BENEDETTO XVI LIBERIZZA IL RITO ANTICO DELLA MESSA

Prima, durante e dopo il Concilio Vaticano II, fino al 1970, si celebrava la messa così. Se il passaggio al nuovo rito ha creato divisioni e rotture tra i fedeli, la colpa è anche della Chiesa: quella colpa alla quale ora il papa vuole porre rimedio L’attesissimo “motu proprio” papale sul rito della messa anteriore alla riforma del 1970 è stato reso pubblico oggi, assieme a una lettera di spiegazione di Benedetto XVI ai vescovi. I due documenti sono stati inviati con qualche giorno d’anticipo, sotto segreto, a tutti i presidenti delle conferenze episcopali e a tutti i nunzi, che … Continua a leggere BENEDETTO XVI LIBERIZZA IL RITO ANTICO DELLA MESSA

IL REGISTRATORE ERA ORMAI SPENTO QUANDO PAPA BENEDETTO SUSSURRO’: «SONO LA FINE DEL VECCHIO E L’INIZIO DEL NUOVO»

Un bell’articolo ritrovato, uscito a ridosso della rinuncia, il 18 febbraio 2013, sul Corriere della Sera, a firma di Peter Seewald «SONO LA FINE DEL VECCHIO E L’INIZIO DEL NUOVO» Il nostro ultimo incontro risale a ben dieci settimane fa. Il Papa mi aveva accolto nel Palazzo Apostolico per proseguire i nostri colloqui finalizzati al lavoro sulla sua biografia. L’udito era calato; l’occhio sinistro non vedeva più; il corpo smagrito, tanto che i sarti facevano fatica a tenere il passo con nuovi abiti. È diventato molto delicato, ancora più amabile e umile, del tutto riservato. Non appare malato, ma la … Continua a leggere IL REGISTRATORE ERA ORMAI SPENTO QUANDO PAPA BENEDETTO SUSSURRO’: «SONO LA FINE DEL VECCHIO E L’INIZIO DEL NUOVO»