“PAPA BENEDETTO XVI HA UNA VERA E PROPRIA DEVOZIONE PER PADRE PIO.

Lo ha citato in 15 suoi discorsi: questi i passaggi in cui si è registrata una maggiore convergenza tra papa emerito e santo di Pietrelcina, riportati dal direttore di Padre Pio Tv «Non è fuori luogo parlare di una vera e propria devozione di Benedetto XVI verso il Santo di Pietrelcina che, durante quello che lo stesso Pontefice ha definito “il mio pellegrinaggio” a San Giovanni Rotondo, si è espressa anche con il linguaggio dei gesti quando è sceso nella cripta del santuario di Santa Maria delle Grazie e si è inginocchiato in silenzioso e profondo raccoglimento dinanzi alle reliquie del corpo … Continua a leggere “PAPA BENEDETTO XVI HA UNA VERA E PROPRIA DEVOZIONE PER PADRE PIO.

BENEDETTO XVI E PADRE PIO , LE RADICI DI UNA “CONVERGENZA SIPIRITUALE”

A sei anni dal congedo di Ratzinger dal pontificato, il racconto della «vicinanza interiore» con il Santo per decenni sotto indagine alla Congregazione per la Dottrina della Fede Il 28 febbraio di sei anni fa Benedetto XVI si congedava dal pontificato dopo la clamorosa abdicazione. Un anniversario che offre l’occasione per ricostruire una «convergenza spirituale» e una «vicinanza interiore» tra Padre Pio e Joseph Ratzinger. Difficile immaginare due figure apparentemente più lontane nell’ultimo secolo di storia ecclesiastica. Da un lato un mistico di umile formazione dell’Italia meridionale, dall’altra il teologo bavarese che ha indirizzato il Concilio Vaticano II. Devozione popolare e fede … Continua a leggere BENEDETTO XVI E PADRE PIO , LE RADICI DI UNA “CONVERGENZA SIPIRITUALE”

QUANDO PADRE PIO CELEBRO’ IL NATALE E IL BAMBINO GESU’ APPARVE MIRACOLOSAMENTE

I testimoni affermano di aver avuto una visione di Gesù Bambino tra le braccia di Padre Pio San Padre Pio amava il Natale, e nutriva una devozione speciale nei confronti del Bambin Gesù fin da quando era piccolo. Secondo il frate cappuccino padre Joseph Mary Elder, “a casa sua a Pietrelcina preparava lui stesso il presepe. Spesso iniziava a lavorarci già da ottobre. Mentre pascolava le pecore della sua famiglia con gli amici, cercava dell’argilla per modellare le statuine dei pastori, delle pecore e dei magi. Curava particolarmente il modo di realizzare il Bambino Gesù, facendolo e rifacendolo continuamente finché … Continua a leggere QUANDO PADRE PIO CELEBRO’ IL NATALE E IL BAMBINO GESU’ APPARVE MIRACOLOSAMENTE

“MANI E PIEDI MI GRONDAVANO DI SANGUE”. PADRE PIO RACCONTALE SUE PRIME STIMMATE

Il santo racconta come ha ricevuto le prime piaghe. La strana visione dell’Arcangelo Padre Pio ha poco più di trent’anni. È magro e, sul viso incorniciato dalla folta barba scura, spiccano gli occhi grandi, colmi di curiosità e stupore. Ora, anche di sofferenza. E’ il 21 agosto 1918 quando scrive al suo direttore spirituale, padre Benedetto, una lettera in cui parla, per la prima volta, di «quel giorno» in cui «sono stato ferito a morte». «Sono sommerso da un oceano di fuoco», annota Padre Pio. «La ferita aperta sanguina e sanguina sempre. Da sola basterebbe a farmi morire mille e mille volte. E … Continua a leggere “MANI E PIEDI MI GRONDAVANO DI SANGUE”. PADRE PIO RACCONTALE SUE PRIME STIMMATE

JOSEPH RATZINGER E PADRE PIO. QUANDO IL CARDINALE PARLO’ PER LA PRIMA VOLTA DEL FRATE DI PIETRELCINA

La devozione di Joseph Ratzinger al Frate cappuccino La devozione verso il frate cappuccino non si è resa evidente solo negli anni in cui ha servito la Chiesa come Vicario di Cristo. Da uno studio di Stefano Campanella direttore di Padre Pio TV su “Benedetto XVI e Padre Pio: la grande stima del Papa tedesco per il Frate vissuto sul Gargano” vogliamo raccontarvi la grande devozione di Joseph Ratzinger nei confronti di Padre Pio. I racconti dell’elettricista Angelo Mosca Da un’intervista di Campanella, apprendiamo che nel 1994, il cardinale Ratzinger sentì parlare di Padre Pio da Angelo Mosca. Il Prefetto della Congregazione per la … Continua a leggere JOSEPH RATZINGER E PADRE PIO. QUANDO IL CARDINALE PARLO’ PER LA PRIMA VOLTA DEL FRATE DI PIETRELCINA

I PAPI NEI LUOGHI DI PADRE PIO …DA GIOVANNI PAOLO II A BENEDETTO XVI E FRANCESCO

Tutto pronto a Pietrelcina e San Giovanni Rotondo per Papa Francesco . 1 giugno 2002: Ratzinger a Pietrelcina Pietrelcina si appresta a vivere una giornata storica: il primo Papa nella terra di Padre Pio. Nonostante in passato, il 1 giugno 2002, cardinale Ratzinger, visitò Pietrelcina. Il guardiano di allora fr. Nazario Vasciarelli, lo accompagnò, nei luoghi santificati, dalla presenza di Padre Pio. Fu una sorpresa che nessuno si aspettava: la visita di quello che poi divenne Papa Benedetto XVI. Fr. Nazario ci racconta che Joseph Ratzinger andò a Pietrelcina «già consapevole della spiritualità e seguì con attenzione tutte le spiegazioni che diedi sulla vita di Padre Pio». Dalla chiesa della Sacra Famiglia, alla … Continua a leggere I PAPI NEI LUOGHI DI PADRE PIO …DA GIOVANNI PAOLO II A BENEDETTO XVI E FRANCESCO

RAI STORIA: BENEDETTO XVI , UN RIVOLUZIONARIO INCOMPRESO. IL PAPATO DI JOSEPH RATZINGER

In occasione dei novant’anni del papa emerito Benedetto XVI Rai Cultura propone «Benedetto XVI un rivoluzionario incompreso», uno speciale firmato da Antonia Pillosio, in onda martedì 4 aprile  ( STASERA)  alle 21,10 su Rai Storia.(canale 54) Per capire il papato di Joseph Ratzinger il racconto del documentario parte dal gesto rivoluzionario delle sue dimissioni, a lungo meditate e annunciate dopo l’inizio dell’anno della fede. Perché Benedetto XVI fece un simile annuncio l’11 febbraio, giorno della memoria della Vergine Maria a Lourdes, dedicato dalla Chiesa ai malati? Perché in una riunione di routine di cardinali? E perché la decisione di ritirarsi … Continua a leggere RAI STORIA: BENEDETTO XVI , UN RIVOLUZIONARIO INCOMPRESO. IL PAPATO DI JOSEPH RATZINGER