EMANUELA ORLANDI, IL VATICANO: ‘PER NOI IL CASO È CHIUSO’

Il fratello Pietro aveva chiesto i documenti relativi alla scomparsa della giovane, secca la risposta della Santa Sede: ‘Abbiamo già detto tutto’ Per il Vaticano il caso di Emanuela Orlandi è chiuso. Sono state più o meno queste le parole arrivate dalla Santa Sede dopo che il fratello Pietro Orlandi ha chiesto i documenti relativi alla scomparsa di Emanuela, svanita nel nulla a soli 15 anni il 22 giugno 1983 a Roma. “Non possiamo fare altro che condividere, simpatizzare e prendere a cuore la sofferenza dei familiari. Non so se la magistratura italiana abbia nuovi elementi, ma da parte vaticana … Continua a leggere EMANUELA ORLANDI, IL VATICANO: ‘PER NOI IL CASO È CHIUSO’

NUOVA SVOLTA NEL CASO ORLANDI. Emanuela Orlandi, la famiglia chiede al Vaticano il dossier segreto… Giovanni Paolo II aveva detto, a pochi giorni dal rapimento: “Condivido le ansie e l’angosciosa trepidazione dei genitori, non perdendo la speranza nel senso di umanità di chi abbia responsabilità in questo caso.”

La famiglia Orlandi chiede di riaprire il caso e incontrare il segretario di Stato Parolin per conoscere «in che modo e da chi è stata seguita la vicenda» Un’istanza di accesso agli atti per poter visionare i documenti conservati dalla segreteria di Stato. Una richiesta di audizione con il segretario Pietro Parolin per conoscere «in che modo e da chi è stata seguita la vicenda». Trentaquattro anni dopo la scomparsa di Emanuela Orlandi, la famiglia fa una mossa che potrebbe portare a risultati clamorosi. Perché per la prima volta nel documento che sarà depositato lunedì mattina presso la Santa Sede, … Continua a leggere NUOVA SVOLTA NEL CASO ORLANDI. Emanuela Orlandi, la famiglia chiede al Vaticano il dossier segreto… Giovanni Paolo II aveva detto, a pochi giorni dal rapimento: “Condivido le ansie e l’angosciosa trepidazione dei genitori, non perdendo la speranza nel senso di umanità di chi abbia responsabilità in questo caso.”