STUPENDA CATECHESI DI BENEDETTO XVI SU SAN LORENZO DA BRINDISI

Nella Festa liturgica di San Lorenzo da Brindisi  21 luglio, ci piace ricordare le parole pronunciate da Benedetto XVI nel corso dell’Udienza generale di Mercoledì 21 marzo 2011 sulla figura del nostro Santo Patrono: Cari fratelli e sorelle, ricordo ancora con gioia l’accoglienza festosa che mi fu riservata nel 2008 a Brindisi, la città che nel 1559 diede i natali a un insigne Dottore della Chiesa, san Lorenzo da Brindisi, nome che Giulio Cesare Rossi assunse entrando nell’Ordine dei Cappuccini. Sin dalla fanciullezza fu attratto dalla famiglia di san Francesco d’Assisi. Infatti, orfano di padre a sette anni, fu affidato dalla … Continua a leggere STUPENDA CATECHESI DI BENEDETTO XVI SU SAN LORENZO DA BRINDISI

L’ARCIVESCOVO GÄNSWEIN RICORDA IL GENIO VISIONARIO DI MADRE ANGELICA FONDATRICE DI EWTN

L’Arcivescovo Georg Gaenswein, Prefetto della Casa Pontificia, ha celebrato questo pomeriggio nella Chiesa di Santa Maria della Pietà al Camposanto Teutonico in Vaticano la Messa di suffragio per Madre Angelica, fondatrice di EWTN, nel terzo anniversario della sua morte. L’Arcivescovo – dopo aver ricordato che “il 12 dicembre del 1980, proprio nella festività di Nostra Signora di Gaudalupe” Madre Angelica “aveva fondato e a lei solennemente consacrato l’emittente Eternal World Television Network”  – ha voluto spigare l’importanza della celebrazione eucaristica nella Chiesa di Santa Maria della Pietà al Camposanto Teutonico. Questo – ha sottolineato – è il “luogo dei protomartiri, vale a dire il luogo … Continua a leggere L’ARCIVESCOVO GÄNSWEIN RICORDA IL GENIO VISIONARIO DI MADRE ANGELICA FONDATRICE DI EWTN

QUANDO MONTSERRAT CABALLE’ AFFASCINO’ BENEDETTO XVI CANTANDO IL PADRE NOSTRO.

La più emblematica cantante d’opera spagnola è morta il 6 ottobre Sabato 6 ottobre è morta Montserrat Caballé, icona del bel canto spagnolo e donna che non esitava a esprimere pubblicamente la sua fede e la devozione che nutriva per la Vergine Maria. Nel corso della sua lunga carriera operistica ha interpretato molte opere di musica sacra. Vale la pena di riascoltare lo straordinario Padre Nostro che ha affascinato Papa Benedetto XVI in occasione dell’Incontro Mondiale delle Famiglie 2006 a Valencia, composto da José María Cano, uno dei membri del gruppo pop Mecano. Il famoso soprano spagnolo ha interpretato come nessun altro l’Ave Maria. … Continua a leggere QUANDO MONTSERRAT CABALLE’ AFFASCINO’ BENEDETTO XVI CANTANDO IL PADRE NOSTRO.

SAN GIUSEPPE NEL MAGISTERO DEI SOMMI PONTEFICI

Breve escursus su San Giuseppe nel magistero dei sommi pontefici Lo Spirito Santo, che illumina, vivifica e dirige tutta la Chiesa, ha progressivamente guidato i Pontefici nel promuovere la riflessione teologica e la devozione a San Giuseppe, svelando ai fedeli degli ultimi due secoli la sua grandezza, la sua missione, la sua potente intercessione. Pio IX lo ha proclamato Patrono universale della Chiesa; Leone XIII gli ha dedicato – primo Papa nella storia – un’intera Enciclica, la “Quamquam Pluries”, con la preghiera “A te, o beato Giuseppe”, arricchita di numerose indulgenze; San Pio X ne ha approvato le Litanie, invitando i fedeli ad … Continua a leggere SAN GIUSEPPE NEL MAGISTERO DEI SOMMI PONTEFICI

BENEDETTO XVI, MESSAGGIO PER LA GIORNATA DEL MALATO : NON SIETE NE’ ABBANDONATI NE’ INUTILI

messaggio del Papa Benedetto XVI  per la Giornata mondiale del malato, che si celebra l’11 febbraio 2013. 1. L’11 febbraio 2013, memoria liturgica della Beata Vergine Maria di Lourdes, si celebrerà in forma solenne, presso il Santuario mariano di Altötting, la XXI Giornata Mondiale del Malato. Tale giornata è per i malati, per gli operatori sanitari, per i fedeli cristiani e per tutte le persone di buona volontà «momento forte di preghiera, di condivisione, di offerta della sofferenza per il bene della Chiesa e di richiamo per tutti a riconoscere nel volto del fratello infermo il Santo Volto di Cristo … Continua a leggere BENEDETTO XVI, MESSAGGIO PER LA GIORNATA DEL MALATO : NON SIETE NE’ ABBANDONATI NE’ INUTILI

“FOTOGRAFAI IL PRIMO SORRISO DI RATZINGER ,APPESO AD UN OBELISCO E SOTTO FALSO NOME “

Intervista a Salvatore Laporta che scattò la foto che venne pubblicata in tutto il mondo. Lo fece da precario, in equilibrio instabile e firmò col nome di suo nipote Dopo una settimana di stop, “Dacci oggi la nostra foto quotidiana” torna sul Napolista e ricomincia dal tema dell’ultima rubrica. Oggi il professionista che ci racconterà la sua esperienza è Salvatore Laporta mio fratello. Superato l’imbarazzo che ho avuto nell’intervistarlo, lo tratto come sempre mi sono rapportato a lui in ambiti professionali, con stima e consapevolezza del suo eccellente operato. La foto di Salvatore che vedete è in tema con quelle che … Continua a leggere “FOTOGRAFAI IL PRIMO SORRISO DI RATZINGER ,APPESO AD UN OBELISCO E SOTTO FALSO NOME “

A “LA SAPIENZA” LA PRESENTAZIONE DEL VOLUME DI RATZINGER SUL CONCILIO VATICANO II

Il prossimo 17 novembre, alle 11, nella Facoltà di Lettere dell’Ateneo. Si tratta del settimo volume dell’Opera omnia, edito dalla LEV e a cura di Pierluca Azzaro L’università “La Sapienza” accoglie Benedetto XVI: il prossimo venerdì 17 novembre, alle 11, nella Facoltà di Lettere dell’Ateneo romano si terrà la presentazione del settimo volume della Opera omnia di Joseph Ratzinger su “L’insegnamento del Concilio Vaticano II”. Il libro, edito dalla LEV, è a cura del professor Pierluca Azzaro, che sarà presente all’incontro che si svolgerà nell’Aula A della sezione Storico-Religiosa del Dipartimento di Storia, cultura e religioni. Relatori saranno gli storici Francesca … Continua a leggere A “LA SAPIENZA” LA PRESENTAZIONE DEL VOLUME DI RATZINGER SUL CONCILIO VATICANO II