Intervista: “La teologia di Ratzinger è per tutti”

La cosa più bella degli scritti di Papa Benedetto XVI. Questo è il momento in cui la ragione e il cuore dicono: l’uomo ha ragione. Esprime Pierluca Azzaro, segretario della Fondazione Vaticana Joseph Ratzinger -. Benedetto XVI, docente di storia europea e traduttore delle opere complete di Joseph Ratzinger in italiano. Hendrik Schmiemann – Città del Vaticano Abbiamo parlato con Pierluca Azzaro il giorno prima del premio Ratzinger di quest’anno per la teologia in Vaticano; Sabato, l’architetto Mario Botta e la teologa Marianne Schlosser accettano questo premio. “Sono particolarmente affascinato dalla teologia di Ratzinger, che è pensata per tutti”, ci ha detto Azzaro … Continua a leggere Intervista: “La teologia di Ratzinger è per tutti”

SANTA GERTRUDE LA GRANDE (CATECHESI DI BENEDETTO XVI – 6 OTTOBRE 2010 )

Cari fratelli e sorelle, Santa Gertrude la Grande, della quale vorrei parlarvi oggi, ci porta anche questa settimana nel monastero di Helfta, dove sono nati alcuni dei capolavori della letteratura religiosa femminile latino-tedesca. A questo mondo appartiene Gertrude, una delle mistiche più famose, unica donna della Germania ad avere l’appellativo di “Grande”, per la statura culturale ed evangelica: con la sua vita e il suo pensiero ha inciso in modo singolare sulla spiritualità cristiana. È una donna eccezionale, dotata di particolari talenti naturali e di straordinari doni di grazia, di profondissima umiltà e ardente zelo per la salvezza del prossimo, … Continua a leggere SANTA GERTRUDE LA GRANDE (CATECHESI DI BENEDETTO XVI – 6 OTTOBRE 2010 )

UNA VISITA VIRTUALE AL MONASTERO DI SAN BENEDETTO

Il fondatore dell’Ordine benedettino trascorse tre anni in solitudine in cima a un dirupo Clicca qui per aprire la galleria fotografica Il luogo in cui San Benedetto si ritirò dal mondo per vivere da eremita per tre anni è sede di una comunità monastica aperta ai turisti, situata a una cinquantina di chilometri da Roma. San Benedetto da Norcia è un santo del VI secolo a cui viene attribuita la fondazione del monachesimo occidentale, e ha dato il suo nome a uno degli ordini che ha aiutato a fondare. Prima che San Benedetto formasse comunità di monaci, trascorse tre anni … Continua a leggere UNA VISITA VIRTUALE AL MONASTERO DI SAN BENEDETTO

PERCHE’ SAN FRANCESCO “E’ UN VERO MAESTRO” PER I CRISTIANI D’OGGI

E perché lo è anche sant’Agostino. Da Assisi e da Pavia, mete dei suoi due ultimi viaggi in Italia, Benedetto XVI propone come modelli i due grandi convertiti. E critica le loro moderne “mutilazioni” ROMA, 20 giugno 2007 – I suoi due ultimi viaggi in Italia, a Pavia e ad Assisi, Benedetto XVI li ha dedicati a due santi di primissima grandezza e di eccezionale influenza nella storia della Chiesa: Agostino e Francesco. E in entrambi i casi papa Joseph Ratzinger ha concentrato l’attenzione su un preciso momento della vita dei due santi: la conversione. La conversione – ha spiegato … Continua a leggere PERCHE’ SAN FRANCESCO “E’ UN VERO MAESTRO” PER I CRISTIANI D’OGGI

QUANDO RATZINGER NON ERA SICURO DI VOLER DIVENTARE VESCOVO…..

“Interiormente continuavo a essere titubante che arrivai quasi esausto al giorno della consacrazione” Il 24 luglio 1976, quando fu trasmessa la notizia della morte improvvisa dell’arcivescovo di Monaco, cardinale Julius Dòpfner, fummo tutti sconvolti. Presto giunsero voci che mi indicavano tra i candidati per la successione. Non potevo prenderle molto sul serio, dato che i limiti della mia salute erano altrettanto noti come la mia estraneità a compiti di governo e di amministrazione; mi sentivo chiamato a una vita di studioso e non avevo mai avuto in mente niente di diverso. Anche le mansioni accademiche che ricoprivo – ero nuovamente … Continua a leggere QUANDO RATZINGER NON ERA SICURO DI VOLER DIVENTARE VESCOVO…..

CARD. CAFFARRA : “CHI E’ CONTRO AL PAPA SE NE VADA, PERDERA’ SE STESSO”

A un anno dalla morte dell’ex arcivescovo di Bologna, in tanti lo stanno ricordando. Tra essi anche i contestatori del Papa, che lo hanno esaltato dopo le perplessità manifestate in seguito ad Amoris Laetitia. Ma tre anni prima della scomparsa don Carlo impartì un insegnamento su cui molti hanno evitato di riflettere Creato cardinale dal Benedetto XVI nel 2006, il Carlo Caffarra è sempre stato un lucido testimone, un riferimento internazionale di teologia morale. «Un grande maestro», lo ha definito ieri mons. Massimo Camisasca, vescovo di Reggio Emilia-Guastalla, durante la Messa in suffragio, celebrata da Matteo Zuppi, attuale arcivescovo di Bologna. «Il suo compito innanzitutto come teologo, … Continua a leggere CARD. CAFFARRA : “CHI E’ CONTRO AL PAPA SE NE VADA, PERDERA’ SE STESSO”

RATZIGER DISSE “NO” AL CREAZIONISMO : “L’EVOLUZIONE E’ UNA CONQUISTA DELLA SCIENZA”

Cardinal Joseph Ratzinger, 72, is the vice-dean of the College of Cardinals and was once archbishop of Munich. Known as “the Panzer Cardinal,” the conservative Ratzinger is powerful in the Vatican but may be too close to the pope for the cardinals’ taste. While there is no official talk at the Vatican about who will succeed the ailing Pope John Paul II, several potential candidates have emerged–including Ratzinger. (Photo by Grzegorz Galazka/Getty Images) L’ idea pre-darwiniana secondo cui «ogni singola specie» è «un dato della creazione, che grazie all’opera creatrice di Dio esiste sin dal principio del mondo accanto alle altre specie come qualcosa … Continua a leggere RATZIGER DISSE “NO” AL CREAZIONISMO : “L’EVOLUZIONE E’ UNA CONQUISTA DELLA SCIENZA”