PERCHE’ IL VATICANO VIETO’ LA DIFFUSIONE DEL DIARIO DI SANTA FAUSTINA?

Grande scetticismo per anni sulle visioni della religiosa polacca. Poi la svolta. Ecco tutto quello che è accaduto dal 1936 al 1978 Per venti anni su Santa Faustina Kowalska è caduta la scure del Vaticano. Né le sue visioni, né i culti da lei alimentati, soprattutto quello del quadro della Divina Misericordia, hanno avuto vita facile contro i limiti imposti dalle autorità della Santa Sede. In “Suor Faustina e il volto di Gesù Misericordioso” (edizioni Ares), David Murgia racconta le grandi difficoltà che ci sono state prima di arrivare ad una sentenza definitiva e positiva. Il Sant’Uffizio Il Diario di suor Faustina, infatti, è passato attraverso il severo … Continua a leggere PERCHE’ IL VATICANO VIETO’ LA DIFFUSIONE DEL DIARIO DI SANTA FAUSTINA?

LE 3 RICHIESTE DI SANTA FAUSTINA PRIMA DI MORIRE.

Fanno riferimento alla Divina Misericordia e alla fine del mondo. Padre Michele Sopocko è stata l’unica persona a conoscerne dettagliatamente il contenuto Tre importanti messaggi, che rappresentano una sorta di testamento spirituale. Suor Faustina Kowalska li ha consegnati prima di morire al suo amico e direttore spirituale Don Michele Sopocko. Siamo in Polonia alla metà degli anni ’30. La suora è già impegnata per la diffusione del culto della Divina Misericordia, da lei fondato. Un quadro di Gesù è l’essenza di questo culto: la religiosa fa dipingere secondo quanto riportato in una delle sue visioni. In “Suor Faustina e il volto di Gesù Misericordioso” (edizioni Ares), David Murgia ricostruisce quello … Continua a leggere LE 3 RICHIESTE DI SANTA FAUSTINA PRIMA DI MORIRE.