NE NATO NE MORTO IL 29 MAGGIO COME MAI PAOLO VI SI FESTEGGIA IN QUESTO GIORNO?

Il suo caso è un caso “raro”. E riguarda il sacerdozio… La regola generale è quella di festeggiare ogni Santo il giorno della sua morte che per la Chiesa coincide con il dies natalis, il giorno della nascita al cielo. Per San Paolo VI anziché quella del 6 agosto, festa della Trasfigurazione e giorno della sua morte, è stata scelta la data del 29 maggio, cioè il giorno della sua ordinazione presbiterale, avvenuta nel 1920. La santità Paolo VI è consistita nel vivere in massimo grado «la sua vocazione come sacerdote, vescovo e Sommo Pontefice», come scrive il prefetto della Congregazione per il … Continua a leggere NE NATO NE MORTO IL 29 MAGGIO COME MAI PAOLO VI SI FESTEGGIA IN QUESTO GIORNO?

QUANDO GREGORIO XV CANONIZZO’ INSIEME MISTICI , RIFORMATORI E …UN CONTADINO

Il 15 maggio, la Chiesa festeggia sant’Isidoro l’agricoltore. Questo contadino del XII secolo fu canonizzato quasi quattro secoli fa da Gregorio XV in compagnia di quattro altri santi illustri. Una cerimonia eccezionale che avrebbe segnato per sempre la storia della Chiesa cattolica. I loro nomi sono su tutte le labbra: quella mattina del 12 marzo 1622, l’Urbe era in fermento – era tutto un friccicore. Immaginatevi che la Chiesa celebri una canonizzazione quintupla. Già così… scusate se è poco. Ma sentite i nomi: Ignazio di Loyola e Francesco Saverio, missionari (e praticamente co-fondatori) della Compagnia di Gesù; Filippo Neri, fondatore … Continua a leggere QUANDO GREGORIO XV CANONIZZO’ INSIEME MISTICI , RIFORMATORI E …UN CONTADINO

QUANTE DIFFICOLTA’ HA AVUTO PAPA MONTINI PER DIVENTARE SACERDOTE !

Il futuro Paolo VI era tormentato da gravi problemi di salute sin da ragazzino, ma ebbe la forza e l’ostinazione di finire gli studi Da sacerdote a Papa, poi beato e infine santo. Ne ha fatto di strada Papa Paolo VI, al secolo Giovanni Battista Montini, che domenica 14 ottobre, sarà canonizzato in piazza San Pietro. Un percorso, il suo, lungo, articolato, complicato da tanti ostacoli. Eppure quelli più insidiosi non li ha incrociati nel pieno della carriera o nel processo di canonizzazione. Le maggiori difficoltà Montini le ha incontrate… per diventare prete! In “Paolo VI” (edizioni Ares) Anna Maria Sicari spiega come il futuro Papa … Continua a leggere QUANTE DIFFICOLTA’ HA AVUTO PAPA MONTINI PER DIVENTARE SACERDOTE !

LA RELIGIOSA CHE CONVERSAVA CON IL SACRO CUORE DI GESU’

La conoscete? Lo sanno tutti: il Sacro Cuore di Gesù si è manifestato a Santa Margherita Maria Alacoque e le ha lasciato 12 promesse. Suor Maria del Divin Cuore, però, è stata fondamentale per la devozione attuale al Sacro Cuore di Gesù. Era tedesca, e il suo nome di Battesimo era Maria Droste zu Vischering. Figlia di una delle famiglie più nobili della Germania, si distinse per la sua fedeltà alla Chiesa cattolica. WikipediaSuor Maria do Divino Coração Fin da piccola si sentì attratta dal Sacro Cuore di Gesù. Per suor Maria, quella devozione si fuse sempre con quella al … Continua a leggere LA RELIGIOSA CHE CONVERSAVA CON IL SACRO CUORE DI GESU’

QUANTI DEI 266 PAPI SONO STATI CANONIZZATI?

  Circa un terzo dei Successori di Pietro sono stati elevati formalmente agli altari Dei 266 Papi che abbiamo avuto dall’epoca di San Pietro (incluso Papa Francesco), 81 sono stati canonizzati. È accaduto per ciascuno dei primi 35 Pontefici; 31 di loro sono stati martiri. Quando Paolo VI verrà canonizzato a ottobre, sarà l’82° Papa a diventare santo. Quelli canonizzati più di recente sono stati Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II, nel 2014. È interessante che di questi 81 santi solo 7 siano stati canonizzati dall’XI secolo. Al riguardo dovremmo ricordare che nei primi mille anni della Chiesa c’erano ben … Continua a leggere QUANTI DEI 266 PAPI SONO STATI CANONIZZATI?

I MIRACOLI STRAORDINARI CHE HANNO PORTATO ALLA CANONIZZAZIONE DI SANTA RITA

La “Patrona delle cause impossibili” è sempre stata associata al miracoloso Santa Rita da Cascia era una donna umile e santa vissuta nel XV secolo. Sia in vita che dopo la morte è stata un potente intercessore, pregando sempre per i bisognosi. Dopo essere morta di tubercolosi, Rita è stata collegata quasi immediatamente a molteplici miracoli. Secondo l’autore Bert Ghezzi, “tre giorni dopo Domenico Angeli, un notaio di Cascia, registrò undici miracoli avvenuti in seguito alla morte della santa”. Da allora è nota come intercessore di miracoli, con innumerevoli eventi miracolosi che si verificano attraverso la sua intercessione celeste, soprattutto per … Continua a leggere I MIRACOLI STRAORDINARI CHE HANNO PORTATO ALLA CANONIZZAZIONE DI SANTA RITA

CHI DETIENE IL RECORD PER LA CANONIZZAZIONE PIU’ RAPIDA DELLA STORIA?

Probabimente San Pietro Martire, meno di un anno! In molti casi sono passati secoli tra la morte di un santo e la sua canonizzazione. Alcuni di loro, invece, come Teresa di Calcutta, hanno goduto di un iter abbreviato. Neanche la canonizzazione di Madre Teresa è stata però rapida come quella di Pietro da Verona, chiamato anche Pietro Martire, canonizzato nel marzo 1253, meno di un anno dopo la sua morte violenta. Oggi molto regolamentato, all’epoca il processo di canonizzazione era meno elaborato, anche se la santità era sempre un’ardua conquista e molte delle persone proposte per diventare sante non sono … Continua a leggere CHI DETIENE IL RECORD PER LA CANONIZZAZIONE PIU’ RAPIDA DELLA STORIA?