A SANT’APOLLINARE IN CLASSE TORNA LA MESSA IN LATINO

TRATTO DA RAVENNA TODAY 18 OTTOBRE 2017 LA REDAZIONE  „Il Cardinale Raymond Leo Burke, Patrono del Sovrano Militare Ordine di Malta, officerà una Santa Messa Pontificale in lingua latina nella forma antica e straordinaria del Rito romano“ A Sant’Apollinare in Classe torna la Messa in latino „ Nell’ambito del Pellegrinaggio regionale dei Coetus “Summorum Pontificum” in occasione del primo decennale della promulgazione del Motu Proprio “Summorum Pontificum” (7 luglio 2007) con il quale Sua Santità Papa Benedetto XVI riconosceva la piena libertà ad ogni sacerdote cattolico di celebrare l’Eucaristia secondo il Messale Romano del 1962, il Cardinale Raymond Leo Burke, … Continua a leggere A SANT’APOLLINARE IN CLASSE TORNA LA MESSA IN LATINO

VENERDI’ 13 OTTOBRE, NEL CENTENARIO DELL’ULTIMA APPARIZIONE DI FATIMA, UN IMPORTANTE INCONTRO A PIACENZA, “Il futuro della Chiesa tra gli scogli della modernità”

Importante appuntamento venerdì 13 ottobre, alle 18, presso l’Auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano in via S. Eufemia 12: don Nicola Bux, Ettore Gotti Tedeschi e Marco Tosatti si incontreranno per discutere de “La nave nella tempesta. Presente e futuro della Chiesa tra gli scogli della modernità”. “La loro conversazione prenderà spunto dall’ultimo libro di Ettore Gotti Tedeschi, “Dio è meritocratico. Manuale per la salvaguardia della fede cattolica”, ma spazierà ad ampio raggio sull’attualità ecclesiale, oggi segnata da un vivacissimo dibattito teologico e pastorale, ed anche – perché nasconderlo? – da vibranti tensioni che evocano le roventi dispute del … Continua a leggere VENERDI’ 13 OTTOBRE, NEL CENTENARIO DELL’ULTIMA APPARIZIONE DI FATIMA, UN IMPORTANTE INCONTRO A PIACENZA, “Il futuro della Chiesa tra gli scogli della modernità”

DA BERGOGLIO  il Presidente tedesco: migrazioni e 500 anni della riforma luterana… FORSE A BERGOGLIO SFUGGE CHE PRIMA ANCORA DEL DIRITTO AD EMIGRARE ESISTE IL DIRITTO A NON EMIGRARE , OVVERO AD AIUTARE QUEI POPOLI NEI LORO PAESI CREANDO LAVORO ED ASSISTENZA LÀ DOVE SONO NATI … È ASSURDO CREDERE CHE UN INTERO CONTINENTE COME L’AFRICA POSSA ESSERE ACCOLTO IN EUROPA: LE DIMENSIONI PARLANO DA SOLE!

Di Giada Aquilino La situazione “economica e religiosa” in Europa e nel mondo, con particolare riferimento al “fenomeno delle migrazioni” e alla “promozione di una cultura di accoglienza e di solidarietà”. Sono alcune delle questioni affrontate stamani in Vaticano nell’udienza del Papa al presidente della Repubblica Federale di Germania, Frank-Walter Steinmeier, il quale si è successivamente incontrato con il segretario di Stato, il cardinale Pietro Parolin, accompagnato dal segretario per i Rapporti con gli Stati, l’arcivescovo Paul Richard Gallagher. Durante i colloqui è stato pure espresso “compiacimento” per “i buoni rapporti e la proficua collaborazione” tra la Santa Sede e … Continua a leggere DA BERGOGLIO  il Presidente tedesco: migrazioni e 500 anni della riforma luterana… FORSE A BERGOGLIO SFUGGE CHE PRIMA ANCORA DEL DIRITTO AD EMIGRARE ESISTE IL DIRITTO A NON EMIGRARE , OVVERO AD AIUTARE QUEI POPOLI NEI LORO PAESI CREANDO LAVORO ED ASSISTENZA LÀ DOVE SONO NATI … È ASSURDO CREDERE CHE UN INTERO CONTINENTE COME L’AFRICA POSSA ESSERE ACCOLTO IN EUROPA: LE DIMENSIONI PARLANO DA SOLE!

UN SANTO ROSARIO PER LE INTENZIONI DI PAPA BENEDETTO XVI IL 13 OTTOBRE 2017 … UNITI PER LA CHIESA SANTA ROMANA CATTOLICA ED APOSTOLICA…

      Celebrazioni nella Cappellina delle Apparizioni Comunicato: il prossimo giorno 13 ottobre, non sarà recitato il Rosario delle 18h30, a causa della Sessione Solenne di Chiusura del Centenario delle Apparizioni di Fatima. Per questa stessa ragione, non sarà possibile, … Continua a leggere UN SANTO ROSARIO PER LE INTENZIONI DI PAPA BENEDETTO XVI IL 13 OTTOBRE 2017 … UNITI PER LA CHIESA SANTA ROMANA CATTOLICA ED APOSTOLICA…

BENEDETTO XVI , IL“LAVORATORE NELLA VIGNA DEL SIGNORE ” SULLE ORME DI CELESTINO V.

La scelta di Ratzinger di rinunciare al soglio pontificio è un caso raro, ma non unico. Il precedente più noto è quello del pio Pietro Morrone che “fece il gran rifiuto” stretto dalle pressioni politiche. E Dante non lo perdonò “Cari fratelli e care sorelle, dopo il grande Papa Giovanni Paolo II, i signori cardinali hanno eletto me, un semplice e umile lavoratore nella vigna del Signore”. Benedetto XVI era salito al soglio pontificio pronunciando queste parole il 19 aprile 2005. Pochi giorni dopo il suo “programma” sintetizzato in una frase, come ricorda Radio Vaticana: “Il mio vero programma di governo è quello di non fare la mia … Continua a leggere BENEDETTO XVI , IL“LAVORATORE NELLA VIGNA DEL SIGNORE ” SULLE ORME DI CELESTINO V.

SCRIVE BENEDETTO XVI: “L’oscuramento di Dio nella Liturgia è la causa principale della attuale crisi della Chiesa”

Scrivendo nella prefazione dell’edizione russa del suo libro “La teologia della liturgia”, il papa emerito dice che una malintesa comprensione della riforma liturgica ha messo in pericolo la Chiesa. In una delle sue rare osservazioni pubbliche, il Pontefice Benedetto XVI ha lamentato che “oscurare” Dio nella liturgia è la causa principale dell’attuale crisi della Chiesa. Nella prefazione della nuova edizione russa del suo libro Teologia della liturgia , papa Benedetto scrive che un diffuso equivoco della riforma liturgica ha portato a fare sì che l’uomo ponga “la propria attività e la sua creatività al centro del culto”. Aggiunge che la Chiesa vive … Continua a leggere SCRIVE BENEDETTO XVI: “L’oscuramento di Dio nella Liturgia è la causa principale della attuale crisi della Chiesa”

Il PAPA SCUOTE I VESCOVI : “IMPARATE DA SAN FRANCESCO”

Lui sì capiva che cos’è una vera riforma della liturgia, scrive Benedetto XVI in un messaggio che è un severo rimprovero alla gerarchia cattolica italiana. Dove continuano a prevalere, in campo liturgico, gli oppositori di Ratzinger ROMA, 12 novembre 2010 – Gli ultimi due papi, in ripetute occasioni, hanno indicato nella Chiesa italiana e nel suo episcopato un “modello” per altre nazioni. C’è un campo, però, nel quale la Chiesa italiana non brilla. È quello della liturgia. Lo si è capito dalla severa lezione che Benedetto XVI ha impartito ai vescovi italiani riuniti ad Assisi in assemblea generale dall’8 all’11 … Continua a leggere Il PAPA SCUOTE I VESCOVI : “IMPARATE DA SAN FRANCESCO”