Articolo evidenziato

BERGOGLIO SOPPRIME LA FONDAZIONE VOLUTA DA NATUZZA EVOLO…

Il provvedimento è stato attivato dopo il rifiuto a cedere gratuitamente la struttura creata a Paravati per i fedeli MILETO (CS) – Il vescovo della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea, monsignor Luigi Renzo, ha firmato il decreto di soppressione canonica della Fondazione … Continua a leggere BERGOGLIO SOPPRIME LA FONDAZIONE VOLUTA DA NATUZZA EVOLO…

Articolo evidenziato

COME CELEBRAVANO GLI ULTIMI GIORNI DELLA SETTIMANA SANTA I PRIMI CRISTIANI ?

Il Triduo Sacro è cambiato ben poco nel corso dei secoli Gli ultimi tre giorni della Settimana Santa, il Triduo Sacro, rappresentano i giorni più santi dell’intero calendario liturgico. Sono quelli che prevedono le liturgie più elaborate della Chiesa cattolica, e commemorano gli eventi più sacri della vita di Gesù Cristo. Non dovrebbe sorprendere che a questi giorni sia stata data grande solennità fin dagli inizi del cristianesimo. I primi cristiani cercavano di ricordare gli ultimi giorni della vita terrena di Gesù concentrandosi sulla sua Passione, morte e resurrezione. Giovedì Santo Il primo giorno del Triduo è il Giovedì Santo, … Continua a leggere COME CELEBRAVANO GLI ULTIMI GIORNI DELLA SETTIMANA SANTA I PRIMI CRISTIANI ?

190° ANNIVERSARIO RUE DU BAC , IL PIANO DI MARIA PRENDE FORMA Esattamente 190 anni fa avvenivano, a Parigi, le apparizioni all’origine della Medaglia miracolosa. Da lì ebbe inizio un’intensificazione delle mariofanie, in contrasto al contemporaneo scatenamento diabolico. E la Medaglia è – diceva san Massimiliano Kolbe – come «un proiettile con cui un soldato fedele colpisce il nemico, cioè il Male, e quindi salva le anime». Ricorre oggi il 190° anniversario dell’apparizione della Madonna della Medaglia miracolosa, la più nota nell’ambito della mariofania occorsa tra il luglio e il dicembre 1830 a santa Caterina Labouré, allora novizia nella casa … Continua a leggere

BXVI A PROPOSITO DI ESCATOLOGIA E DI SPERANZA CRISTIANA…

…….Il tema del convegno di oggi alla Santa Croce…..rileggiamo almeno la parte iniziale della Spe Salvi, enciclica bellissima e forse troppo poco considerata….. Introduzione 1. « SPE SALVI facti sumus » – nella speranza siamo stati salvati, dice san Paolo ai Romani e anche a noi (Rm 8,24). La « redenzione », la salvezza, secondo la fede cristiana, non è un semplice dato di fatto. La redenzione ci è offerta nel senso che ci è stata donata la speranza, una speranza affidabile, in virtù della quale noi possiamo affrontare il nostro presente: il presente, anche un presente faticoso, può essere … Continua a leggere BXVI A PROPOSITO DI ESCATOLOGIA E DI SPERANZA CRISTIANA…

CRISTO RE , IDENTIKIT DELLA FESTA CHE CHIUDE L’ANNO LITURGICO È la solennità che celebra la regalità di Cristo, Signore del tempo e della storia, inizio e fine di tutte le cose e al quale tutti gli uomini e le altre creature sono soggetti. Il colore liturgico è il bianco. Fu introdotta da papa Pio XI, con l’ enciclica “Quas primas” dell’ 11 dicembre 1925, a coronamento del Giubileo che si celebrava in quell’ anno È la solennità che conclude l’ anno liturgico, cade negli ultimi giorni di novembre e celebra la regalità di Cristo, Signore del tempo e della … Continua a leggere

PETER SEEWALD: “BENEDETTO XVI NON HA MAI FATTO VOTO DI SILENZIO DOPO LA SUA RINUNCIA”

Riportiamo alcune parti dell’intervista che il giornalista tedesco, uno dei più grandi conoscitori della vita e delle opere di Joseph Ratzinger/ Benedetto XVI, ha rilasciato nei giorni scorsi al settimanale spagnolo Vita Nueva in occasione dell’uscita nelle librerie dell’edizione spagnola … Continua a leggere PETER SEEWALD: “BENEDETTO XVI NON HA MAI FATTO VOTO DI SILENZIO DOPO LA SUA RINUNCIA”

LE APPARIZIONI PIU’ CLAMOROSE DELLE ANIME DEL PURGATORIO

Gelsomino Del Guercio – pubblicato il 13/11/20 Dall’esorcista Tommaselli a santa Teresa d’Avila: ecco le richieste delle anime per uscire dal purgatorio e approdare verso Dio Il soprannaturale esiste e, se esiste, deve potersi manifestare. La vita delle anime del purgatorio è ‘vita’, e perciò ammette manifestazioni. E’ la tesi di don Marcello Stanzione In “Apparizioni straordinarie delle anime del purgatorio” (Edizioni Segno). Il purgatorio è la condizione, il processo o il luogo di purificazione o di pena temporanea in cui, secondo la credenza cattolica, le anime di coloro che muoiono in uno stato di grazia sono preparate per il … Continua a leggere LE APPARIZIONI PIU’ CLAMOROSE DELLE ANIME DEL PURGATORIO

ECCO CHI SONO I 3 SANTI A CUI E’ PIU’ LEGATO PAPA BENEDETTO XVI

Gelsomino Del Guercio – pubblicato il 06/11/20 Il Papa Emerito parla di un “legame speciale” con San Giuseppe, San Benedetto, Sant’Agostino. Scopriamo perché «Vi auguro di diventare santi», è l’invito che Benedetto XVI rivolge ai bambini (ma non solo) attraverso le pagine del libro I miei santi (Piccola Casa Editrice), un testo che contiene una raccolta di discorsi del Santo Padre sul tema della santità. In particolare Benedetto XVI fa riferimento a tre figure a cui lui stesso si definisce “legato in modo speciale”: san Giuseppe, san Benedetto e sant’Agostino. Attraverso la descrizione che fa della loro vita, Benedetto XVI … Continua a leggere ECCO CHI SONO I 3 SANTI A CUI E’ PIU’ LEGATO PAPA BENEDETTO XVI