SABATO 14 SETTEMBRE : Esaltazione della Santa Croce Anniversario della consacrazione della Basilica del Santo Sepolcro

La Chiesa cattolica, molti gruppi protestanti e gli ortodossi celebrano la festa dell’Esaltazione della Santa Croce il 14 settembre: anniversario della consacrazione della Chiesa del Santo Sepolcro in Gerusalemme; in essa si commemora la croce sulla quale fu crocifisso Gesù.   Celebrata la prima volta nel 335, nei secoli successivi questa festività incluse anche la commemorazione del recupero della Vera Croce, fatto dall’imperatore Eraclio nel 628, dalle mani dei Persiani. Della Croce trafugata quattordici anni prima dal re persiano Cosroe Parviz, durante la conquista della Città santa, si persero definitivamente le tracce nel 1187, quando venne tolta al vescovo di … Continua a leggere SABATO 14 SETTEMBRE : Esaltazione della Santa Croce Anniversario della consacrazione della Basilica del Santo Sepolcro

LA STRAGE IN CANONICA , MIRACOLO DI ENNIO : STORIE DELL’ECCIDIO DI SANT’ANNA

Quattro racconti inediti dei sopravvissuti della strage, compiuta settantacinque anni (12 agosto del 1944) dai nazisti nel paesino in provincia di Massa Carrara Sant’Anna di Stazzema, poco più di 600 metri di altezza nelle Alpi Apuane, in provincia di Massa Carrara. C’è un’unica strada per arrivarci: tante curve e nuvole di polvere. La chiesa, pochi casali sparsi, il bosco. Gli abitanti sono 340, ma nell’estate del 1944 il numero arrivava a duemila con i tanti sfollati di guerra che cercarono riparo in questo piccolo borgo. Il 12 agosto di quell’anno, i nazisti tedeschi ne uccisero almeno 560. Autori della strage gli uomini del Battaglione … Continua a leggere LA STRAGE IN CANONICA , MIRACOLO DI ENNIO : STORIE DELL’ECCIDIO DI SANT’ANNA

LA BELLEZZA NEL MIRACOLO EUCARISTICO DI SIENA

Come la massima bellezza mi si è rivelata un giorno sotto forma di 223 ostie comuni custodite in un ostensorio In genere la bellezza deriva da manifestazioni come la forma, l’aspetto visivo, il movimento e il suono. Per la cultura greca, derivava da un’idea di perfezione. I greci guardavano il mondo e vedevano che non corrispondeva a questo ideale, e allora si prendevano la libertà di correggerlo o perfezionarlo.Nel presente, l’idea di bellezza si è diluita, dipendendo dall’interpretazione del soggetto. Per il mondo di oggi, la bellezza è negli occhi di chi guarda. All’altro estremo di questa affermazione, non possiamo … Continua a leggere LA BELLEZZA NEL MIRACOLO EUCARISTICO DI SIENA

STUDENTI DI UN’ UNIVERSITA’ CATTOLICA VIVONO PER UN SEMESTRE IN MONASTERO TRECENTESCO

Gli allievi dell’Università Francescana di Steubenville vanno ad abitare nella Kartause, un monastero certosino sulle Alpi austriache Clicca qui per aprire la galleria fotografica Il pittoresco villaggio di Gaming è adagiato alle pendici delle Alpi austriache. Ogni anno centinaia di studenti dell’Università Francescana di Steubenville vi si recano per il loro semestre all’estero. Gli allievi vivono, pregano e imparano nel gioiello di Gaming, la Kartause, un monastero certosino del XIV secolo. Galleria fotografica TRATTO DA  https://it.aleteia.org/2019/05/23/studenti-universita-cattolica-vivono-un-semestre-in-un-monastero/ Carissa Pluta | Mag 23, 2019 Continua a leggere STUDENTI DI UN’ UNIVERSITA’ CATTOLICA VIVONO PER UN SEMESTRE IN MONASTERO TRECENTESCO

È QUESTA LA FEDE NUZIALE DELLA VERGINE MARIA

Una chiesa italiana custodisce un anello che secondo molti appartenne alla Madonna Le fedi nuziali hanno una storia antica, e sono tipicamente collegate alle tradizioni dell’ebraismo, di Roma e perfino di Babilonia. Se ciascuna di queste tradizioni si è sviluppata per varie ragioni, è ben possibile che San Giuseppe abbia donato un anello alla Vergine Maria al momento del loro fidanzamento.Questo dettaglio non viene menzionato nelle Scritture, visto che la maggior parte delle tradizioni locali viene in genere omessa nel Nuovo Testamento, dato che i lettori originari avranno avuto familiarità con quei costumi. Ad ogni modo, nel XV secolo è … Continua a leggere È QUESTA LA FEDE NUZIALE DELLA VERGINE MARIA

APPELLO A DELPINI , PASTORA A MESSA PERCHE’ IL VESCOVO DEVE INTERVENIRE

L’episodio, verificatosi il 20 gennaio scorso nella parrocchia di San Giovanni in Laterano a Milano, riferitoci con puntualità da un nostro lettore, merita una riflessione. Ricapitoliamo i punti chiave dell’accaduto. Il parroco, don Giuseppe Grampa, in occasione dell’Ottavario di preghiera per l’Unità dei Cristiani, ha pensato ad una iniziativa “ecumenica”: ha invitato una signora battista, che nella propria comunità svolge il servizio di pastora, alla Messa delle 11. Durante la celebrazione, la signora è rimasta sempre sul presbiterio e ha proclamato il Vangelo, pronunciato l’omelia ed infine distribuito la Santa Comunione ai fedeli presenti. Contattato telefonicamente dal nostro Andrea Zambrano, don Giuseppe ha … Continua a leggere APPELLO A DELPINI , PASTORA A MESSA PERCHE’ IL VESCOVO DEVE INTERVENIRE

SANTI RIBELLI : ANGELA MARICI . TENETE L’ANTICA STRADA E FATE VITA NOVA

Un altro assaggio da Santi Ribelli vol.1 della collana Underground, per i tipi di Berica Editrice. Un’altra donna che dal cuore della Chiesa ha servito il mondo. Femministe, lasciatevelo dire, siete delle dilettanti! Angela ha vissuto in collina, su una collina che conosco e che fiancheggio in auto quasi tutti i giorni. Su una delle morene che fanno corona al lago, quello di Garda, da milioni di anni. E proprio lì, su una di quelle a Le Grezze, 5oo anni fa il mio stesso anno è nata e ha vissuto anche Angela Merici, prima di andare a Salò e infine a Brescia. Una … Continua a leggere SANTI RIBELLI : ANGELA MARICI . TENETE L’ANTICA STRADA E FATE VITA NOVA