L’IMPOSIZIONE DELLE CENERI PERDONA I MIEI PECCATI ?

web3-ash-wednesday-woman-ashes-service-mass-marcin-mazur-catholic-church-of-england-and-wales

Le ceneri sono un segno di pentimento e ci preparano alle grazie di Dio

Il Mercoledì delle Ceneri segna l’inizio della Quaresima, un periodo di 40 giorni di digiuno, riflessione, meditazione e preparazione alla Pasqua.

Anche se la celebrazione del Mercoledì delle Ceneri non è menzionata nella Bibbia, è uno dei principali eventi cristiani nella storia della Chiesa.

Durante la Messa del Mercoledì delle Ceneri, il sacerdote dice: “Sei polvere e in polvere ritornerai” (Genesi 3, 19), mentre impone le ceneri a forma di croce sulla fronte del fedele.

Con questo, la Chiesa cattolica ricorda quanto è breve la vita e che dobbiamo iniziare a prepararci per la morte e resurrezione insieme a Gesù.

Le ceneri, segno di pentimento

Da molto tempo, le ceneri sono considerate un segno di pentimento e di dolore per i peccati. La Bibbia menziona varie volte persone e interi popoli pentiti per i loro peccati, che usavano le ceneri come dimostrazione esteriore di sofferenza, come in questo passo:

“Quando Mardocheo seppe tutto quello che era stato fatto, si stracciò le vesti, si coprì di un sacco, si cosparse di cenere, e uscì per la città, mandando alte e amare grida; e giunse fin davanti alla porta del re, poiché a nessuno che fosse coperto di sacco era permesso di passare per la porta del re. In ogni provincia, dovunque giungevano l’ordine del re e il suo decreto, ci fu grande angoscia tra i Giudei: digiunavano, piangevano, si lamentavano, e a molti facevano da letto il sacco e la cenere” (Ester 4,1-3).

Lo stesso Gesù fa riferimento alle ceneri come segno di pentimento:

“Guai a te, Corazin! Guai a te, Betsàida; perché se in Tiro e in Sidone fossero state fatte le opere potenti compiute tra di voi, già da tempo si sarebbero ravvedute, prendendo il cilicio e sedendo nella cenere” (Luca 10,13).

Sapendo ora cosa significano le ceneri, possiamo rispondere alla domanda: l’imposizione delle ceneri perdona i peccati?

Assolutamente no. L’imposizione delle ceneri è solo un segno di pentimento. Il perdono dei peccati avviene solo nel sacramento della Riconciliazione (o Confessione).

Le ceneri ci preparano a ricevere la grazia di Dio e lasciano il nostro cuore aperto a ricevere il perdono nel sacramento della Riconciliazione.

E allora riceviamo le ceneri come forma di pentimento e segno della nostra volontà di camminare incontro al Signore.

Articolo tradotto e adattato da pildorasdefe.net

TRATTO DA https://it.aleteia.org/2019/03/07/imposizione-ceneri-perdona-peccati-veniali/

Aleteia | Mar 07, 2019

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...