RILEGGIAMO I PADRI DELLA CHIESA CON BENEDETTO XVI… COME COMINCIA IL CAMMINO DELLA CHIESA NELLA STORIA….(1)

COME INTRODUZIONE propongo il finale dell’ultima conferenza che il cardinale Ratzinger tenne a Subiaco, la sera del 1 Aprile 2005 – NIHIL PREPONEATUR AMORI CHRISTI – “Ciò di cui abbiamo soprattutto bisogno in questo momento della storia sono uomini che, attraverso una fede illuminata e vissuta, rendano Dio credibile in questo mondo. La testimonianza negativa di cristiani che parlavano di Dio e vivevano contro di Lui, ha oscurato l’immagine di Dio e ha aperto la porta all’incredulità. Abbiamo bisogno di uomini che tengano lo sguardo dritto verso Dio, imparando da lì la vera umanità. Abbiamo bisogno di uomini il cui … Continua a leggere RILEGGIAMO I PADRI DELLA CHIESA CON BENEDETTO XVI… COME COMINCIA IL CAMMINO DELLA CHIESA NELLA STORIA….(1)

ORIANA E BENEDETTO: UNA BUSSOLA NEL FURORE DELL’ASSURDO

Nell’ora della barbarie squadernata e dell’angoscia in gola può essere utile ripensare a Oriana Fallaci e Benedetto XVI. Se delle parole, dei libri di Oriana Fallaci, abbiamo ampiamente letto – spesso a sproposito – sul web e sui social network, molto meno si è detto di Benedetto XVI. La Fallaci, nel discorso pronunciato a New York il 29 novembre 2005 quando le fu conferito il premio Annie Taylor, dedicò due passaggi a papa Ratzinger, che pochi mesi prima l’aveva ricevuta “in privatissima udienza”: “un papa che ama il mio lavoro da quando ha letto “Lettera a un bambino mai nato” … Continua a leggere ORIANA E BENEDETTO: UNA BUSSOLA NEL FURORE DELL’ASSURDO

ETTORE GOTTI TEDESCHI: L’IMMIGRAZIONE E’ UNA POLITICA PER DISTRUGGERE L’EUROPA CRISTIANA

“Oggi le cause dei problemi vengono imposte paradossalmente come soluzioni, su questo si deve riflettere. Quando una cultura confonde fini e mezzi e cause ed effetti, che può mai poter risolvere? Benedetto XVI lo spiega in Caritas in Veritate, nella introduzione e nella conclusione.” Leggendo giornali nazionali e internazionali, in questi giorni, sono rimasto perplesso. Non solo chi pensa di guidare il mondo sta confondendo fini e mezzi, ma anche cause ed effetti. E lo fa agendo sugli effetti anziché sulle cause. E ciò non avviene solo in politica ed economia, ma anche in materia morale. In politica ed economia … Continua a leggere ETTORE GOTTI TEDESCHI: L’IMMIGRAZIONE E’ UNA POLITICA PER DISTRUGGERE L’EUROPA CRISTIANA