NOVEMBRE E’ IL MESE DEDICATO ALLE ANIME DEL PURGATORIO

di Genevieve Perkins Sapevate che ogni mese ha una devozione cattolica tradizionale? Quest’anno concentriamoci su ciascuna di loro per crescere nella nostra fede e nelle nostre tradizioni! Prendiamo degli appunti, scriviamolo sul calendario e recitiamo una preghiera specifica ogni giorno del mese per ricordarcelo. Potete usare una preghiera già associata alla devozione o recitarne una personale. Guardate il bollettino della vostra parrocchia. Molte chiese scrivono dei nomi accanto alle Messe. Quelle persone hanno bisogno di preghiere, e il più delle volte le parrocchie pregano per le persone defunte. Assicuriamoci di fare tutto ciò che è possibile per i defunti, soprattutto … Continua a leggere NOVEMBRE E’ IL MESE DEDICATO ALLE ANIME DEL PURGATORIO

«PREGATE PER NOI !». IL SEGRETO DELLE ANIME DEL PURGATORIO

Non solo il Purgatorio esiste, ma è pieno di anime – magari proprio dei nostri defunti – che attendono le nostre preghiere per essere liberate. Questa verità è ribadita dal Catechismo della Chiesa Cattolica e compare nelle Sacre Scritture. Ma ci sono anche una schiera di santi e mistici che con le “anime sante” ci hanno parlato per davvero, come Maria Simma, che ha offerto la vita per mandarne il più possibile in Paradiso. E che, proprio sui defunti, ci ha svelato un importante segreto… Solo Dio può sapere con certezza dove si trovi l’anima di un defunto, se in Paradiso, in Purgatorio … Continua a leggere «PREGATE PER NOI !». IL SEGRETO DELLE ANIME DEL PURGATORIO

IL CONSIGLIO DI SANT’AGOSTINO PER I VOSTRI DEFUNTI CHE SONO IN PURGATORIO

Abbiate cura dei morti”, “aiutate con la preghiera la loro purificazione”. Nei suoi scritti offre diverse “indicazioni” Sant’Agostino (354-430) vescovo vicino al suo popolo, pensatore acutissimo, scrittore, teologo, esegeta, filosofo, i suoi scritti sono un tesoro della Patrologia cristiana. La sua creazione della regola comunitaria nella Chiesa è un fondamento sul quale i secoli successivi hanno potuto elevare un’alta torre senza schiacciare la base teologica fornita dal vescovo di Ippona. Agostino è considerato uno dei padri della Chiesa d’Occidente, insieme ad Ambrogio, Gregorio Magno e Girolamo, nonché uno dei più grandi teologi e filosofi della Chiesa.A renderlo famoso è stata la sua immensa produzione … Continua a leggere IL CONSIGLIO DI SANT’AGOSTINO PER I VOSTRI DEFUNTI CHE SONO IN PURGATORIO

COSI’ LE ANIME PASSANO DAL PURGATORIO AL PARADISO : LE VISIONI DI LEONTINA SOTGIU

La serva di Dio, mistica, di origine sarde, riporta nei suoi scritti quello che le accadeva nel momento delle estasi in cui dialogava con Gesù Cristo La serva di Dio Leontina Sotgiu nacque a Sassari il 13 gennaio 1882 da Giuseppe e Gavina Pintus, lui Maresciallo di Finanza, nativo di Tonara (NU) e lei di Sassari città. È la seconda di tredici figli. Venne battezzata il 2 febbraio – 19 dopo la nascita – ritardo allora inconsueto, forse in attesa della festa della “Purificazione” della madonna, allora festeggiata con particolare devozione. Da bambina, quando la mamma faceva la Comunione, le si metteva … Continua a leggere COSI’ LE ANIME PASSANO DAL PURGATORIO AL PARADISO : LE VISIONI DI LEONTINA SOTGIU

DURANTE LE ESTESI SANTA TERESA D’AVILA HA VISTO I MORTI NEL PURGATORIO

Ecco le parole riportate negli scritti della santa Questo colosso della civiltà cristiana di tutti i tempi, al secolo Teresa de Cepeda y Ahumada, crebbe nel clima moralmente severo della Spagna della Controriforma . L’Europa cattolica usciva dalla sfida di Lutero, il monaco agostiniano che, nel 1717, con le 95 tesi affisse alla porta della Chiesa di Wittemberg, sferrò un duro colpo allo statuto politico-dottrinario del Cattolicesimo : un attacco messo a segno con fede e convinzione individuali nel tentativo polemico di riportare la Chiesa alla purezza evangelica delle origini. Teresa, nata il 28 marzo 1515 nella città di Avila, era … Continua a leggere DURANTE LE ESTESI SANTA TERESA D’AVILA HA VISTO I MORTI NEL PURGATORIO

VIVERE LA PASSIONE DEL SIGNORE COSI’ LE ANIME ESCONO DAL PURGATORIO

Il mistico tedesco Enrico Suso ha avuto numerose visioni di anime purganti. Nei suoi scritti spiega il modo per accelerare il loro passaggio al Paradiso Enrico Suso o Susone nacque a Costanza, sulle rive dell’omonimo Lago. Von Berg era il cognome del padre, piccolo nobile decaduto, della vicina Turgovia. Seuse, latinizzato in Suso, era il cognome della madre, che Enrico adottò, preferendolo a quello del padre. Entrato a tredici anni tra i Domenicani, i cosiddetti padri predicatori, è stato dapprima un discepolo piuttosto mediocre. Ma, dopo cinque anni dalla vestizione dell’abito domenicano Suso sperimentò una così forte presenza di Dio che da quel … Continua a leggere VIVERE LA PASSIONE DEL SIGNORE COSI’ LE ANIME ESCONO DAL PURGATORIO

LA SANTA CHE AIUTAVA LE ANIME AD USCIRE DAL PRGATORIO

A Maria Francesca delle Cinque Piaghe si sono rivolti laici e religiosi di cui conserviamo diverse testimonianze Anna Maria Gallo (1715-1791 nacque a Napoli nel rione dei Quartieri spagnoli il 25 marzo 1715 e morì nella città partenopea il 6 ottobre 1791. Fin da bambina sperimentò la dura legge del lavoro manuale faticando duramente nella sua famiglia di piccoli artigiani che lavoravano merletti e frange di filo d’oro e di seta. A sedici anni vincendo le resistenze del violento padre, che la voleva per forza sposa di un giovane benestante, si consacrò al Signore come monaca di casa o “bizzoca”, come … Continua a leggere LA SANTA CHE AIUTAVA LE ANIME AD USCIRE DAL PRGATORIO