LA CINA E’ VICINA – COME L’EX CARD. MCCARRICK CERCÒ DI OSTACOLARE L’INCONTRO DEL CARD. ZEN CON IL PRESIDENTE BUSH – Il governo cinese cerca ansiosamente di controllare le religioni, tra cui la cattolica, per garantirsi quella stabilità che vedrebbe minacciata da una maggiore libertà di azione da parte di coloro che professano una fede.

M° Aurelio Porfiri è di nuovo a Hong Kong e ci ha inviato i suoi dispacci, molto interessanti e ricchi di notizie come al solito. La prima ci sembra di particolare interesse, anche perché è legata alla stretta attualità: il ruolo che l’ex cardinale McCarrick ha avuto nella questione cinese, e la sua simpatia per la Chiesa Patriottica. Non dimentichiamoci che – come racconta mons. Viganò nella sua testimonianza – il primo gesto di “riabilitazione” del cardinale predatore da parte del nuovo Pontefice fu quello di acconsentire, o addirittura di mandarlo in missione in Cina. McCarrick e il Cardinal Zen … Continua a leggere LA CINA E’ VICINA – COME L’EX CARD. MCCARRICK CERCÒ DI OSTACOLARE L’INCONTRO DEL CARD. ZEN CON IL PRESIDENTE BUSH – Il governo cinese cerca ansiosamente di controllare le religioni, tra cui la cattolica, per garantirsi quella stabilità che vedrebbe minacciata da una maggiore libertà di azione da parte di coloro che professano una fede.

IL CARDINALE MULLER: «Mi vogliono guida di un gruppo contro il Papa»….«Si rischia una separazione che potrebbe sfociare in uno scisma. Io resto con Bergoglio, ma chi reclama va ascoltato»

«C’è un fronte dei gruppi tradizionalisti, così come dei progressisti, che vorrebbe vedermi a capo di un movimento contro il Papa. Ma io non lo farò mai. Ho servito con amore la Chiesa per 40 anni da prete, 16 anni da cattedratico della teologia dogmatica e 10 anni da vescovo diocesano. Credo nell’unità della Chiesa e non concedo a nessuno di strumentalizzare le mie esperienze negative degli ultimi mesi. Le autorità della Chiesa, però, devono ascoltare chi ha delle domande serie o dei reclami giusti; non ignorarlo o, peggio, umiliarlo. Altrimenti, senza volerlo, può aumentare il rischio di una lenta … Continua a leggere IL CARDINALE MULLER: «Mi vogliono guida di un gruppo contro il Papa»….«Si rischia una separazione che potrebbe sfociare in uno scisma. Io resto con Bergoglio, ma chi reclama va ascoltato»

CONTRO L’ERESIA. CARDINALE BURKE: “Il male nella Chiesa, il papa e l’unica salvezza”

Pubblichiamo il testo integrale del discorso del cardinal Burke tenuto lo scorso 21 luglio a Louisville (Kentucky) all’incontro annuale del forum americano Church Teaches, da titolo “Il messaggio di Fatima: la pace del mondo“. Recentemente ho partecipato ad una conferenza di tre giorni sulla Sacra Liturgia a cui erano presenti molti giovani e bravi preti. Ci sono state diverse occasioni per parlare del loro ministero sacerdotale. Dal momento che la mia esperienza in molti luoghi che visito è quella di preti che esprimono una grande preoccupazione circa la situazione in cui il mondo e la Chiesa si trovano. È un momento che può essere semplicemente … Continua a leggere CONTRO L’ERESIA. CARDINALE BURKE: “Il male nella Chiesa, il papa e l’unica salvezza”