LE GUARIGIONI MIRACOLOSE PER INTERCESSIONE DELL’ARCANGELO RAFFAELE

Si tratta di guarigioni fisiche e spirituali. Per questo è definito l’angelo “taumaturgo”. Tra Francia e Spagna gli episodi più importanti Sin dalle cronache dell’Antico Testamento si raccontano guarigioni miracolose per intercessione dell’Arcangelo Raffaele, l’angelo “taumaturgo”. Storie di guarigioni che si protraggono fino ai nostri giorni. Nel libro di “Tobia”, l’Arcangelo è protagonista per la prima volta di un miracolo. Il vecchio Tobia, da molto tempo cieco. Su indicazione dell’Angelo, il giovane Tobia stende il fiele del pesce sugli occhi di suo padre; il medicamento resta applicato durante una mezz’ora; alla fine di questo tempo, una pelle bianca come la membrana … Continua a leggere LE GUARIGIONI MIRACOLOSE PER INTERCESSIONE DELL’ARCANGELO RAFFAELE

PREGHIERA ALL’ARCANGELO SAN RAFFAELE PER LA GUARIGIONE DA UN MALE O UNA MALATTIA

Raffaele significa “Il Signore guarisce” o “Medicina di Dio” San Raffele Arcangelo è uno dei sette arcangeli che sono davanti al trono di Dio. È noto come l’arcangelo guaritore, per il suo intervento divino con il personaggio di Tobit, che salvò dalla cecità. San Raffele è conosciuto anche come il patrono dei viaggiatori, perché con il suo aiuto guida nei viaggi spirituali alla ricerca della verità e della conoscenza. È anche il patrono dei medici e dei ciechi. Nel libro di Tobia, nei capitoli dal 5 al 9 (Antico Testamento), San Raffaele aiuta Tobia a fare un balsamo con le … Continua a leggere PREGHIERA ALL’ARCANGELO SAN RAFFAELE PER LA GUARIGIONE DA UN MALE O UNA MALATTIA