COME’ ERA LA QUARESIMA NELLA CHIESA DELLE ORIGINI ?

Ci sono voluti molti secoli per sviluppare la Quaresima come la conosciamo oggi La Quaresima è sempre durata 40 giorni? Sono stati gli apostoli a istituirla? E se non loro chi? Nei primi secoli di vita della Chiesa i cristiani erano spesso perseguitati, ed era difficile per i vescovi creare un calendario liturgico onnicomprensivo. In generale, ai vescovi era affidata una Chiesa locale, e stava a loro guidare il popolo cristiano nell’adorazione di Dio. Questo ha provocato una disparità nel modo in cui in cristiani celebravano la Quaresima. Sant’Ireneo, nel II secolo, scrisse una lettera al Papa sulla varietà di … Continua a leggere COME’ ERA LA QUARESIMA NELLA CHIESA DELLE ORIGINI ?

PERCHÉ LA QUARESIMA INIZIA COL MERCOLEDÌ DELLE CENERI

La celebrazione di oggi nasce a motivo della celebrazione pubblica della penitenza: costituiva infatti il rito che dava inizio al cammino di penitenza dei fedeli che sarebbero stati assolti dai loro peccati la mattina del Giovedì Santo. In questo giorno la Chiesa prescrive il digiuno e l’astinenza dalle carni. Simbolicamente, le ceneri indicano la penitenza, richiamano la caducità della vita terrena e la necessità della conversione Con il Mercoledì delle Ceneri inizia la Quaresima, il periodo che precede la Pasqua, ed è giorno di digiuno e astinenza dalle carni, astensione che la Chiesa richiede per tutti i venerdì dell’anno ma che negli ultimi … Continua a leggere PERCHÉ LA QUARESIMA INIZIA COL MERCOLEDÌ DELLE CENERI

LA SETTIMANA SANTA SPIEGATA DA PAPA BENEDETTO

Ai tre giorni che sono il cuore dell’anno liturgico Benedetto XVI è guida impareggiabile. Basta vedere che cosa ha detto il 20 aprile, mercoledì santo, all’udienza generale in piazza San Pietro, spesso abbandonando il testo scritto e improvvisando. La sua riflessione a braccio ha riguardato soprattutto il Giovedì Santo, anzi, quell’ora cruciale della passione di Gesù che è la sua preghiera notturna nell’Orto degli Ulivi. Nella sonnolenza dei tre apostoli che gli erano vicini. Nella sonnolenza che è oblio di Dio e del mistero del male. E che è anche dramma nostro, di oggi, di tutti i cristiani, di tutti … Continua a leggere LA SETTIMANA SANTA SPIEGATA DA PAPA BENEDETTO

UN’OCCASIONE DA NON PERDERE Le COLONNE DELLA QUARESIMA : DIGIUNO , ELEMOSINA , PREGHIERA

Messaggio di Benedetto XVI per la Quaresima Il Papa passa  a rivisitare le tre gigantesche colonne che sostengono la Quaresima: Digiuno, Elemosina, Preghiera. Il digiuno, mentre rende più povera la nostra mensa, arricchisce il nostro cuore, insegnandoci a “superare l’egoismo per vivere nella logica del dono e dell’amore; sopportando la privazione di qualche cosa – e non solo del superfluo – impariamo a distogliere lo sguardo dal nostro io per scoprire Qualcuno accanto a noi e riconoscere dio nei volti di tanti fratelli”. Il digiuno cristiano ha questo di tipico “fà sì che l’amore per Dio sia anche amore per … Continua a leggere UN’OCCASIONE DA NON PERDERE Le COLONNE DELLA QUARESIMA : DIGIUNO , ELEMOSINA , PREGHIERA