CARDINALE CAFFARRA: negli ultimi tempi riceveva attacchi pesantissimi e soffriva molto per la morte improvvisa del suo amico cardinal Meisner, ma era ultimamente in pace, sapendo che alla fine della sua vita avrebbe dovuto rendere conto solo a Dio. Perciò mi citò san Filippo Neri che rispose al papa che lo voleva cardinale: “Preferisco il Paradiso”.

La mia amicizia con Caffarra mentre si consumava per amore della Chiesa. Conobbi il cardinal Caffarra, prima grazie al mio lavoro e poi come padre e amico. Avevo 25 anni la prima volta che lo chiamai come giornalista chiedendogli ingenuamente, come parlassi a un prete qualunque, perché nella Chiesa nessuno diceva che la legge 40 era un abominio inaccettabile. Non mi domandò, come avrebbe potuto fare, chi fossi e chi mi credevo di essere ma rimase in silenzio addolorato. Silenzio poi che ruppe con vigore durante l’ultimo sinodo sulla Famiglia, quando vide il demonio, come diceva lui, sferzare il suo … Continua a leggere CARDINALE CAFFARRA: negli ultimi tempi riceveva attacchi pesantissimi e soffriva molto per la morte improvvisa del suo amico cardinal Meisner, ma era ultimamente in pace, sapendo che alla fine della sua vita avrebbe dovuto rendere conto solo a Dio. Perciò mi citò san Filippo Neri che rispose al papa che lo voleva cardinale: “Preferisco il Paradiso”.

1550 CON PAPA GIULIO III ABBIAMO IL X GIUBILEO , 1551 CONCILIO DI TRENTO ,1552 FONDAZIONE DEL COLLEGIO GERMANICO , SAN FILIPPO NERI 3 e 4 dicembre 1563 furono emanati i decreti dogmatici circa il purgatorio, il culto dei santi e delle reliquie, le immagini sacre e le indulgenze. 3° puntata

  Papa Giulio III, eletto il 7 febbraio, come sua prima iniziativa, inaugura Il 24 febbraio 1550 con l’apertura della Porta Santa della basilica di San Pietro, il X Giubileo. Per favorire i pellegrini, riporta in vigore le disposizioni sul blocco dei fitti e sulla regolazione del mercato alimentare. L’afflusso dei pellegrini viene seguito da San Filippo Neri e dalla Confraternita della Santa Trinità. Il 21 luglio 1550, inoltre, Giulio III approva definitivamente la fondazione della Compagnia di Gesù (i Gesuiti) e, nel 1552, li incita a fondare il Collegio Romano e il Collegio Germanico, destinato all’educazione dei giovani prelati … Continua a leggere 1550 CON PAPA GIULIO III ABBIAMO IL X GIUBILEO , 1551 CONCILIO DI TRENTO ,1552 FONDAZIONE DEL COLLEGIO GERMANICO , SAN FILIPPO NERI 3 e 4 dicembre 1563 furono emanati i decreti dogmatici circa il purgatorio, il culto dei santi e delle reliquie, le immagini sacre e le indulgenze. 3° puntata