IL SANTO SEPOLCRO CHIUSO PER LA PRIMA VOLTA DOPO 700 ANNI

Aleteia | Apr 07, 2020 L’amministratore apostolico in Terra Santa: “Quando piangiamo su Gerusalemme insieme a Gesù da questo luogo, piangiamo su tutta la fraternità umana per questo momento difficile” Le porte sono state chiuse all’ingresso della chiesa del Santo Sepolcro di Gerusalemme, cosa che non accadeva da 700 anni, quando la città venne colpita dalla peste nel XIV secolo.Epidemia di coronavirus, crisi economica, mezza umanità confinata in casa e riti millenari sospesi in attesa della Pasqua nei luoghi sacri del cristianesimo… La Settimana Santa si è aperta senza processioni, con Papa Francesco che ha presieduto la Messa della Domenica delle … Continua a leggere IL SANTO SEPOLCRO CHIUSO PER LA PRIMA VOLTA DOPO 700 ANNI

TRANSGENDER : IL SESSO E’ DETERMINATO DAL CONCEPIMENTO NEL DNA !!! IL VOLER CAMBIARE IL SESSO AI MINORI E’ UN VERO E PROPRIO ABUSO, E’ UNA MUTILAZIONE ! E NON SI TORNA PIU’ INDIETRO! in inglese con sottotitoli in italiano !

Originally posted on Fine dei Tempi:
https://www.facebook.com/nellenote/videos/1408108669301111/ Continua a leggere TRANSGENDER : IL SESSO E’ DETERMINATO DAL CONCEPIMENTO NEL DNA !!! IL VOLER CAMBIARE IL SESSO AI MINORI E’ UN VERO E PROPRIO ABUSO, E’ UNA MUTILAZIONE ! E NON SI TORNA PIU’ INDIETRO! in inglese con sottotitoli in italiano !

L’INIZIATIVA :Gesù Misericordioso, l’immagine da porre sulla porta di casa

In tempo di Coronavirus, padre Chris Alar esorta i fedeli ad esporre sulla porta delle loro case un’immagine di Gesù Misericordioso. Perché, come il Signore promise a santa Faustina, l’anima che venererà questa immagine sarà da Lui difesa «come Mia propria gloria». Non un portafortuna, bensì un mezzo per riporre la propria fiducia in Dio e assicurarsi, innanzitutto, la salvezza eterna. «La tua grande fiducia verso di Me, mi costringe a concederti continuamente grazie», disse Gesù nell’ottobre 1936 a santa Faustina Kowalska (1905-1938). Le rivelazioni alla suora e mistica polacca, raccolte nel suo Diario, ricordano che ci vuole grande fiducia nella … Continua a leggere L’INIZIATIVA :Gesù Misericordioso, l’immagine da porre sulla porta di casa

PADRE Huang Jintong, 60 anni, NON VUOLE FIRMARE L’ADESIONE alla “Chiesa indipendente”. Rimarrà sequestrato per circa un mese. Almeno 6 parrocchie sono state chiuse. Mons. Guo Xijin costretto a vivere senza acqua, luce e gas.Chiesa indipendente”. Rimarrà sequestrato per circa un mese. Almeno 6 parrocchie sono state chiuse. Mons. Guo Xijin costretto a vivere senza acqua, luce e gas…

Mindong (AsiaNews) – P. Huang Jintong, 60 anni, parroco di Saiqi, è scomparso nelle mani della polizia. Il 3 aprile scorso le forze di sicurezza lo hanno prelevato e portato in una località sconosciuta. Alcune ore dopo, mons. Vincenzo Guo … Continua a leggere PADRE Huang Jintong, 60 anni, NON VUOLE FIRMARE L’ADESIONE alla “Chiesa indipendente”. Rimarrà sequestrato per circa un mese. Almeno 6 parrocchie sono state chiuse. Mons. Guo Xijin costretto a vivere senza acqua, luce e gas.Chiesa indipendente”. Rimarrà sequestrato per circa un mese. Almeno 6 parrocchie sono state chiuse. Mons. Guo Xijin costretto a vivere senza acqua, luce e gas…

PREGHIERA D’INTERCESSIONE A SANT’ANTONIO DA PADOVA PER LA FINE DELLA PANDEMIA

Gelsomino Del Guercio | Apr 04, 2020 “Donaci di conformarci al volere del Padre seguendo l’esempio di Gesù, che ha preso su di sé le nostre sofferenze e si è caricato dei nostri dolori. Per portarci, attraverso la croce, alla gioia della resurrezione” Ifrati francescani della Basilica di Sant’Antonio da Padova hanno composto questa preghiera che viene recitata e pregata ogni sera. Si tratta di una preghiera speciale al santo taumaturgo in tempo di epidemia, chiedendone l’intercessione per arginare la diffusione dei contagi da coronavirus. Ecco il testo. Preghiera Caro sant’Antonio, siamo qui vicino alla tua tomba benedetta per invocare la tua intercessione. Tu che hai … Continua a leggere PREGHIERA D’INTERCESSIONE A SANT’ANTONIO DA PADOVA PER LA FINE DELLA PANDEMIA

3 SANTI CHE DESIDERAVANO RICEVERE L’EUCARESTIA , MA NON POTEVANO

Comunità Shalom | Apr 04, 2020 I cristiani di oggi non sono i primi a voler ricevere i sacramenti senza che sia possibile. Prigionia, malattie e altre situazioni hanno impedito anche ad alcuni santi di avere una vita sacramentale Acausa della pandemia di coronavirus, tutto intorno a noi si è fermato. Molti non sanno come condurre una vita di santità senza poter contare sull’aiuto dei sacramenti in questo periodo di isolamento.Per la missionaria della Comunità Cattolica Shalom Josefa Alves, che ha un post-lauream in Teologia, si può avere una vita di santità anche nella situazione attuale. Un suggerimento è non limitarsi … Continua a leggere 3 SANTI CHE DESIDERAVANO RICEVERE L’EUCARESTIA , MA NON POTEVANO

UNA PASQUA SENZA RAMOSCIELLO D’ULIVO , MA CON GESU’ NEL CUORE

Don Giacomo Pavanello | Apr 02, 2020 Le lezioni che possiamo apprendere dalla crisi provocata dal coronavirus Mentre molti di noi speravano di poter vivere la Pasqua come di consueto, dalle celebrazioni ai momenti di condivisione con i propri cari, ecco un nuovo stop dal governo che, causa coronavirus, ci costringerà a continuare la quarantena. Presentiamo la riflessione di don Giacomo Pavanello, parroco della chiesa di San Giuseppe Cottolengo di Roma e responsabile dell’Area sensibilizzazione, evangelizzazione e prevenzione per l’Associazione Internazionale di fedeli “Nuovi Orizzonti”.* *   *   Passeremo la Pasqua a casa. Per quest’anno niente ramoscello di ulivo nelle … Continua a leggere UNA PASQUA SENZA RAMOSCIELLO D’ULIVO , MA CON GESU’ NEL CUORE