QUANDO IL CARDINALE JOSEPH RATZINGER SCRISSE L’INTRODUZIONE DEL LIBRO “NUOVO DISORDINE MODIALE”….

  Mons. Michel Schooyans — Nuovo disordine mondiale — San Paolo Edizioni (2000). Introduzione scritta dall’allora card. Joseph Ratzinger. Sin dagli inizi dell’Illuminismo, la fede nel progresso ha sempre messo da parte l’escatologia cristiana, finendo di fatto per sostituirla completamente. La promessa di felicità non è più legata all’aldilà, bensì a questo mondo. Emblematico della tendenza dell’uomo moderno è l’atteggiamento di Albert Camus, il quale alle parole di Cristo “il mio regno non è di questo mondo” oppone con risolutezza l’affermazione “il mio regno è di questo mondo”. Nel XIX secolo, la fede nel progresso era ancora un generico ottimismo … Continua a leggere QUANDO IL CARDINALE JOSEPH RATZINGER SCRISSE L’INTRODUZIONE DEL LIBRO “NUOVO DISORDINE MODIALE”….

VATICANO , DIMISSIONI A SORPRESA PER MILONE IL REVISORE GENERALE VOLUTO DA PAPA FRANCESCO

21 giugno 2017 Dimissioni a sorpresa, e con una coda di mistero, ai vertici di quella nuova struttura di controllo delle finanze della Santa Sede voluta da Papa Francesco: il Revisore generale Libero Milone, il “controllore dei controllori”, ha presentato “ieri al Santo Padre le dimissioni dall’incarico. Il Santo Padre – ha spiegato la sala stampa vaticana – le ha accolte. Si conclude così, di comune accordo, il rapporto di collaborazione”, scrive lo stringato comunicato ufficiale. Aggiungendo che “mentre augura al dott. Milone ogni bene per la sua futura attività, la Santa Sede informa che sarà avviato quanto prima il … Continua a leggere VATICANO , DIMISSIONI A SORPRESA PER MILONE IL REVISORE GENERALE VOLUTO DA PAPA FRANCESCO

DA UN ESORCISMO DELL’ 11 FEBBRAIO 2013 , LUCIFERO :”QUELLO LASSU’ STA PER TORNARE SULLA TERRA ,NON SO NE’ IL DOVE NE’ IL QUANDO ,MA SENTO CHE QUEL GIORNO E’ MOLTO ,MOLTO,MOLTO VICINO …” …”HO PERSO IL PARADISO PER SEMPRE …IO NON SONO ETERNO SONO UNA CREATURA PROPRIO COME VOI … ” “Pregate per Papa Benedetto, ha sofferto molto per i peccati compiuti nella Chiesa, il peso degli stessi lo ha indebolito nel fisico e nell’anima, ma non l’ho vinto. “

  Esorcismo dell’11 febbraio 2013 L’annuncio del Romano Pastore della Chiesa Universale, suscita in noi riflessione e timore per quanto sta attraversando la vacillante barca di Pietro. A tal proposito riportiamo la confessione fatta da Lucifero, durante un esorcismo, che lascia sbigottiti e sgomenti, qualora le sue parole risultassero confermate nel prossimo futuro. Ecco il testo integrale: Esorcista: Nel nome dell’Immacolata Vergine Maria, ti ordino di dire la verità su quanto sta accadendo alla Chiesa di Cristo? Lucifero: ” Noooooo, Quella là nooooo! Il solo sentire pronunciare il Suo Nome è per me e per noi demoni, un tormento infinito. … Continua a leggere DA UN ESORCISMO DELL’ 11 FEBBRAIO 2013 , LUCIFERO :”QUELLO LASSU’ STA PER TORNARE SULLA TERRA ,NON SO NE’ IL DOVE NE’ IL QUANDO ,MA SENTO CHE QUEL GIORNO E’ MOLTO ,MOLTO,MOLTO VICINO …” …”HO PERSO IL PARADISO PER SEMPRE …IO NON SONO ETERNO SONO UNA CREATURA PROPRIO COME VOI … ” “Pregate per Papa Benedetto, ha sofferto molto per i peccati compiuti nella Chiesa, il peso degli stessi lo ha indebolito nel fisico e nell’anima, ma non l’ho vinto. “

SIMBOLOGIA PAPALE: L’ANELLO DEL PESCATORE

Fra le più antiche tradizioni legate all’elezione papale, merita un cenno particolare “L’Anello del Pescatore”, che probabilmente risale al periodo compreso fra gli anni 1100/1200. Tale simbolo è tornato alla ribalta internazionale il giorno 24 aprile 2005 indossato da Sua Santità Benedetto XVI durante la cerimonia di insediamento. “L’Anello del Pescatore” o piscatorio (lat.: Anulus piscatoris) fa parte ufficialmente delle insegne del papa, che la Chiesa cattolica identifica come il successore di San Pietro, il cui mestiere era quello di pescatore. L’anello de internazionalel pescatore è un sigillo utilizzato fino al 1842 per sigillare ogni documento ufficiale redatto dal papa, … Continua a leggere SIMBOLOGIA PAPALE: L’ANELLO DEL PESCATORE

“LECTIO DIVINA” DI BENEDETTO XVI 11 GIUGNO 2012

per me è una grande gioia essere qui, nella Cattedrale di Roma con i rappresentanti della mia diocesi, e ringrazio di cuore il Cardinale Vicario per le sue buone parole. Abbiamo già sentito che le ultime parole del Signore su questa terra ai suoi discepoli, sono state: «Andate, fate discepoli tutti i popoli e battezzateli nel nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo» (cfr Mt 28,19). Fate discepoli e battezzate. Perché non è sufficiente per il discepolato conoscere le dottrine di Gesù, conoscere i valori cristiani? Perché è necessario essere battezzati? Questo è il tema della nostra riflessione, per … Continua a leggere “LECTIO DIVINA” DI BENEDETTO XVI 11 GIUGNO 2012

PEDOFILIA E CHIESA : IL RUOLO CHIAVE DI PAPA RATZINGER

L’arresto di Wesolowski e la rimozione di Livieres Plano sono opera di Papa Bergoglio. Ma è stato il predecessore a scuotere la Chiesa contro gli abusi sui minori Gli atti compiuti da Papa Bergoglio in questi ultimi due giorni sono clamorosi: ieri, l’arresto in Vaticano dell’ex nunzio apostolico nella Repubblica Domenicana, Józef Wesolowski. Oggi, la rimozione del vescovo di Ciudad del Este, la seconda città del Paraguay, monsignor Rogelio Ricardo Livieres Plano. Provvedimenti concreti contro la pedofilia nella chiesa cattolica. Senza fare sconti a nessuno, neppure alle più alte cariche della curia di Roma. Atti per i quali non si … Continua a leggere PEDOFILIA E CHIESA : IL RUOLO CHIAVE DI PAPA RATZINGER

SUMMORUM PONTIFICUM, STRUMENTO DI UNITA’. Dal 14 al 17 settembre a Roma le celebrazioni per il decennale del ‘Motu proprio’ di Benedetto XVI riguardante “l’uso della liturgia romana anteriore alla riforma effettuata nel 1970”. Parteciperanno attivamente tra gli altri i cardinali Műller, Sarah, Caffarra, Burke, mons. Gänswein, mons. Pozzo, Ettore Gotti Tedeschi.

In crescita il numero dei partecipanti alle messe in ‘forma extraordinaria’: molti i giovani.  Qualcuno, leggendo il titolo, se ne potrebbe stupire: il Motu proprio liturgico del 2007 ‘Summorum Pontificum’ si sarebbe dimostrato uno “strumento di unità”?  Non avrebbe tutti i torti, poiché di polemiche attorno a tale atto ce ne sono state, ce ne sono e, con tutta probabilità, ce ne saranno (alcune per pregiudizio, altre per mancanza di conoscenza dei termini della questione, altre per irrigidimenti eccessivi). Allora: “strumento di unità” è più un auspicio che una realtà, ma un auspicio fondato di certo su ragioni solide che … Continua a leggere SUMMORUM PONTIFICUM, STRUMENTO DI UNITA’. Dal 14 al 17 settembre a Roma le celebrazioni per il decennale del ‘Motu proprio’ di Benedetto XVI riguardante “l’uso della liturgia romana anteriore alla riforma effettuata nel 1970”. Parteciperanno attivamente tra gli altri i cardinali Műller, Sarah, Caffarra, Burke, mons. Gänswein, mons. Pozzo, Ettore Gotti Tedeschi.