QUAL E’ LA CARATTERISTICA PRINCIPALE CHE DEVE AVERE LA PREGHIERA ? LA COSTANZA!

La nostra preghiera se non è costante, se non è ostinata, se non è fedele allora non porta frutto. In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto. Perché chiunque chiede riceve, e chi cerca trova, e a chi bussa sarà aperto. Chi di voi, al figlio che gli chiede un pane, darà una pietra? E se gli chiede un pesce, gli darà una serpe? Se voi, dunque, che siete cattivi, sapete dare cose buone ai vostri figli, quanto più il Padre vostro che è nei cieli darà … Continua a leggere QUAL E’ LA CARATTERISTICA PRINCIPALE CHE DEVE AVERE LA PREGHIERA ? LA COSTANZA!

LE CENERI : IL SEGNO DELLA CONVERSIONE

L’origine del Mercoledì delle ceneri è da ricercare nell’antica prassi penitenziale. Originariamente il sacramento della penitenza non era celebrato secondo le modalità attuali. Il liturgista Pelagio Visentin sottolinea che l’evoluzione della disciplina penitenziale è triplice: “da una celebrazione pubblica ad una celebrazione privata; da una riconciliazione con la Chiesa, concessa una sola volta, ad una celebrazione frequente del sacramento, intesa come aiuto-rimedio nella vita del penitente; da una espiazione, previa all’assoluzione, prolungata e rigorosa, ad una soddisfazione, successiva all’assoluzione”. La celebrazione delle ceneri nasce a motivo della celebrazione pubblica della penitenza, costituiva infatti il rito che dava inizio al cammino … Continua a leggere LE CENERI : IL SEGNO DELLA CONVERSIONE

PREGHIERE DA RECITARE IN TEMPO DI AVVENTO

L’ Avvento è il tempo che prepara la Chiesa alla memoria del Natale. E’ il tempo che dispone lo spirito a ricevere ogni giorno con fede la visita del Signore. E’ il tempo in cui con trepidazione e speranza pensiamo alla venuta di Cristo Giudice, al termine della nostra vita e alla fine del mondo. L’orazione della Chiesa in queste settimane domanda un cuore vigile e pronto, una pazienza che non viene meno, un abbandono e una confidenza che sicuramente non saranno delusi.   Concedi, o Dio onnipotente, che la venuta gloriosa del Salvatore lavi i nostri peccati e porti … Continua a leggere PREGHIERE DA RECITARE IN TEMPO DI AVVENTO

IL VERO ESORCISMO CHE HA INSPIRATO IL FILM “L’ESORCISTA”

La pellicola del 1973 si è basata su una storia vera avvenuta a St. Louis Nel 1949, un 13enne del Maryland (Stati Uniti) vedeva e sentiva cose strane in casa sua dopo aver giocato con una tavola Ouija. La sua famiglia non sapeva cosa fare, e quindi ha contattato il proprio pastore luterano. In base a un resoconto degli eventi, il pastore disse: “Vai da un sacerdote cattolico; i cattolici conoscono questo tipo di cose”. Andarono da un sacerdote locale che in seguito chiese il permesso di effettuare un esorcismo presso il Georgetown University Hospital. Non ebbe buon esito, e il … Continua a leggere IL VERO ESORCISMO CHE HA INSPIRATO IL FILM “L’ESORCISTA”

FESTA DI SANT’ANTONIO A PADOVA , ECCO IL PROGRAMMA

Il 13 Giugno Padova festeggia il suo Santo. Tutto è pronto per la celebrazione di Sant’Antonio nella Basilica dove è sepolto. Migliaia di pellegrini giungono ogni anno per pregare sulla sua tomba e rendergli grazie. Sant’Antonio, prima francescano poi missionario, fu un instancabile viaggiatore. Visitò molte terre desolate e disperate dalla fame del tempo e dopo aver percorso la Francia e l’Italia in viaggi apostolici estenuanti, Antonio si ritira a Camposampiero, località situata nei pressi di Padova. Giovedì 31 maggio è iniziata la “Tredicina” dedicata al Santo, il tradizionale periodo di avvicinamento alla festa antoniana. Perché tredici sono anche i miracoli che si dice, … Continua a leggere FESTA DI SANT’ANTONIO A PADOVA , ECCO IL PROGRAMMA

PREGHIERA ALL’ARCANGELO SAN RAFFAELE PER LA GUARIGIONE DA UN MALE O UNA MALATTIA

Raffaele significa “Il Signore guarisce” o “Medicina di Dio” San Raffele Arcangelo è uno dei sette arcangeli che sono davanti al trono di Dio. È noto come l’arcangelo guaritore, per il suo intervento divino con il personaggio di Tobit, che salvò dalla cecità. San Raffele è conosciuto anche come il patrono dei viaggiatori, perché con il suo aiuto guida nei viaggi spirituali alla ricerca della verità e della conoscenza. È anche il patrono dei medici e dei ciechi. Nel libro di Tobia, nei capitoli dal 5 al 9 (Antico Testamento), San Raffaele aiuta Tobia a fare un balsamo con le … Continua a leggere PREGHIERA ALL’ARCANGELO SAN RAFFAELE PER LA GUARIGIONE DA UN MALE O UNA MALATTIA

QUAND’E’ CHE UN ESORCISMO E’ UN VERO ESORCISMO CATTOLICO

Molti di coloro che si dicono esorcisti in realtà non lo sono e ingannano la gente Ai giorni nostri si parla e si scrive molto di “esorcismo” ed “esorcismi”, e in America Latina i culti che offrono esorcismi sono un fenomeno preoccupante. Va anche menzionata l’influenza di film, serie televisive, programmi e molti libri e riviste che purtroppo non presentano il tema in modo serio, corretto e obiettivo. A tutto questo bisogna aggiungere il fatto che sono comparsi molti sacerdoti e laici che si definiscono esorcisti, provocando inganno e confusione in fedeli che conoscono poco la propria fede. Cos’è davvero … Continua a leggere QUAND’E’ CHE UN ESORCISMO E’ UN VERO ESORCISMO CATTOLICO