BENEDETTO XVI NEL 65esimo ANNIVERSARIO DELLA SUA ORDINAZIONE SACERDOTALE

Discorso di Benedetto XVI nel 65esimo anniversario della sua ordinazione sacerdotale, martedì 28 giugno 2016 Santo Padre, cari fratelli, 65 anni fa, un fratello ordinato con me ha deciso di scrivere sulla immaginetta di ricordo della prima Messa soltanto, eccetto il nome e le date, una parola, in greco: “Eucharistómen” ( Ευχαριστούμεν ), convinto che con questa parola, nelle sue tante dimensioni, è già detto tutto quanto si possa dire in questo momento. “Eucharistómen” dice un grazie umano, grazie a tutti. Grazie soprattutto a Lei, Santo Padre! La Sua bontà, dal primo momento dell’elezione, in ogni momento della mia vita qui, mi colpisce, … Continua a leggere BENEDETTO XVI NEL 65esimo ANNIVERSARIO DELLA SUA ORDINAZIONE SACERDOTALE

Il 22 APRILE 2011 BENEDETTO XVI IN TELEVISIONE : PRIMA VOLTA NELLA STORIA

Per la prima volta nella storia del Papato e della televisione, un Pontefice risponderà alle domande dei fedeli in un programma tv. Succederà venerdì 22 aprile, il Venerdì Santo. L’appuntamento -si legge su Il Corriere della Sera (e sui principali quotidiani nazionali)- è alle 14.10 di quel giorno su Raiuno (la stessa ora della morte sulla Croce) durante la trasmissione «A sua immagine-Domande su Gesù». Il tema sarà la figura del Cristo al quale Papa Ratzinger ha già dedicato un primo suo libro. Il secondo sta per uscire e un terzo è in preparazione. NEL PROGRAMMA “A SUA IMMAGINE”. A condurre il programma e a presentare le domande, in … Continua a leggere Il 22 APRILE 2011 BENEDETTO XVI IN TELEVISIONE : PRIMA VOLTA NELLA STORIA

BENEDETTA UMILTA’

Le virtù semplici di Joseph Ratzinger a colloquio con l’autore Andrea Monda Andrea Monda, l’autore del libro Benedetta Umiltà, edito da Lindau, presenta a Vatican Insider le virtù dell’umiltà e dell’umorismo di Benedetto XVI, di un uomo “semplice e leggero”, in antitesi con Giovanni Paolo II ma che ha avuto il merito “di rimanere se stesso”. Quando e come nasce l’idea del libro? Questo è un libro che nasce dalla proposta del mio editore, che aveva letto un mio articolo che era apparso nel 2007 sul Foglio, nel quale io parlavo dell’umiltà e dell’umorismo di Joseph Ratzinger. La cosa aveva colpito … Continua a leggere BENEDETTA UMILTA’

CINQUE ANNI DOPO . LA SPECIALE CATTEDRA DEL PAPA EMERITO

Alle otto della sera di cinque anni fa il mondo assisteva – chi con trepidazione, chi con preghiera, chi con la spontanea curiosità per qualcosa mai visto prima d’allora – al chiudersi del portone del Palazzo Apostolico di Castel Gandolfo, che segnava la fine del pontificato di Benedetto XVI. Cinque anni dopo prevale invece una sensazione diversa, in qualche modo opposta. Non di ‘chiusura’ si è trattato. La decisione inedita (in era moderna) del Pontefice ora emerito ha in realtà aperto un’epoca nuova nella storia della Chiesa e, in definitiva, anche del mondo contemporaneo. Consegnandoci un’eredità spirituale e pastorale di … Continua a leggere CINQUE ANNI DOPO . LA SPECIALE CATTEDRA DEL PAPA EMERITO

L’ANNO “EMERITO ” DI RATZINGER

Benedetto XVI ha scelto il silenzio assoluto sulle questioni riguardanti la Chiesa cattolica. Il Papa Emerito – però – nel 2017 qualcosa ha detto Benedetto XVI ha scelto il silenzio e con esso di non intervenire sulle questioni riguardanti la Chiesa cattolica. Joseph Ratzinger è solito ricevere alcune persone – non necessariamente appartenenti all’insieme dei “ratzingeriani” – al fine di restare informato sulle vicende ecclesiali, geopolitiche e culturali. Ma il Papa Emerito – sulla divisione dottrinale – non si è mai espresso. Chi ha avuto modo di parlare con persone “decisamente informate sui fatti” ha scritto su Facebook che Ratzinger: “Ci tiene a farsi raccontare … Continua a leggere L’ANNO “EMERITO ” DI RATZINGER

SACROSANCTUM CONCILIUM, LA COSTITUZIONE CONCILIARE SPIEGATA DA BENEDETTO XVI

Cade oggi il 54/mo anniversario della promulgazione della costituzione conciliare Sacrosanctum Concilium sulla liturgia, la prima delle 4 costituzioni frutto del Concilio Vaticano II. Il testo ha dato il via alla riforma liturgica attuata al termine dei lavori conciliari. Le linee guida del testo prevedevano una “semplificazione” della liturgia, e introducevano le lingue nazionali nel contesto delle celebrazioni. Ma rileggiamo insieme la spiegazione che diede di questa costituzione Papa Benedetto XVI, in una delle ultime udienze generali del suo pontificato. Il giovane professore Joseph Ratzinger partecipò ai lavori del Concilio come assistente del Cardinale Arcivescovo di Colonia Joseph Frings. Dedicare la … Continua a leggere SACROSANCTUM CONCILIUM, LA COSTITUZIONE CONCILIARE SPIEGATA DA BENEDETTO XVI

LEONE MAGNO L’«INTREPIDO PONTEFICE» CHE FERMÒ ATTILA

Continua la serie su alcuni tra i più significativi Papi della storia. Nella decima puntata la vicenda di un uomo che Benedetto XVI ha definito «uno dei più grandi pontefici che la Chiesa abbia avuto» Continua la serie su alcuni tra i più significativi Papi della storia. Nella decima puntata la vicenda di un uomo che Benedetto XVI ha definito «uno dei più grandi pontefici che la Chiesa abbia avuto» nelle sue dichiarazioni ufficiali s’ispirò alla convinzione che la suprema e universale autorità della Chiesa, originariamente conferita da Cristo a Pietro, era stata trasmessa a tutti i Vescovi di Roma … Continua a leggere LEONE MAGNO L’«INTREPIDO PONTEFICE» CHE FERMÒ ATTILA