I TANTI MIRACOLI PER INTERCESSIONE DELLA MADONNA DELLE GRAZIE

  La celebrazione annuale della Madonna delle Grazie, o Nostra Signora della Medaglia Miracolosa, è un invito ad avvicinarsi a Maria con fiducia filiale La Madonna delle Grazie, nota anche come Nostra Signora della Medaglia Miracolosa, è un’invocazione mariana del XIX secolo. Nella notte del 27 novembre 1830, la Vergine Maria apparve alla giovane novizia Caterina Labouré, di 24 anni, raccolta in preghiera nella cappella della casa delle Figlie della Carità a Parigi.La Madre di Dio chiese alla novizia di coniare una medaglia, modellata in base alle sue indicazioni, e poi di diffonderla. La medaglia riporta da un lato l’immagine … Continua a leggere I TANTI MIRACOLI PER INTERCESSIONE DELLA MADONNA DELLE GRAZIE

MEDAGLIA MIRACOLOSA «Maria non vede l’ora di regalarci le Grazie. Ma dobbiamo chiederle!»

«Nella grave crisi odierna che attraversa la Chiesa e il mondo, Maria è il vero discernimento ed è la speranza certa della nostra Salvezza». Nel giorno in cui ricorre la Festa della Medaglia Miracolosa, il noto mariologo Diego Manetti ci spiega perché le apparizioni della Madonna a Rue du Bac (Parigi) ci parlano personalmente, oggi più che mai. Ciò che accade nel 1830 a Rue du Bac, con le apparizioni della Santissima Vergine alla giovane religiosa francese, Caterina Labouré, segna l’inizio dello straordinario piano messo in atto dalla Madonna per la nostra salvezza e quella del mondo intero. Un piano che, solo negli avvenimenti prodigiosi di Medjugorje, … Continua a leggere MEDAGLIA MIRACOLOSA «Maria non vede l’ora di regalarci le Grazie. Ma dobbiamo chiederle!»

PERCHE’ NELLE APPARIZIONI DI LA SALETTE LA VERGINE MARIA PIANGEVA?

L’apparizione di Nostra Signora de La Salette ci sfida ad assumere una pratica spirituale spesso trascurata Il 19 settembre 1846, la Beata Vergine Maria sarebbe apparsa a due bambini nel piccolo villaggio francese di La Salette. Se nella maggior parte delle apparizioni la Madonna non ha mostrato grandi emozioni, a La Salette è stata vista piangere.Perché piangeva? In base ai resoconti dei bambini, uno dei motivi principali dietro il suo dolore era la mancanza dell’osservanza locale della domenica come giorno di riposo. Si dice che abbia detto ai bambini: Da quanto tempo soffro per voi! Poiché ho ricevuto la missione … Continua a leggere PERCHE’ NELLE APPARIZIONI DI LA SALETTE LA VERGINE MARIA PIANGEVA?

BENEFICI SPIRITUALI DELL’INVOCARE IL NOME DELLA VERGINE MARIA

San Bernardo di Chiaravalle offre una dettagliata litania dei benefici del fatto di avvicinarsi a Gesù attraverso Maria Se si legge che “nel nome di Gesù si pieghi ogni ginocchio nei cieli, sulla terra, e sotto terra” (Filippesi 2, 10), Dio ha dato un profondo potere spirituale anche al nome di Maria.Essendo la “regina madre”, Maria ha un ruolo speciale nella storia della salvezza, e continua a venire in aiuto del popolo di Dio ogni volta che questo lo invoca. È un grande mistero, ma innumerevoli santi hanno corroborato nel corso dei secoli l’idea per la quale più ci si … Continua a leggere BENEFICI SPIRITUALI DELL’INVOCARE IL NOME DELLA VERGINE MARIA

IL BELLO DELLA LITURGIA La nascita di Maria, colei che sorge come aurora

Il modello iconografico della natività di Maria richiama quello della nascita di Gesù, se non fosse per la diversa ambientazione: un’umile stalla per il Redentore, una ricca dimora per Sua Madre. Nel Medioevo, Giotto eseguì un dipinto della natività nella splendida Cappella degli Scrovegni: al centro si vede una donna che porge a sant’Anna, come un dono, la Bambina in fasce. Più tardi si cimentò nel soggetto Lorenzetti, anche lui con esiti notevoli. Chi è costei che sorge come l’aurora, bella come la luna, fulgida come il sole…?” (Cantico dei Cantici 6, 10). «Si compirono intanto i mesi di lei. Nel … Continua a leggere IL BELLO DELLA LITURGIA La nascita di Maria, colei che sorge come aurora

OGGI E’ NATA LA FIGLIA DI SION

San Giovanni Damasceno scriveva di questo giorno: Venite tutti con letizia a celebrare la nascita della Letizia del mondo intero. Oggi è il cielo creato, oggi è l’inizio della salvezza.   Scriveva Ratzinger: L’anima di Maria è stato lo spazio in base al quale Dio ha potuto guadagnare l’accesso all’umano. Provvidenza vuole che tale festa quasi coincida con il Capodanno Ebraico di quest’anno che inizia in “vespero” il 9 settembre 2018. Questa dimensione indica il piano di Dio. Egli non riforma ma rinnova, cioè fa nuove tutte le cose: Ecco, faccio una cosa nuova: proprio ora germoglia, non ve ne … Continua a leggere OGGI E’ NATA LA FIGLIA DI SION

BENEDETTO XVI UDIENZA GENERALE Cortile del Palazzo Apostolico di Castel Gandolfo Mercoledì, 22 agosto 2012

Beata Vergine Maria Regina Cari fratelli e sorelle, ricorre oggi la memoria liturgica della Beata Vergine Maria invocata con il titolo: “Regina”. E’ una festa di istituzione recente, anche se antica ne è l’origine e la devozione: venne stabilita, infatti, dal Venerabile Pio XII, nel 1954, al termine dell’Anno Mariano, fissandone la data al 31 maggio (cfr Lett. enc. Ad caeli Reginam, 11 octobris 1954: AAS 46 [1954], 625-640). In tale circostanza il Papa ebbe a dire che Maria è Regina più che ogni altra creatura per la elevazione della sua anima e per l’eccellenza dei doni ricevuti. Ella non smette di elargire tutti … Continua a leggere BENEDETTO XVI UDIENZA GENERALE Cortile del Palazzo Apostolico di Castel Gandolfo Mercoledì, 22 agosto 2012