TERREMOTO IN VATICANO vescovo Ralph Heskett :LA SUA diocesi IN REGNO UNITO (UK) INCORAGGIA I CATTOLICI come VENERARE le ‘DIVINITA’ ‘ PAGANE …sta incoraggiando i fedeli per venerare le immagini pagane, fare donazioni ai templi buddisti, e consumare il cibo ritualmente ‘benedetto’. MA DOVE E’ FINITO IL PRIMO DEI DIECI COMANDAMENTI ????

  SHEFFIELD, Regno Unito, 6 giugno 2017 ( LifeSiteNews ) – Una diocesi cattolica nel Regno Unito sta incoraggiando i cattolici che visitano i santuari pagani a “piegarsi” alle immagini pagane e mangiare cibo “benedetto” nei rituali pagani nello spirito di “ecumenismo” e “dialogo.” Nelle sue linee guida per la visita santuari pagani (cliccare sul Ecumenismo e interreligioso), la diocesi cattolica di Hallam gestito dal vescovo Ralph Heskett, incoraggia i cattolici a portare fiori a Buddha, piegarsi alla murtis indù (immagine della divinità), e l’arco al Sikh libro sacro. I cattolici sono inoltre incoraggiati a mangiare il cibo offerto a … Continua a leggere TERREMOTO IN VATICANO vescovo Ralph Heskett :LA SUA diocesi IN REGNO UNITO (UK) INCORAGGIA I CATTOLICI come VENERARE le ‘DIVINITA’ ‘ PAGANE …sta incoraggiando i fedeli per venerare le immagini pagane, fare donazioni ai templi buddisti, e consumare il cibo ritualmente ‘benedetto’. MA DOVE E’ FINITO IL PRIMO DEI DIECI COMANDAMENTI ????

TERREMOTO IN VATICANO : AMORIS LAETITIA ” I DIVORZIATI RISPOSATI NON SONO PIU’ IN UNO STATO PECCAMINOSO”… E LA RISPOSTA DI PIO XII DEL 29 APRILE 1942 ..Il nodo divino che nessuna mano umana può sciogliere…

“Amoris laetitia deve essere compresa realmente nel senso di un ulteriore sviluppo delle affermazioni fin qui fatte dal magistero romano, sul modo pastorale di rapportarsi ai divorziati risposati. Qui si tratta di non ritenere più che credenti in «situazione irregolare» di un secondo matrimonio si trovino perciò stesso in uno stato peccaminoso di rifiuto oggettivo della legge di Dio. E perché no? Perché – così ci dicono il documento pontificio e la nostra esperienza di vita – anche una coppia risposata può essere una coppia di persone che si amano e che nella fede si prendono cura l’un dell’altro e … Continua a leggere TERREMOTO IN VATICANO : AMORIS LAETITIA ” I DIVORZIATI RISPOSATI NON SONO PIU’ IN UNO STATO PECCAMINOSO”… E LA RISPOSTA DI PIO XII DEL 29 APRILE 1942 ..Il nodo divino che nessuna mano umana può sciogliere…

INTERVISTA A PADRE AMORTH :OGGETTI AFRICANI E ORIENTALI , COME MASCHERE O SUPPELLETTILI CHE SI COMPRANO QUI O DURANTE UN VIAGGIO  NASCONDONO INFLUSSI MALEFICI ?  

Don Gabriele, una domanda che, forse, ad alcuni può sembrare eccessiva: oggetti africani e orientali, come maschere o altre suppellettili che si comprano qui o all’estero, possono “nascondere” qualche influsso malefico? È un tema interessante a cui però non si può rispondere in assoluto. Il rischio però c’è e occorre esserne consci, perché su di essi può esserci stato un rito magico. Desidero fare un’ampia premessa per ricordare che la magia – che ha un’origine pagana e la cui storia affonda le radici ben prima della Rivelazione, oltre tremila anni fa – è il ricorso alle forze del demonio per … Continua a leggere INTERVISTA A PADRE AMORTH :OGGETTI AFRICANI E ORIENTALI , COME MASCHERE O SUPPELLETTILI CHE SI COMPRANO QUI O DURANTE UN VIAGGIO  NASCONDONO INFLUSSI MALEFICI ?  

TERREMOTO IN VATICANO : PAPA FRANCESCO “anche dentro la santissima Trinità stanno tutti litigando a porte chiuse, mentre fuori l’immagine è di unità”.

Le diagnosi più aggiornate del fenomeno religioso in Occidente convergono nel definirlo “a bassa intensità”. Liquido, senza più dogmi, senza autorità vincolanti. Molto visibile ma irrilevante nell’arena pubblica. Anche il cattolicesimo si sta rimodellando così. E il pontificato di Francesco si adatta in modo spettacolare a questa nuova fenomenologia, nei suoi successi e nei suoi limiti. Da buon gesuita, Jorge Mario Bergoglio asseconda d’istinto i segni dei tempi. Non prova nemmeno ad arginare la crescente diversificazione interna alla Chiesa. Anzi, la incoraggia. Non risponde ai cardinali che gli sottopongono dei “dubbi” e gli chiedono di fare chiarezza. Lascia correre le … Continua a leggere TERREMOTO IN VATICANO : PAPA FRANCESCO “anche dentro la santissima Trinità stanno tutti litigando a porte chiuse, mentre fuori l’immagine è di unità”.

IL PROFESSOR RATZINGER TORNA A SCUOLA. CON I BAMBINI

Botta e risposta tra Benedetto XVI e una platea di piccolissimi ascoltatori. È la seconda volta in quattro anni e ha di nuovo funzionato. Come rivelatore della personalità del papa e della sua sorprendente capacità comunicativa Lo fa ogni anno con i preti della diocesi di Roma, all’inizio della Quaresima. Lo fa d’estate con i preti delle località in cui va in vacanza. Lo fa con gruppi di giovani. Lo fa con i giornalisti alla partenza di ogni viaggio. Il botta e risposta diretto, senza leggere testi prefissati, è una formula che papa Joseph Ratzinger predilige. L’ha sperimentata quand’era professore. … Continua a leggere IL PROFESSOR RATZINGER TORNA A SCUOLA. CON I BAMBINI

BENEDETTO XVI PAPA MODERNO , UN COLLOQUIO CON IL PROFESSOR GIUSEPPE VACCA

Benedetto XVI visto da un non credente. Spesso si pensa che tra il predecessore di Francesco ed il mondo laico ci sia una distanza incolmabile. Invece non è così, stando a quanto racconta il Professor Giuseppe Vacca – già deputato al Parlamento italiano, storico del marxismo – in questa intervista concessa ad ACI Stampa. Professore, che pontificato è stato quello di Benedetto XVI visto con gli occhi di un laico? Io avevo già qualche conoscenza del suo pensiero e mi ero soffermato in particolare sul suo dialogo con Habermas perché si tratta di un tema nodale per credenti e non … Continua a leggere BENEDETTO XVI PAPA MODERNO , UN COLLOQUIO CON IL PROFESSOR GIUSEPPE VACCA

1550 CON PAPA GIULIO III ABBIAMO IL X GIUBILEO , 1551 CONCILIO DI TRENTO ,1552 FONDAZIONE DEL COLLEGIO GERMANICO , SAN FILIPPO NERI 3 e 4 dicembre 1563 furono emanati i decreti dogmatici circa il purgatorio, il culto dei santi e delle reliquie, le immagini sacre e le indulgenze. 3° puntata

  Papa Giulio III, eletto il 7 febbraio, come sua prima iniziativa, inaugura Il 24 febbraio 1550 con l’apertura della Porta Santa della basilica di San Pietro, il X Giubileo. Per favorire i pellegrini, riporta in vigore le disposizioni sul blocco dei fitti e sulla regolazione del mercato alimentare. L’afflusso dei pellegrini viene seguito da San Filippo Neri e dalla Confraternita della Santa Trinità. Il 21 luglio 1550, inoltre, Giulio III approva definitivamente la fondazione della Compagnia di Gesù (i Gesuiti) e, nel 1552, li incita a fondare il Collegio Romano e il Collegio Germanico, destinato all’educazione dei giovani prelati … Continua a leggere 1550 CON PAPA GIULIO III ABBIAMO IL X GIUBILEO , 1551 CONCILIO DI TRENTO ,1552 FONDAZIONE DEL COLLEGIO GERMANICO , SAN FILIPPO NERI 3 e 4 dicembre 1563 furono emanati i decreti dogmatici circa il purgatorio, il culto dei santi e delle reliquie, le immagini sacre e le indulgenze. 3° puntata