PAPA BENEDETTO PARLA DEL PADRE NOSTRO E CI SPIEGA PERCHE’ E’ CORRETTO DIRE “NON CI INDURRE IN TENTAZIONE”….

“Non ci indurre in tentazione” Papa Benedetto lo spiegò 10 anni fa…nel suo libro Gesù di Nazaret…. Per recenti parole di Papa Francesco si è riaccesa la bagarre di chi vuole cambiare anche il Padre Nostro, a proposito della “traduzione” (in realtà “un calco”) dell’espressione “non c’indurre in tentazione“. Riproponiamo con l’occasione – a vantaggio degli smemorati cronici – le pagine del primo tomo del libro “Gesù di Nazaret” di Benedetto XVI che, ben 10 anni fa, spiegava per bene, senza semplificazioni televisive, i termini della questione: E non c’indurre in tentazione Le parole di questa domanda sono di scandalo per molti: Dio … Continua a leggere PAPA BENEDETTO PARLA DEL PADRE NOSTRO E CI SPIEGA PERCHE’ E’ CORRETTO DIRE “NON CI INDURRE IN TENTAZIONE”….

SANTA GERTRUDE LA GRANDE (CATECHESI DI BENEDETTO XVI – 6 OTTOBRE 2010 )

Cari fratelli e sorelle, Santa Gertrude la Grande, della quale vorrei parlarvi oggi, ci porta anche questa settimana nel monastero di Helfta, dove sono nati alcuni dei capolavori della letteratura religiosa femminile latino-tedesca. A questo mondo appartiene Gertrude, una delle mistiche più famose, unica donna della Germania ad avere l’appellativo di “Grande”, per la statura culturale ed evangelica: con la sua vita e il suo pensiero ha inciso in modo singolare sulla spiritualità cristiana. È una donna eccezionale, dotata di particolari talenti naturali e di straordinari doni di grazia, di profondissima umiltà e ardente zelo per la salvezza del prossimo, … Continua a leggere SANTA GERTRUDE LA GRANDE (CATECHESI DI BENEDETTO XVI – 6 OTTOBRE 2010 )

BENEDETTO XVI (ANGELUS 1/11/2005 ) L’ECARESTIA UNISCE SANTI E PELLEGRINI , VIVI E DEFUNTI

La Santità  è una vita nuova donata con il battesimo, che non è soggetta alla corruzione e al potere della morte . Nella sollennità di tutti i Santi, Benedetto XVI ricorda che la comunione dei Santi  è l’unità profonda  fra coloro che vedono Dio così come egli è  e coloro che sono pellegrini nel mondo . L’eucarestia , ha detto il Papa, è il momento in cui si è realmente uniti, vivi e defunti, santi e pellegrini . Ecco le parole del Papa nell’introdurre la preghiera mariana: Cari fratelli e sorelle! Celebriamo oggi la solennità di Tutti i Santi, che … Continua a leggere BENEDETTO XVI (ANGELUS 1/11/2005 ) L’ECARESTIA UNISCE SANTI E PELLEGRINI , VIVI E DEFUNTI

UN NUOVO SCRITTO DI BENEDETTO XVI PUBBLICATO NEL LIBRO “OLTRETEVERE” DI ALESSANDRO ACCIAVATTI

Nel libro “Oltretevere”, edizioni Piemme, viene pubblicata una memoria scritta da Benedetto XVI appositamente per il libro nell’agosto 2016, dopo che l’autore, Alessandro Acciavatti era andato a far visita al Papa emerito presentandogli il progetto dell’opera. Quello di Ratzinger è un testo articolato. Nella prima parte racconta le sue prime visite in Italia e le persone che ha incontrato.  Cita i rapporti con i teologi italiani e poi aggiunge: «Ma sorprendentemente scaturirono anche contatti con il mondo politico e culturale italiano. Fu importante a questo livello il contatto con don Giussani, il cui movimento “Comunione e Liberazione” avevo potuto conoscere già … Continua a leggere UN NUOVO SCRITTO DI BENEDETTO XVI PUBBLICATO NEL LIBRO “OLTRETEVERE” DI ALESSANDRO ACCIAVATTI

UNA CHIESA DI PAGANI CHE SI DEFINISCONO ANCORA CRISTIANI – UNA CONFERENZA DEL 1958 DI JOSEPH RATZINGER SUL PRESENTE E FUTURO DELLA CHIESA

Eine “Kirche von Heiden, die sich noch Christen nennen” – Una “Chiesa di pagani, che si definiscono ancora cristiani” VIK VAN BRANTEGEM·SABATO 27 OTTOBRE 2018 “Das Erscheinungsbild der Kirche der Neuzeit ist wesentlich davon bestimmt, dass sie auf eine ganz neue Weise Kirche der Heiden geworden ist und noch immer mehr wird: nicht wie einst, Kirche aus den Heiden, die zu Christen geworden sind, sondern Kirche von Heiden, die sich noch Christen nennen, aber in Wahrheit zu Heiden wurden. Das Heidentum sitzt heute in der Kirche selbst, und gerade das ist das Kennzeichnende sowohl der Kirche unserer Tage wie auch … Continua a leggere UNA CHIESA DI PAGANI CHE SI DEFINISCONO ANCORA CRISTIANI – UNA CONFERENZA DEL 1958 DI JOSEPH RATZINGER SUL PRESENTE E FUTURO DELLA CHIESA

TERREMOTO IN VATICANO : I DIVORZIATI RISPOSATI NON VIVONO IN STATO DI ADULTERIO !!! Mc 10,11-12: «CHI RIPUDIA LA PROPRIA MOGLIE E NE SPOSA UN’ALTRA , COMMETTE ADULTERIO CONTRO DI LEI ; SE LA DONNA RIPUDIA IL MARITO E NE SPOSA UN ALTRO , COMMETTE ADULTERIO». …

Mons. Mark Benedict Coleridge: “Che quello dei divorziati risposati sia uno stato di peccato non è una novità, ma non si deve parlare di adulterio in questi casi di seconda unione“. Le parole di mons. Mark Benedict Coleridge, arcivescovo di … Continua a leggere TERREMOTO IN VATICANO : I DIVORZIATI RISPOSATI NON VIVONO IN STATO DI ADULTERIO !!! Mc 10,11-12: «CHI RIPUDIA LA PROPRIA MOGLIE E NE SPOSA UN’ALTRA , COMMETTE ADULTERIO CONTRO DI LEI ; SE LA DONNA RIPUDIA IL MARITO E NE SPOSA UN ALTRO , COMMETTE ADULTERIO». …

L’APOSTASIA AL TEMPO DEI DUE PAPI – Scrisse Joseph Ratzinger: “A me sembra certo che si stanno preparando per la Chiesa tempi molto difficili. La sua vera crisi è appena incominciata. Si deve fare i conti con grandi sommovimenti”

Quelle rivelazioni sulla grande apostasia“L’ora della grande apostasia è venuta. Si sta realizzando quanto è stato predetto dalla divina Scrittura, nella seconda lettera di san Paolo ai Tessalocinesi. Satana, il mio avversario, con inganno e per mezzo della sua subdola seduzione, è riuscito a diffondere ovunque gli errori, sotto forma di nuove e più aggiornate interpretazioni della verità, e a condurre molti a scegliere consapevolmente di vivere nel peccato, nell’ingannevole convinzione che esso non è più un male, anzi che è un valore e un bene”. Era l’11 giugno 1988 quando la Madonna rivolse a don Stefano Gobbi queste parole. … Continua a leggere L’APOSTASIA AL TEMPO DEI DUE PAPI – Scrisse Joseph Ratzinger: “A me sembra certo che si stanno preparando per la Chiesa tempi molto difficili. La sua vera crisi è appena incominciata. Si deve fare i conti con grandi sommovimenti”