IL GIORNALISTA PETER SEEWALD, CHE E’ SEMPRE MOLTO VICINO A PAPA BENEDETTO elogia l'”Aura” di Benedetto XVI.

Peter Seewald ha un buon rapporto con Benedetto XVI. Ora l’autore ha rivelato che l’ex-papa riceve ancora molti visitatori. Tuttavia, è preoccupato per la salute di un uomo di 90 anni. L’emerito Papa Benedetto XVI. è ancora un interlocutore popolare nelle parole del giornalista tedesco Peter Seewald. “Vescovi, scienziati, compagni, semplici fedeli, uomini di Stato, tutto il mondo lo vuole vedere”, ha detto Seewald, che ha fatto visita a Benedetto XVI poco prima di Natale a Roma, in un’intervista con il giornale austriaco “Kurier” (Domenica). Benedetto ha un carisma speciale. “Ha l’aura di un uomo che è  molto vicino a Dio”, ha detto Seewald. Alla domanda … Continua a leggere IL GIORNALISTA PETER SEEWALD, CHE E’ SEMPRE MOLTO VICINO A PAPA BENEDETTO elogia l’”Aura” di Benedetto XVI.

JOSEPH RATZINGER: PILUCCANDO NELLA VIGNA DEI SUOI RICORDI

Corposa antologia di risposte di Joseph Ratzinger – significative per l’uno o l’altro verso – contenute in “Ultime Conversazioni”, il libro-intervista a cura di Peter Seewald.   Le oltre duecento pagine delle “Ultime conversazioni”  – il libro-intervista di Peter Seewald a Benedetto XVI uscito qualche giorno fa – richiamano una vigna dai tanti filari, tutti carichi di grappoli di memoria. Se potessimo vendemmiare, siamo sicuri che ne uscirebbe un vino di ottima qualità (con una tendenza al frizzante), di quelli che si mettono in tavola nelle domeniche di festa grande. In questa sede possiamo solo però piluccare alcuni acini belli … Continua a leggere JOSEPH RATZINGER: PILUCCANDO NELLA VIGNA DEI SUOI RICORDI

A CHI DA’ FASTIDIO PAPA RATZINGER? “In Germania alcune persone cercano da sempre di distruggermi” ha detto a Peter Seewald papa Benedetto in “Ultime Conversazioni”…… La stroncatura dei gesuiti tedeschi al libro intervista di Benedetto XVI che bacchetta la tassa ecclesiastica in Germania. Fatti, nomi e approfondimenti.

Padre Federico Lombardi, già direttore della Sala Stampa vaticana e oggi presidente della Fondazione Joseph Ratzinger-Benedetto XVI, definisce una “bella sorpresa” il nuovo libro intervista di Peter Seewald con il papa emerito: “Data la chiara scelta di Benedetto XVI di dedicarsi ad una vita ritirata di preghiera e riflessione, forse non ci saremmo aspettati ora la pubblicazione di una nuova lunga conversazione con un giornalista”. Soprattutto non se l’aspettavano in Germania. Anzi: qualcuno lì ne avrebbe fatto volentieri a meno. ED È COME SE UNA CIVILTÀ CATTOLICA À L’ALLEMAND BOCCIASSE RATZINGER Una sonora stroncatura delle Ultime conversazioni di Benedetto XVI … Continua a leggere A CHI DA’ FASTIDIO PAPA RATZINGER? “In Germania alcune persone cercano da sempre di distruggermi” ha detto a Peter Seewald papa Benedetto in “Ultime Conversazioni”…… La stroncatura dei gesuiti tedeschi al libro intervista di Benedetto XVI che bacchetta la tassa ecclesiastica in Germania. Fatti, nomi e approfondimenti.

QUEL” COLPO BASSO “A RATZINGER , NELL’OMELIA DI PAPA FRANCESCO

Le parole di papa Francesco all’omelia lette come un messaggio al predecessore, Joseph Ratzinger. È scontro tra Bergoglio e Benedetto XVI? Bergoglio, attivo e impregnato. E Benedetto XVI, silente ma non silenzioso nel suo ritiro nelle sacre mura di San Pietro. A rinvigorire la tesi dello scontro è Antonio Socci su Libero, che dopo aver letto l’omelia di Bergoglio a Santa Marta, ha visto nelle parole del papa una sfida lanciata direttente al suo predecessore. Come sottolinea il giornalista, Francesco per l’omelia “ha preso spunto da una lettura della messa, che parlava del congedo di san Paolo dalla comunità Efeso, … Continua a leggere QUEL” COLPO BASSO “A RATZINGER , NELL’OMELIA DI PAPA FRANCESCO

I MISTERI DEL DE GLORIA OLIVAE

Nel recente libro di Peter Seewald su Benedetto XVI è presente una domanda curiosa al papa emerito che ha a che fare con la profezia dei papi di S. Malachia. “Lei conosce la profezia di Malachia, che nel medioevo compilò una lista di futuri pontefici, prevedendo anche la fine del mondo, o almeno la fine della Chiesa. Secondo tale lista il papato terminerebbe con il suo pontificato. E se lei fosse effettivamente l’ultimo a rappresentare la figura del papa come l’abbiamo conosciuto finora?”. “Tutto può essere” risponde Ratzinger “Probabilmente questa profezia è nata nei circoli intorno a Filippo Neri. A … Continua a leggere I MISTERI DEL DE GLORIA OLIVAE

IL REGISTRATORE ERA ORMAI SPENTO QUANDO PAPA BENEDETTO SUSSURRO’: «SONO LA FINE DEL VECCHIO E L’INIZIO DEL NUOVO»

Un bell’articolo ritrovato, uscito a ridosso della rinuncia, il 18 febbraio 2013, sul Corriere della Sera, a firma di Peter Seewald «SONO LA FINE DEL VECCHIO E L’INIZIO DEL NUOVO» Il nostro ultimo incontro risale a ben dieci settimane fa. Il Papa mi aveva accolto nel Palazzo Apostolico per proseguire i nostri colloqui finalizzati al lavoro sulla sua biografia. L’udito era calato; l’occhio sinistro non vedeva più; il corpo smagrito, tanto che i sarti facevano fatica a tenere il passo con nuovi abiti. È diventato molto delicato, ancora più amabile e umile, del tutto riservato. Non appare malato, ma la … Continua a leggere IL REGISTRATORE ERA ORMAI SPENTO QUANDO PAPA BENEDETTO SUSSURRO’: «SONO LA FINE DEL VECCHIO E L’INIZIO DEL NUOVO»