COSTRUIRE LA PACE SOTTO IL SORRISO DI ROMERO E PAOLO VI

La Comunità di Sant’Egidio a Bologna inaugura la sua tre giorni con la benedizione di tre santi: Wojtyla, Montini, Romero Proprio oggi mentre a Piazza San Pietro verranno canonizzati papa Paolo VI e monsignor Oscar Romero, a Bologna la Comunità di Sant’Egidio sull’onda di quelle esperienze profetiche prova a continuare la strada della costruzione di “ponti di Pace”. La Comunità con Romero ha un legame strettissimo, monsignor Vincenzo Paglia ne è il postulatore, e la Comunità per anni ha pregato per questo riconoscimento, così per far conoscere in Italia la figura di questo santo vescovo del popolo, a sua volta legato a Paolo VI. … Continua a leggere COSTRUIRE LA PACE SOTTO IL SORRISO DI ROMERO E PAOLO VI

Conversazione su magistero ed eresia. “Chi vuol essere papa non può negare la verità cattolica”. In materia di fede la Chiesa può solo “acconsentire alla volontà di Cristo”. Monsignor Nicola Bux: “L’unità si fa nella verità”

La questione degli abusi sessuali nella Chiesa ha un po’ messo in disparte il dibattito su Amoris laetitia e su tutto ciò che ne era seguito a proposito di aderenza del magistero alla retta dottrina. Ma, com’è ovvio, le questioni sono collegate. Appare dunque il caso di riprendere il filo della discussione e lo facciamo con uno specialista, monsignor Nicola Bux, teologo consultore della Congregazione per le cause dei santi, dopo esserlo stato in quella della dottrina della fede, del culto divino e dell’ufficio delle celebrazioni pontificie. Autore, fra numerosi altri libri, del saggio Pietro ama e unisce. La responsabilità del papa per … Continua a leggere Conversazione su magistero ed eresia. “Chi vuol essere papa non può negare la verità cattolica”. In materia di fede la Chiesa può solo “acconsentire alla volontà di Cristo”. Monsignor Nicola Bux: “L’unità si fa nella verità”

ACCADE IN ARGENTINA “…educazione sessuale integrale è educare in diritti umani .” …

Diversità sessuale e diritti umani Di fronte a manifestazioni in media e azioni di boicottaggio contro le attività del segretariato per i diritti umani e il pluralismo culturale della nazione in tutto il paese, da parte di gruppi religiosi e organizzazioni della società civile, su ciò che essi chiamano “ideologia di genere”, Dal Segretariato vogliamo riaffermare la posizione dello stato argentino in relazione al rispetto, alla promozione e alla tutela dei diritti umani della popolazione lgbtiq+. La nostra legislazione, i trattati internazionali e il sistema internazionale dei diritti umani sono la base e il quadro in cui si sviluppano le … Continua a leggere ACCADE IN ARGENTINA “…educazione sessuale integrale è educare in diritti umani .” …

QUANTE DIFFICOLTA’ HA AVUTO PAPA MONTINI PER DIVENTARE SACERDOTE !

Il futuro Paolo VI era tormentato da gravi problemi di salute sin da ragazzino, ma ebbe la forza e l’ostinazione di finire gli studi Da sacerdote a Papa, poi beato e infine santo. Ne ha fatto di strada Papa Paolo VI, al secolo Giovanni Battista Montini, che domenica 14 ottobre, sarà canonizzato in piazza San Pietro. Un percorso, il suo, lungo, articolato, complicato da tanti ostacoli. Eppure quelli più insidiosi non li ha incrociati nel pieno della carriera o nel processo di canonizzazione. Le maggiori difficoltà Montini le ha incontrate… per diventare prete! In “Paolo VI” (edizioni Ares) Anna Maria Sicari spiega come il futuro Papa … Continua a leggere QUANTE DIFFICOLTA’ HA AVUTO PAPA MONTINI PER DIVENTARE SACERDOTE !

NON DIMENTICATE IL VOSTRO ANGELO CUSTODE PRIMA DI ANDARE A DORMIRE

Il Santo Curato d’Ars non ha mai dimenticato gli angeli custodi, “i nostri amici più fedeli”, e ha pensato anche a una breve preghiera da recitare la sera Clicca qui per aprire la galleria fotografica Le preghiere mattutine e serali possono diventare una routine, ma sono importanti perché danno un senso religioso alla vita quotidiana. Queste preghiere testimoniano che Dio è al centro della nostra esistenza. Anche gli angeli custodi, vincolo vivo tra Lui e gli esseri umani, meritano le loro, perché sono lì giorno e notte per realizzare la missione che Egli ha affidato loro. Gli angeli custodi “sono … Continua a leggere NON DIMENTICATE IL VOSTRO ANGELO CUSTODE PRIMA DI ANDARE A DORMIRE

QUANDO MONTSERRAT CABALLE’ AFFASCINO’ BENEDETTO XVI CANTANDO IL PADRE NOSTRO.

La più emblematica cantante d’opera spagnola è morta il 6 ottobre Sabato 6 ottobre è morta Montserrat Caballé, icona del bel canto spagnolo e donna che non esitava a esprimere pubblicamente la sua fede e la devozione che nutriva per la Vergine Maria. Nel corso della sua lunga carriera operistica ha interpretato molte opere di musica sacra. Vale la pena di riascoltare lo straordinario Padre Nostro che ha affascinato Papa Benedetto XVI in occasione dell’Incontro Mondiale delle Famiglie 2006 a Valencia, composto da José María Cano, uno dei membri del gruppo pop Mecano. Il famoso soprano spagnolo ha interpretato come nessun altro l’Ave Maria. … Continua a leggere QUANDO MONTSERRAT CABALLE’ AFFASCINO’ BENEDETTO XVI CANTANDO IL PADRE NOSTRO.

GIOVANNI XXIII , L’EREDITA’ DI UNA CAREZZA

L’11 ottobre è il giorno della memoria liturgica di San Giovanni XXIII. Una data che in realtà è un intreccio di celebrazioni, dal primo passo del Concilio Vaticano II alla celebre sera del “Discorso alla Luna” Alessandro De Carolis – Città del Vaticano Da Sotto il Monte alla vetta della santità. Nato tra poche anime per servirle tutte. L’alfa e l’omega di Angelo Roncalli, bimbo nato in una cascina e destinato, col nome di Giovanni XXIII, a rivoluzionare la Chiesa. Che dal 2014, anno della Canonizzazione, lo celebra l’11 ottobre, una data emblematica per il Pontificato di Papa Roncalli, la … Continua a leggere GIOVANNI XXIII , L’EREDITA’ DI UNA CAREZZA