oltre duemila anni di Cristianesimo. Si scoprono miracoli e prodigi di ogni sorta, compiuti dalla Madre di Dio a beneficio dei suoi figli. Ma uno è il più grande di tutti: il miracolo della Presenza reale di Maria nella vita di ogni uomo. Maria è veramente una Mamma che vive e cammina con noi solo per vederci felici in Eterno. Fa perdere la testa agli scettici, che devono moltiplicare a dismisura i loro sforzi negazionisti. E allo stesso tempo, fa impazzire i super … Continua a leggere MARIA CON NOI: Il calendario di Maria e il Suo miracolo più grande

MARIA BAMBINA, UNA DEVOZIONE QUASI DIMENTICATA

padre Paulo Ricardo | Mag 09, 2020 Pochi venerano la beata Vergine Maria nella sua infanzia “piena di grazia”, ma anche questo sta cambiando L’infanzia della Vergine Maria è un tema ampiamente ignorato dai cattolici, ed è difficile trovare anche omelie al riguardo. Quello che troviamo, il più delle volte, è qualche immagine di Sant’Anna con Maria in braccio. I predicatori della Chiesa hanno optato per altri temi mariani rispetto ai primi anni della Madre di Gesù, cosa che inizia a cambiare grazie a una percezione più precisa di quello che ha significato il concepimento miracoloso della Madonna e il suo … Continua a leggere MARIA BAMBINA, UNA DEVOZIONE QUASI DIMENTICATA

DAL CIELO , MARIA CONTINUA AD INTERCEDERE PER NOI

Mário Scandiuzzi | Mag 07, 2020 Perché noi fedeli le rendiamo lode soprattutto a maggio, mese a lei dedicato Il mese di maggio è dedicato a Maria, e noi, come fedeli, le rendiamo lode. Nel Credo, preghiera che contempla le verità di fede, professiamo che Gesù è stato concepito per opera dello Spirito Santo ed è nato dalla Vergine Maria.Per realizzare il suo progetto, Dio ha voluto che suo figlio venisse concepito con la cooperazione umana. In questo modo, se il peccato è giunto a noi per la disobbedienza di Eva, la salvezza ci è stata donata mediante il “Sì” di … Continua a leggere DAL CIELO , MARIA CONTINUA AD INTERCEDERE PER NOI

ANNUNCIAZIONE DI BOTTICELLI : UN INEFFABILE MISTERO

Il giovane pittore si trovò ad affrontare l’ineffabile mistero teologico dell’Incarnazione del Verbo, il cuore della storia della Salvezza. Ne lasciò una splendida immagine, dove umano e divino si incontrano nella semplicità del quotidiano, inserendo l’episodio in un’impostazione rigorosamente prospettica che accentua il realismo di quanto sta accadendo. «Rallégrati, piena di grazia: il Signore è con te». (Lc 1, 28) Lo Spedale di San Martino alla Scala di Firenze era stato voluto, all’inizio del Trecento, per accogliere infermi, pellegrini bisognosi e bambini abbandonati, i cosiddetti “gittatelli”, che in questo luogo sperimentavano una carità gratuita, posta sotto la confortante egida della bellezza. A … Continua a leggere ANNUNCIAZIONE DI BOTTICELLI : UN INEFFABILE MISTERO

IL BELLO DELLA LITURGIA: La Madonna di Bruges, capolavoro di Michelangelo

  Michelangelo Buonarroti, Madonna di Bruges, Bruges – Chiesa di Nostra Signora Dopo il successo della Pietà vaticana, il Buonarroti si vide commissionare dai fiamminghi Mouscron una Madonna con Bambino per la cappella di famiglia a Bruges. La Vergine appare assisa su un trono e il suo bellissimo viso ha un’espressione assorta. E il genio di Michelangelo restituisce il rapporto, filiale e divino, tra Maria e Gesù in un semplice ma eloquente intreccio delle mani. Tutto da ammirare “Maria, da parte sua, custodiva tutte queste cose, meditandole nel suo cuore”. (Lc 2, 19) Quando, nel 431, i Padri conciliari riuniti a … Continua a leggere IL BELLO DELLA LITURGIA: La Madonna di Bruges, capolavoro di Michelangelo

MARIA NON SI MINIMIZZA : DALLA MADRE DI DIO NUOVA LUCE PER ESPLORARE IL MISTERO

  Oggi ci troviamo di fronte ad una sinistra volontà di minimizzare il mistero di Maria. Se il Concilio di Efeso si fosse svolto ai nostri tempi, non potremmo celebrare la Solennità della Madre di Dio. La disputa teologica del quinto secolo si sarebbe conclusa con la decisione di non definire nulla per non dividere la Chiesa, perché la “misericordia” è più importante della retta dottrina. Invece, se Maria non è la Madre di Dio, le conseguenze cristologiche sarebbero devastanti. Una riflessione per invertire la glaciazione mariologica che stiamo vivendo. Se il Concilio di Efeso si fosse svolto nei nostri tempi, probabilmente oggi … Continua a leggere MARIA NON SI MINIMIZZA : DALLA MADRE DI DIO NUOVA LUCE PER ESPLORARE IL MISTERO