LO STRANO CASO DEL DEMONE CON IL GELATO SULLA FACCIATA DI UNA CATTEDRALE

Come i massoni medievali traevano ispirazione dal bestiario che avevano a portata di mano, gli artisti contemporanei mescolano tradizione e cultura pop per trasmettere lo stesso messaggio eterno Tecnicamente parlando, un doccione non è altro che la parte sporgente di un tubo che serve a far defluire l’acqua che altrimenti si accumulerebbe su un tetto. Anche se li associamo immediatamente all’architettura medievale, i doccioni non sono affatto un’invenzione del Medioevo: gli egiziani, infatti, li includevano già come elemento di costruzione, per evitare che l’umidità distruggesse i loro soffitti.Alcuni storici sottolineano che l’uso dei doccioni nelle cattedrali ha anche una chiara … Continua a leggere LO STRANO CASO DEL DEMONE CON IL GELATO SULLA FACCIATA DI UNA CATTEDRALE

PERCHE’ L’INVIDIA VIENE DALL’INFERNO E I DEMONI LA SCELGONO SUBITO DOPO L’ORGOGLIO

L’invidia è uno dei 7 vizi capitali, ed è un veleno senza antidoto Cos’è peggio, l’invidia o la gelosia?È una domanda trabocchetto. La gente le usa in modo interscambiabile, e allora è come chiedere “Qual è più rotondo, un globo o una sfera?” L’invidia è uno dei sette vizi capitali, ed è significativamente diversa dalla gelosia. Penso anche che l’invidia sia peggiore. Un aneddoto può aiutare a capire perché. Sono andato a una festa di compleanno in giardino per un bambino di 5 anni. I genitori di Mikey smbravano aver comprato tutto il negozio di giocattoli per l’occasione. Mikey è … Continua a leggere PERCHE’ L’INVIDIA VIENE DALL’INFERNO E I DEMONI LA SCELGONO SUBITO DOPO L’ORGOGLIO

COME LOTTANO GLI ANGELI CONTRO I DEMONI?

Hanno spade o vesti speciali? Nella sua Lettera agli Efesini, San Paolo scrive: “La nostra battaglia infatti non è contro creature fatte di sangue e di carne, ma contro i Principati e le Potestà, contro i dominatori di questo mondo di tenebra, contro gli spiriti del male che abitano nelle regioni celesti” (Efesini 6, 12). In altre parole, esiste una battaglia spirituale intorno a noi che non riusciamo a vedere. È una realtà difficile da sondare, ma è confermata nel corso della Bibbia, anche nella vita di Gesù, quando si è recato nel deserto per affrontare il diavolo. A volte … Continua a leggere COME LOTTANO GLI ANGELI CONTRO I DEMONI?

COME TENERE LONTANO IL DEMONIO SECONDO SAN GIOVANNI BOSCO

Se fate queste cose, “il diavolo non prevarrà mai su di voi” San Giovanni Bosco era un sacerdote santo, devoto alla preghiera e destinatario di molte visioni soprannaturali di Dio. Usava queste esperienze spirituali non solo per il proprio beneficio, ma anche per istruire i ragazzi affidati alle sue cure. In particolare, diceva spesso ai ragazzi come proteggersi dal demonio. Ecco i suoi consigli, che, come diceva, se seguiti fedelmente faranno sì che “il diavolo non prevarrà mai contro di voi”: Ascoltate: non esiste nulla che il demonio tema di più di queste due cose: una Comunione ben fatta e … Continua a leggere COME TENERE LONTANO IL DEMONIO SECONDO SAN GIOVANNI BOSCO

COSI’ IL DEMONIO TORMENTAVA SAN FRANCESCO D’ASSISI

Per il frate furono dure prove fisiche e spirituali. La più nota accadde a Roma, a casa del cardinale Leone Negli scritti di San Francesco d’Assisi viene accentuato ciò che il diavolo opera nei confronti dei frati e quindi si richiamano i modi e i mezzi difensivi da utilizzare contro le sollecitazioni demoniache. Si parla “istigazioni del diavolo” per indurre alla fornicazione oppure di  “istigazioni del nemico per un peccato mortale” (Regola bollata 1,2,7,13). In diverse occasioni il diavolo ha preso di mira direttamente San Francesco. In “San Francesco e gli angeli” (Edizioni Segno), Marcello Stanzione riporta gli episodi più noti. Lottatore straordinario Di fronte agli … Continua a leggere COSI’ IL DEMONIO TORMENTAVA SAN FRANCESCO D’ASSISI

ECCO PERCHE’ SATANA COMBATTE PIETRO E I SUOI SUCCESSORI

Secondo padre Gabriele Amorth il diavolo vede nel Sommo Pontefice il suo nemico principale. «Satana attacca sopratutto il Papa. Il suo odio per il Successore di Pietro è feroce». Questa affermazione non è priva di fondamento biblico: si compiono, nei successori di Pietro, le parole che Gesù rivolse all’apostolo durante la sua Ultima Cena: «Simone, Simone, ecco satana vi ha cercato per vagliarvi come il grano; ma io ho pregato per te, che non venga meno la tua fede; e tu, una volta ravveduto, conferma i tuoi fratelli» (Lc 22,31-32). Satana attacca Pietro per metterlo alla prova e testare la sua fede. Fu … Continua a leggere ECCO PERCHE’ SATANA COMBATTE PIETRO E I SUOI SUCCESSORI

QUEL CASO SINGOLARE IN CUI BENEDETTO XVI SCONFISSE IL DEMONIO

Aneddoto tratto dal libro “Professione Esorcista”, testimonianza di un discepolo di padre Gabriele Amorth Il primo caso di possessione autentica non si dimentica mai, parola del sacerdote messicano che è stato discepolo di padre Gabriel Amorth per quattro anni. Charles, un nobile francese, iniziò a sentirsi male dopo un ritiro spirituale a Digione, in Borgogna. Entrava inspiegabilmente in trance, e nulla riusciva a liberarlo. Nel libro Professione Esorcista di padre Cesare Truqui con la vaticanista Chiara Santomiero (ed. Piemme, 2018) si spiega come l’esorcista stabilisca un colloquio con la presunta vittima del maligno, e una volta verificato il caso escludendo che si tratti … Continua a leggere QUEL CASO SINGOLARE IN CUI BENEDETTO XVI SCONFISSE IL DEMONIO