RAFFAELLA BLOGPAPA HA TWITTATO: Per curare l’amnesia dei giornalisti riguardo al coro di Ratisbona. Si sapeva già tutto da anni…CARI GIORNALISTI, SI SAPEVA GIA’ TUTTO DAL 2010, NON C’E’ NULLA DI NUOVO, VA IN SCENA SOLTANTO UNA NUOVA FICTION….

giovedì 20 luglio 2017 Rinfreschiamo la memoria ai giornalisti! Abusi nel coro di Ratisbona? Sapevamo e sapevate già tutto nel 2010   Cari amici, prosegue sui giornali la fiction sui presunti abusi nel coro di Ratisbona. Perchè parlo di fiction? Semplice! Quando c’è una notizia ed essa viene divulgata siamo di fronte a un fatto. Quando quella stessa notizia viene riciclata e presentata al pubblico come se fosse nuova o accaduta in tempi recenti, non siamo più di fronte a un fatto ma alla riproposizione della notizia e, quindi, a una fiction. Purtroppo dobbiamo stare tanto vicini ai nostri “amici” … Continua a leggere RAFFAELLA BLOGPAPA HA TWITTATO: Per curare l’amnesia dei giornalisti riguardo al coro di Ratisbona. Si sapeva già tutto da anni…CARI GIORNALISTI, SI SAPEVA GIA’ TUTTO DAL 2010, NON C’E’ NULLA DI NUOVO, VA IN SCENA SOLTANTO UNA NUOVA FICTION….

DOPO CHE BENEDETTO XVI AVEVA DECISO CON “SUPREMA E INAPPELLABILE SENTENZA” LA RIDUZIONE DEL PRETE PEDOFILO ALLO STATO LAICALE….. L’arcivescovo Ladaria, appena promosso dal Papa, ha insabbiato il caso. Lo racconta Repubblica: Papa Francesco lo ha scelto per l’importante incarico di “prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede”

Sabato primo luglio papa Francesco ha scelto un nuovo prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede: Luis Francisco Ladaria Ferrer, gesuita spagnolo. Oggi su Repubblica i giornalisti Emiliano Fittipaldi (già autore di libri sugli scandali nella Chiesa cattolica) e Giuliano Foschini hanno raccontato e documentato la storia di Ladaria Ferrer spiegando che come arcivescovo scelse (cosa permessa dai Trattati Lateranensi, ma ci arriviamo) di non denunciare per abusi sessuali un prete pedofilo: Gianni Trotta, ridotto allo stato laicale per abusi sessuali su minori da un tribunale del Vaticano, divenne allenatore di una squadra di calcio giovanile in provincia di Foggia, continuò ad abusare dei minori che continuavano … Continua a leggere DOPO CHE BENEDETTO XVI AVEVA DECISO CON “SUPREMA E INAPPELLABILE SENTENZA” LA RIDUZIONE DEL PRETE PEDOFILO ALLO STATO LAICALE….. L’arcivescovo Ladaria, appena promosso dal Papa, ha insabbiato il caso. Lo racconta Repubblica: Papa Francesco lo ha scelto per l’importante incarico di “prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede”