FRANCESCO – MULLER, AMORE MAI NATO E FINITO PEGGIO. “Questo stile non si può accettare”, ha dichiarato il cardinale, ricordando che nel trattare con i dipendenti, anche a Roma “dovrebbe essere applicata la dottrina sociale della Chiesa”.

Il Pontefice non ha rinnovato l’incarico di Prefetto della Congregazione per la Fede al cardinale Gerhrard Muller, il giorno esatto – il 2 luglio 2017 – in cui scadeva il suo mandato di cinque anni. È un gesto che non ha precedenti nella storia recente della Chiesa. Negli ultimi sessant’anni i Prefetti della più importante Congregazione (una volta era chiamata La Suprema) o si sono dimessi o ritirati per questioni di salute o di età, o, come nel caso di Joseph Ratzinger, perché chiamati ad un altro incarico, quello di Papa. Prima di esaminare i motivi, o il motivo, unico, di … Continua a leggere FRANCESCO – MULLER, AMORE MAI NATO E FINITO PEGGIO. “Questo stile non si può accettare”, ha dichiarato il cardinale, ricordando che nel trattare con i dipendenti, anche a Roma “dovrebbe essere applicata la dottrina sociale della Chiesa”.

Perché Papa Francesco HA LICENZIATO IL CARDINALE MÜLLER . NEL SUO ULTIMO LIBRO IL PORPORATO FA UN ATTACCO DIRETTO A BERGOGLIO CHE LO HA RIMOSSO DAL VERTICE DELLA Congregazione per la Dottrina della Fede…“nessun Papa può mettere mano ai sacramenti della Chiesa di Cristo” pena il tradimento della Dottrina cattolica e della tradizione ecclesiale.

Quel libro Papa Francesco non lo ha proprio accettato. La goccia che ha fatto traboccare il vaso e che ha determinato la cacciata del cardinale tedesco Gerhard Ludwig Muller dal vertice della Dottrina della Fede (l’ex Sant’Uffizio) è la sua ultima fatica editoriale nella quale il porporato critica apertamente Papa Francesco, che lo ha sostituito il 30 giugno 2017, alla scadenza dei primi 5 anni di mandato, con l’arcivescovo spagnolo Luis Dadaria Ferrer, gesuita, segretario dello stesso dicastero. Un gesto senza precedenti nella storia del dicastero della Dottrina della Fede che Papa Bergoglio ha compiuto cancellando una sorta di norma non scritta che ha sempre concesso … Continua a leggere Perché Papa Francesco HA LICENZIATO IL CARDINALE MÜLLER . NEL SUO ULTIMO LIBRO IL PORPORATO FA UN ATTACCO DIRETTO A BERGOGLIO CHE LO HA RIMOSSO DAL VERTICE DELLA Congregazione per la Dottrina della Fede…“nessun Papa può mettere mano ai sacramenti della Chiesa di Cristo” pena il tradimento della Dottrina cattolica e della tradizione ecclesiale.

La non conferma del Cardinale Muller come Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede. MÜLLER LIBERO, UNA MINA VAGANTE. PER LA SUCCESSIONE C’È ANCHE L’IPOTESI LADARIA…

La non conferma del cardinale Gerhard Müller come Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, e il suo possibile ritorno in Germania, forse senza nessun incarico preciso, “sine officio” è il termine ufficiale, è una mossa azzeccata da parte del Pontefice regnante. Da vecchi giocatori di scacchi abbiamo qualche dubbio. Ma quando uno non ne può più, non ne può più, e al diavolo i calcoli politici razionali. Papa Bergoglio non prediligeva – usiamo un eufemismo – il porporato tedesco. Pare che nel lontano passato avesse addirittura chiesto al suo emerito, en passant, se sarebbe stata una mossa possibile … Continua a leggere La non conferma del Cardinale Muller come Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede. MÜLLER LIBERO, UNA MINA VAGANTE. PER LA SUCCESSIONE C’È ANCHE L’IPOTESI LADARIA…

SCONQUASSO IN VATICANO – IL PAPA HA LICENZIATO SENZA MOTIVO TRE UFFICIALI ALLA DOTTRINA DELLA FEDE. LO CONFERMA IL CARD. MŪLLER.

Il Prefetto della Congregazione della Fede, il cardinale Gerhard Mūller, ha concesso una lunga intervista – circa mezz’ora – alla televisione cattolica americana EWTN. Nell’incontro con Raymond Arroyo il porporato – il cui mandato quinquennale è in scadenza al prossimo luglio – ha toccato molti temi: la confusione nella Chiesa che è seguita ad Amoris Laetitia; l’invito a parlare in Vaticano a Paul Erlich, uno storico esponente del neo-malthusianesimo (nel 1967 scrisse un articolo prevedendo una grave crisi alimentare per il pianeta, che però non si è verificata: “La battaglia per alimentare tutta l’umanità è persa. Negli anni 1970 il … Continua a leggere SCONQUASSO IN VATICANO – IL PAPA HA LICENZIATO SENZA MOTIVO TRE UFFICIALI ALLA DOTTRINA DELLA FEDE. LO CONFERMA IL CARD. MŪLLER.

INTERVISTA CON IL DOTTOR MICHAEL HESEMANN, ESPERTO DI FATIMA…. “L’odio e l’ambizione provocano la guerra distruttiva “Questa visione orribile è stata interrotta dalla voce dolce di Maria: Con il tempo, una sola fede, un solo battesimo, una sola Chiesa, santa, cattolica e apostolica. Nell’eternità, il Cielo!”

Dopo la nostra recente collaborazione per la pubblicazione di un importante documento dell’Archivio Segreto Vaticano del 1918, che svela i piani massonici per distruggere le monarchie e la Chiesa cattolica, il Dr. Michael Hesemann ed io abbiamo avuto una conversazione prolungata via e-mail in cui abbiamo gentilmente discusso alcuni dei i nostri accordi e disaccordi per quanto riguarda il Terzo Segreto di Fatima e il messaggio di Fatima in generale. Il Dr. Hesemann stesso ha scritto complessivamente tre libri su Fatima e ha fatto seria ricerca storica in questo campo. Il suo primo libro è stato pubblicato prima del 2000 – … Continua a leggere INTERVISTA CON IL DOTTOR MICHAEL HESEMANN, ESPERTO DI FATIMA…. “L’odio e l’ambizione provocano la guerra distruttiva “Questa visione orribile è stata interrotta dalla voce dolce di Maria: Con il tempo, una sola fede, un solo battesimo, una sola Chiesa, santa, cattolica e apostolica. Nell’eternità, il Cielo!”