6 PICCOLI SEGRETI DELLA BASILICA DI SAN PIETRO

Il 18 aprile 1506, Papa Giulio II poneva la prima pietra della nuova basilica di San Pietro, che sarebbe divenuta il più grande edificio della cristianità. Conoscete tutti i suoi segreti? Ecco qui sei curiosità. Il 18 aprile 1506, Papa Giulio II, della famiglia dei Medici, poneva a Roma la prima pietra della futura (nuova) basilica di San Pietro, consacrata 120 anni più tardi da Urbano VIII come il più grande edificio della cristianità. Siete appassionati di storia, ammiratori inveterati della Città eterna o semplicemente amatori di fatti insoliti… Ecco sei curiosità che forse ignorate. 1. Non c’è che un … Continua a leggere 6 PICCOLI SEGRETI DELLA BASILICA DI SAN PIETRO

IL DONO DI BENEDETTO XVI A CELESTINO V , CASUALITA’ O PRESAGIO?

La basilica di Collemaggio torna al suo splendore. Ricordiamo uno dei suoi grandi aneddoti legati al pallio del Papa emerito Il 4 aprile 2018 i mezzi di comunicazione hanno informato con entusiasmo della ricostruzione della basilica di Collemaggio, simbolo del terremoto a L’Aquila, restituita al suo splendore e che dà speranza per il futuro. Nel tempio sono custoditi i resti di Papa Celestino V. L’attualità torna a unire Papa Benedetto XVI, ritiratosi nel monastero Mater Ecclesiae, situato nei Giardini Vaticani, e il Papa eremita Pietro da Morrone (1215-1296). I due Pontefici condividono infatti alcuni tratti biografici. Secondo gli storici ecclesiali, per entrambi si … Continua a leggere IL DONO DI BENEDETTO XVI A CELESTINO V , CASUALITA’ O PRESAGIO?

DA ESORCISMO : GLI EXTRATERRESTRI NON ESISTONO , SIAMO NOI …

Da tempo e particolarmente in questo tempo, si parla di dischi volanti e di persone extra terrestri, che si mettono a contatto con noi della terra. Lei cosa ne pensa? È un altro meraviglioso trucco di Satana e vi rispondo … Continua a leggere DA ESORCISMO : GLI EXTRATERRESTRI NON ESISTONO , SIAMO NOI …

JOSEPH RATZINGER E PADRE PIO. QUANDO IL CARDINALE PARLO’ PER LA PRIMA VOLTA DEL FRATE DI PIETRELCINA

La devozione di Joseph Ratzinger al Frate cappuccino La devozione verso il frate cappuccino non si è resa evidente solo neglki anni in cui ha servito la Chiesa come Vicario di Cristo. Da uno studio di Stefano Campanella direttore di Padre Pio TV su “Benedetto XVI e Padre Pio: la grande stima del Papa tedesco per il Frate vissuto sul Gargano” vogliamo raccontarvi la grande devozione di Joseph Ratzinger nei confronti di Padre Pio. I racconti dell’elettricista Angelo Mosca Da un’intervista di Campanella, apprendiamo che nel 1994, il cardinale Ratzinger sentì parlare di Padre Pio da Angelo Mosca. Il Prefetto della Congregazione per la … Continua a leggere JOSEPH RATZINGER E PADRE PIO. QUANDO IL CARDINALE PARLO’ PER LA PRIMA VOLTA DEL FRATE DI PIETRELCINA

BENEDETTO XVI : NON FU PER SCANDALI, LA SUA RINUNCIA …

Non fu lo scandalo legato a Vaticanleaks o la questione degli abusi sessuali. La smentita dei suoi collaboratori Era l’11 febbraio 2013, quando Benedetto XVI comunicò al mondo la sua decisione di “Rinuncia all’ufficio di romano pontefice”. Un evento storico che ha … Continua a leggere BENEDETTO XVI : NON FU PER SCANDALI, LA SUA RINUNCIA …

RISCOSSA CRISTIANA INTERVISTA ALDO MARIA VALLI – “Perché non possiamo tacere”

In mezzo ai piccoli e grandi sommovimenti che agitano la Chiesa, emerge un fenomeno  particolarmente interessante. Si tratta della riflessione, tutt’altro che banale e scontata, di osservatori estranei al cosiddetto “tradizionalismo” che si pongono su una marcata linea critica della attuale situazione ecclesiale. Le argomentazioni non sono sempre sovrapponibili a quelle sostenute da questo sito e, in genere, da ambienti tradizionali. Anzi, soprattutto per quanto riguarda le cause e i tempi della crisi, se ne discostano anche sensibilmente. Ma hanno il pregio di essere oneste, intelligenti e, in particolare, di non avere fini di lucro intellettuale, professionale o di potere. … Continua a leggere RISCOSSA CRISTIANA INTERVISTA ALDO MARIA VALLI – “Perché non possiamo tacere”

ANDATE A LOURDES ? VISITATE IL CORPO INCORROTTO DI SANTA BERNADETTE ( NEVERS )

In vita ha sofferto profondamente, ma la dolce espressione sul suo viso riflette la sua gioia eterna Ogni anno, cinque milioni di persone si recano in pellegrinaggio a Lourdes, ma “solo” mezzo milione va al convento delle Suore della Carità e dell’Istruzione Cristiana, a Nevers, nel cuore geografico della Francia, dov’è sepolta Bernadette. La destinataria delle apparizioni della Madonna scelse quel convento per evitare l’attenzione che l’avrebbe sicuramente circondata nella piccola città in cui era nata e nella quale dall’11 febbraio al 16 luglio 1858 vide la Vergine Maria 18 volte. Anche se il viaggio in treno era possibile, nel XIX secolo la … Continua a leggere ANDATE A LOURDES ? VISITATE IL CORPO INCORROTTO DI SANTA BERNADETTE ( NEVERS )