DAL LIBRO DI ALDO MARIA VALLI “Come la Chiesa finì”… Leggiamo qui il capitolo “Come fu che si pubblicò il Vocabolario della Chiesa Accogliente”.

Uscito in allegato alla rivista dei gesuiti «La Civiltà Cordiale», il Vocabolario della Chiesa Accogliente è un testo di straordinaria importanza. Fornì infatti le parole, e dunque la materia prima, per alimentare il fuoco dell’aggiornamento. La Chiesa cattolica divenne Chiesa Accogliente in quello stesso anno per volontà di papa Francesco VII, un domenicano dominicano di nome Heinz Carlos Jonathan Mariano José Espinal, che comunicò la decisione con il motu proprio «Gaudeamus igitur». Come vedrai, caro lettore, in realtà il documento è qualcosa più di un semplice vocabolario. Propone anche indicazioni pratiche sull’uso delle parole. Il suggerimento di fondo è uno solo: più che … Continua a leggere DAL LIBRO DI ALDO MARIA VALLI “Come la Chiesa finì”… Leggiamo qui il capitolo “Come fu che si pubblicò il Vocabolario della Chiesa Accogliente”.

PERCHE’ IL CARDINALE O’ MALLEY NON E’ D’ACCORDO CON IL PAPA SULLA QUESTIONE BARROS?

L’arcivescovo di Boston e capo della Commissione pontificia che si occupa di lotta alla pedofilia non è d’accordo con Papa Francesco circa la nomina di Barros, ma c’è di più a risposta di Papa Francesco ai giornalisti cileni circa la posizione del vescovo di Osorno, monsignor Juan Barros (“Il giorno che mi portano prove contro il vescovo Barros, parlerò. Non c’è una sola evidenza contro di lui. Questa è calunnia. Chiaro?“), è una difesa appassionata del pontefice verso il sacerdote accusato – dai media cileni e da alcune vittime – di aver coperto i preti pedofili e in particolare l’abusatore seriale padre Fernando Karadima. Questa … Continua a leggere PERCHE’ IL CARDINALE O’ MALLEY NON E’ D’ACCORDO CON IL PAPA SULLA QUESTIONE BARROS?

CHI E’ SEAN O’MALLEY, IL FRANCESCANO CHE ACCUSA PAPA FRANCESCO

Francesco criticato dal cardinale Sean O’Malley per le posizioni espresse in Cile sul “caso Barros”. Ecco chi è il cappuccino americano articolo di   Francesco Boezi 21/01/2018 tratto dal il Giornale.it  http://www.ilgiornale.it/news/cronache/francescano-contro-francesco-ecco-sean-omalley-1485355.html Il cardinale francescano minore Sean Patrick O’Malley “contro” Papa Francesco. La notizia, per chi segue le cose vaticane, è decisamente inaspettata. L’uomo di Chiesa, originario dell’Irlanda e nato negli Stati Uniti, infatti, non solo è il presidente della commissione della Santa Sede contro gli abusi sui minori voluta proprio dal pontefice argentino nel 2014, ma è anche un membro del C9: il minidirettorio cardinalizio istituito da Bergoglio per riformare dal profondo la Curia … Continua a leggere CHI E’ SEAN O’MALLEY, IL FRANCESCANO CHE ACCUSA PAPA FRANCESCO

IL CARDINALE O’MALLEY contro il PAPA: “LE SUE PAROLE SONO FONTE DI DOLORE PER LE VITTIME DEGLI ABUSI”

tratto da il foglio : https://www.ilfoglio.it/chiesa/2018/01/21/news/o-malley-papa-francesco-pedofilia-nel-clero-chiesa-cattolica-174091/ di di Matteo Matzuzzi  21 Gennaio 2018 Insolito comunicato ufficiale dell’arcivescovo di Boston e presidente della Pontificia commissione per la tutela dei minori: “Non so perché Francesco abbia usato quelle parole” in difesa del vescovo di Osorno, mons. Juan Barros Roma. “E’ comprensibile che le dichiarazioni di Papa Francesco rilasciate giovedì a Santiago del Cile siano fonte di grande dolore per i sopravvissuti agli abusi sessuali da parte del clero o di qualunque altra persona. Le parole del Papa trasmettono il messaggio che se non puoi provare le tue affermazioni, allora non sarai creduto” e in sostanza danno l’idea di un … Continua a leggere IL CARDINALE O’MALLEY contro il PAPA: “LE SUE PAROLE SONO FONTE DI DOLORE PER LE VITTIME DEGLI ABUSI”

BERGOGLIO E LA PEDOFILIA : La reazione delle vittime non si è fatta attendere: «Questi sono pazzi», ha commentato Cruz dal suo account Twitter, chiedendosi quali altre prove si debbano ancora fornire sulla complicità di Barros. «Come se avessi potuto farmi un selfie o scattare una foto mentre Karadima mi toccava nelle parti intime e abusava di me con Barros in piedi accanto a lui, vedendo tutto!»…

Città del Vaticano – Non nascondono un certo rammarico le parole del cardinale Sean O’Malley, tra i porporati più vicini a Francesco e presidente della Pontificia Commissione per la Tutela dei minori, riguardo alle recenti dichiarazioni del Papa sul “caso … Continua a leggere BERGOGLIO E LA PEDOFILIA : La reazione delle vittime non si è fatta attendere: «Questi sono pazzi», ha commentato Cruz dal suo account Twitter, chiedendosi quali altre prove si debbano ancora fornire sulla complicità di Barros. «Come se avessi potuto farmi un selfie o scattare una foto mentre Karadima mi toccava nelle parti intime e abusava di me con Barros in piedi accanto a lui, vedendo tutto!»…

UNA CHIESA DEMOLITA A COLPI DI UMANITARISMO – Nella distopia immaginata da Aldo Maria Valli la scelta di ammorbidire la dottrina distrugge il cristianesimo.

Da Dostoevskij a Musil, da Mann a Orwell, molti romanzi moderni si sono posti sul confine che separa la letteratura dalla saggistica. Qualcosa di simile ha fatto Aldo Maria Valli, vaticanista del Tg1 e ora anche autore di un romanzo distopico, Come la Chiesa finì (edito da Liberilibri e in vendita a 16 euro), nel quale mette in discussione vari tratti della Chiesa contemporanea.  Egli immagina che in un futuro non lontano una serie di papi venuti dall’America latina (tutti di nome Francesco) demolisca un poco alla volta l’edificio dogmatico del cattolicesimo, fino a dissolvere la Chiesa entro un’unica religione … Continua a leggere UNA CHIESA DEMOLITA A COLPI DI UMANITARISMO – Nella distopia immaginata da Aldo Maria Valli la scelta di ammorbidire la dottrina distrugge il cristianesimo.