PERCHE’ IL VATICANO VIETO’ LA DIFFUSIONE DEL DIARIO DI SANTA FAUSTINA?

Grande scetticismo per anni sulle visioni della religiosa polacca. Poi la svolta. Ecco tutto quello che è accaduto dal 1936 al 1978 Per venti anni su Santa Faustina Kowalska è caduta la scure del Vaticano. Né le sue visioni, né i culti da lei alimentati, soprattutto quello del quadro della Divina Misericordia, hanno avuto vita facile contro i limiti imposti dalle autorità della Santa Sede. In “Suor Faustina e il volto di Gesù Misericordioso” (edizioni Ares), David Murgia racconta le grandi difficoltà che ci sono state prima di arrivare ad una sentenza definitiva e positiva. Il Sant’Uffizio Il Diario di suor Faustina, infatti, è passato attraverso il severo … Continua a leggere PERCHE’ IL VATICANO VIETO’ LA DIFFUSIONE DEL DIARIO DI SANTA FAUSTINA?

5 LUOGHI POCO NOTI E MISTERIOSI NELLA CITTA’ DEL VATICANO

Dalla Ferrovia al Cimitero, dalle Porte alle Biblioteca, scopriamo dei posti misteriosi e poco noti Clicca qui per aprire la galleria fotografica L’imponente basilica di San Pietro è la tappa obbligata di ogni viaggio  a Roma. Si può rivederla cento volte senza smettere di essere stupiti: il “cupolone” progettato da Michelangelo, le quasi 300 massicce e bianchissime colonne e le 140 statue che la sovrastano. All’interno dei suoi confini – si parla spesso di “città leonina”, facendo riferimento alle mura elevate da papa Leone IV fra l’848 e l’852per proteggere il colle Vaticano e la basilica di San Pietro – non è così … Continua a leggere 5 LUOGHI POCO NOTI E MISTERIOSI NELLA CITTA’ DEL VATICANO

11 CURIOSITA’ SUL VATICANO CHE LA MAGGIOR PARTE DELLA GENTE NON CONOSCE

Aleteia | Mag 11, 2018 Alcune potrebbero sorprendervi! Il Vaticano non è certo un parco di divertimenti per teorici della cospirazione. La maggior parte delle attività che si svolgono all’interno delle sue mura potrebbero infatti risultare piuttosto noiosa al grande pubblico. L’aura misteriosa che circonda l’Archivum Secretum Apostolicum Vaticanum – questo il nome completo degli Archivi Vaticani – potrebbe ad esempio essere dovuta solo a una traduzione errata dall’originale latino: “secretum” non va tradotto come “segreto”, ma significa semplicemente “personale”. Chiunque abbia mai avuto una scrivania potrebbe probabilmente cogliere cos’è in ballo: l’Archivio “Segreto” Vaticano è una raccolta di documenti personali, … Continua a leggere 11 CURIOSITA’ SUL VATICANO CHE LA MAGGIOR PARTE DELLA GENTE NON CONOSCE

PETER SAUNDERS : “SU PELL AVEVO RAGIONE IO , NON CI SI PUO’ NASCONDERE ALLA GIUSTIZIA PER SEMPRE ”

Il cittadino britannico, membro della Commissione pontificia anti pedofilia, da ragazzo fu vittima di abusi sessuali da parte di sacerdoti: “Finora la Chiesa ha preferito coprire i responsabili di certi crimini, spero che ora si cambi strada” CITTÀ DEL VATICANO – “Non capisco per quale motivo il cardinal George Pell sia stato nominato in una posizione così alta con quella nube oscura di accuse che lo riguardavano. Il mio sospetto è che c’è chi crede che portare queste persone a Roma o in Vaticano risolva i problemi, e che con essi le presunte vittime scompaiano. O addirittura, che molte di queste … Continua a leggere PETER SAUNDERS : “SU PELL AVEVO RAGIONE IO , NON CI SI PUO’ NASCONDERE ALLA GIUSTIZIA PER SEMPRE ”

SANTISSIMITÀ TRINITÀ, IL MISTERO (INCOMPRENSIBILE) DELL’AMORE

  Questa solennità ricorre ogni anno la domenica dopo Pentecoste e fu introdotta nella liturgia cattolica nel 1334 da papa Giovanni XXII. Propone uno sguardo alla realtà di Dio amore e al mistero della salvezza realizzato dal Padre, per mezzo del Figlio, nello Spirito Santo. Benedetto XVI così ha spiegato questa realtà: «La prova più forte che siamo fatti ad immagine della Trinità è questa: solo l’amore ci rende felici, perché viviamo in relazione per amare e viviamo per essere amati» LE ORIGINI STORICE DI QUESTA FESTA Sebbene il dogma trinitario fosse già stato codificato nella Chiesa sin dall’epoca del … Continua a leggere SANTISSIMITÀ TRINITÀ, IL MISTERO (INCOMPRENSIBILE) DELL’AMORE

QUEL” COLPO BASSO “A RATZINGER , NELL’OMELIA DI PAPA FRANCESCO

Le parole di papa Francesco all’omelia lette come un messaggio al predecessore, Joseph Ratzinger. È scontro tra Bergoglio e Benedetto XVI? Bergoglio, attivo e impregnato. E Benedetto XVI, silente ma non silenzioso nel suo ritiro nelle sacre mura di San Pietro. A rinvigorire la tesi dello scontro è Antonio Socci su Libero, che dopo aver letto l’omelia di Bergoglio a Santa Marta, ha visto nelle parole del papa una sfida lanciata direttente al suo predecessore. Come sottolinea il giornalista, Francesco per l’omelia “ha preso spunto da una lettura della messa, che parlava del congedo di san Paolo dalla comunità Efeso, … Continua a leggere QUEL” COLPO BASSO “A RATZINGER , NELL’OMELIA DI PAPA FRANCESCO

I MISTERI DEL DE GLORIA OLIVAE

Nel recente libro di Peter Seewald su Benedetto XVI è presente una domanda curiosa al papa emerito che ha a che fare con la profezia dei papi di S. Malachia. “Lei conosce la profezia di Malachia, che nel medioevo compilò una lista di futuri pontefici, prevedendo anche la fine del mondo, o almeno la fine della Chiesa. Secondo tale lista il papato terminerebbe con il suo pontificato. E se lei fosse effettivamente l’ultimo a rappresentare la figura del papa come l’abbiamo conosciuto finora?”. “Tutto può essere” risponde Ratzinger “Probabilmente questa profezia è nata nei circoli intorno a Filippo Neri. A … Continua a leggere I MISTERI DEL DE GLORIA OLIVAE