BENEDETTO XVI FESTEGGIA 90 ANNI E RIVELA IN UN LIBRO IL SUO AMORE PER L’ARTE .

Il primo Papa Emerito della storia racconta in un libro, con le immagini di Bruno Ceccobelli, il suo amore per l’arte, le meraviglie del Vaticano e secoli di relazione tra arte e papato. Il testo firmato da Jean Marie Gervais e Alessandro Notarnicola traccia questa vicenda. Pochi giorni fa, Papa Benedetto XVI, figura emblematica del nostro tempo, ha compiuto 90 anni. Il Papa tedesco, che ha radicalmente cambiato le sorti del presente e della Chiesa con la sua rinuncia al papato (ne è seguita l’elezione al soglio pontificio di Papa Francesco) è sempre stato un amante dell’arte, passione che ha … Continua a leggere BENEDETTO XVI FESTEGGIA 90 ANNI E RIVELA IN UN LIBRO IL SUO AMORE PER L’ARTE .

L’INFLUSSO DI AGOSTINO IN TUTTA LA CULTURA OCCIDENTALE

Sant’Agostino La dottrina. Fede e ragione Cari amici, dopo la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani ritorniamo oggi alla grande figura di sant’Agostino. Il mio caro Predecessore Giovanni Paolo II gli ha dedicato nel 1986, cioè nel sedicesimo centenario della sua conversione, un lungo e denso documento, la Lettera apostolica Augustinum Hipponensem. Il Papa stesso volle definire questo testo «un ringraziamento a Dio per il dono fatto alla Chiesa, e per essa all’umanità intera, con quella mirabile conversione» (AAS, 74, 1982, p. 802). Sul tema della conversione vorrei tornare in una prossima Udienza. È un tema fondamentale non solo … Continua a leggere L’INFLUSSO DI AGOSTINO IN TUTTA LA CULTURA OCCIDENTALE

BENEDETTO XVI : L’ALBA DI UN NUOVO PAPATO

L’incontro del Sabato mattina nell’Aula Paolo VI non fu un evento mediatico qualsiasi, fu esplicitamente organizzato  per i mezzi di comunicazione di massa . E non avrebbe potuto andar peggio . A meno di 100 ore dalla sua elezione  Benedetto XVI aveva deciso o qualcuno aveva  fatto per lui , che la prima apparizione  pubblica dopo l’emotiva benedizione dal balcone di Piazza San Pietro avrebbe dovuto essere questo imbarazzante saluto ad un gruppo di giornalisti internazionali , VIP cattolici e dipendenti dell’Ufficio stampa della Santa Sede. Dal momento in cui comparve sul palco  sembrava che il pontefice non  vedesse l’ora … Continua a leggere BENEDETTO XVI : L’ALBA DI UN NUOVO PAPATO

90 ANNI DI BENEDETTO XVI : LA TESTIMONIANZA DI PADRE GEORG ALLA RADIO TEDESCA 

Oggi, proprio nel giorno di Pasqua, il Papa emerito Benedetto XVI ha compiuto 90 anni. Per lui si è pregato nella Messa presieduta da Papa Francesco in San Pietro questa mattina. Tanti i messaggi di auguri che sono giunti a Sua Santità. In un messaggio la Conferenza episcopale italiana lo ha ringraziato per la sua opera, “che continua a interrogare e fecondare tutta la Chiesa”. I festeggiamenti che si terranno domani, Lunedì dell’Angelo, avranno una forma molto semplice e riservata, presso nel Monastero Mater Ecclesiae in Vaticano. Per questa occasione, vi proponiamo la testimonianza di mons. Georg Gänswein, prefetto della … Continua a leggere 90 ANNI DI BENEDETTO XVI : LA TESTIMONIANZA DI PADRE GEORG ALLA RADIO TEDESCA 

BENEDETTO XVI SOSPESA TRA MORTE E VITA, LA SINDONE ICONA DEL SABATO SANTO

15/04/2017  «Il Sabato Santo è la “terra di nessuno” tra la morte e la risurrezione, ma in questa “terra di nessuno” è entrato Uno, l’Unico, che l’ha attraversata con i segni della sua Passione per l’uomo»: così Ratzinger a Torino il 2 maggio 2010 davanti all’Uomo dei dolori. Un riflessione più che mai attuale. La Sindone è un lenzuolo di lino tessuto a spina di pesce. E’ lungo 441 centimetri e largo 113. Dal 1578 è conservata a Torino. Sul telo – di colore giallo ocra chiaro – sono visibili impronte che riproducono immagini (frontale, a sinistra; dorsale, a destra) … Continua a leggere BENEDETTO XVI SOSPESA TRA MORTE E VITA, LA SINDONE ICONA DEL SABATO SANTO

LA VITA DI SANTA TERESA DI LISIEUX UN CANTO A DIO, AMORE E MISERICORDIA.

All’inizio di aprile, volgendo oramai al termine il ciclo dei santi presentati nel corso delle udienze di questi ultimi due anni, Benedetto XVI ha parlato di una delle sante più conosciute e amate nel mondo, Teresa di Lisieux. Un’anima innamorata totalmente di Gesù, dei sacerdoti, e di ogni persona. Teresa di Lisieux conosciuta meglio come Teresa di Gesù Bambino e del Volto Santo è una giovane carmelitana vissuta appena 24 anni. Nata il 2 gennaio 1873 ad Alençon, una città della Normandia, in Francia, è l’ ultima figlia di Luigi e Zelia Martin, sposi e genitori esemplari beatificati insieme il … Continua a leggere LA VITA DI SANTA TERESA DI LISIEUX UN CANTO A DIO, AMORE E MISERICORDIA.

ILDEGARDA DI BINGEN : “Il figlio della perdizione [l’Anticristo], che regnerà per pochissimo tempo, verrà alla fine della giornata della durata del mondo, nel tempo corrispondente a quel momento in cui il sole è già scomparso dall’orizzonte, ovverosia verrà negli ultimi giorni.” ….Ma Io invierò i Miei due testimoni, Enoch ed Elia….

  Ildegarda di Bingen (Hildegard von Bingen), (1098-1179): entrata in un monastero benedettino all’età di otto anni, ne divenne superiora nel 1136; nel 1150 fondò un monastero a Rupertsberg presso Bingen. È ritenuta una fra le più importanti donne del Medio Evo in Germania ed è conosciuta oggi in tutto il mondo. Considerata la prima mistica tedesca, fu assai celebre per le sue visioni e le sue profezie. L’origine divina di ciò che ebbe modo di vedere e sentire nelle sue visioni e il senso della missione hanno caratterizzato il suo personaggio. Ildegarda volle scuotere la coscienza delle persone del … Continua a leggere ILDEGARDA DI BINGEN : “Il figlio della perdizione [l’Anticristo], che regnerà per pochissimo tempo, verrà alla fine della giornata della durata del mondo, nel tempo corrispondente a quel momento in cui il sole è già scomparso dall’orizzonte, ovverosia verrà negli ultimi giorni.” ….Ma Io invierò i Miei due testimoni, Enoch ed Elia….