ANCORA UNA VOLTA PAPA BENEDETTO SI E’ DIMOSTRATO COME IL VERO KATHECON… Il silenzio di Francesco, le lacrime di Ratzinger e quella sua dichiarazione mai pubblicata…

Ciò che più colpisce nell’esortazione apostolica postsinodale “Querida Amazonia”, resa pubblica oggi, 12 febbraio 2020, è il suo totale silenzio sulla questione più attesa e controversa: l’ordinazione di uomini sposati. Nemmeno la parola “celibato” vi compare. Papa Francesco auspica che “la ministerialità si configuri in modo tale da essere al servizio di una maggiore frequenza della celebrazione dell’eucaristia, anche nelle comunità più remote e nascoste” (n. 86). Ma ribadisce (al n. 88) che soltanto il sacerdote ordinato può celebrare l’eucaristia, assolvere dai peccati e amministrare l’unzione dei malati (perché anch’essa “intimamente legata al perdono dei peccati”, nota 129). E non … Continua a leggere ANCORA UNA VOLTA PAPA BENEDETTO SI E’ DIMOSTRATO COME IL VERO KATHECON… Il silenzio di Francesco, le lacrime di Ratzinger e quella sua dichiarazione mai pubblicata…

11 FEBBRAIO 2013 – 2020. SETTE ANNI DOPO: FRODO E BENEDETTO SULLA VIA DEL VERO AMORE

Non dimenticherò mai la telefonata che ho ricevuto alle 6 del mattino dell’11 febbraio 2013. “Accendi la TV!” mia madre disse: “Il Papa si è dimesso!” Ancora svegliando, mi stropicciai gli occhi e dissi: “Questo è impossibile, devi aver capito male qualcosa.” Ma in effetti (come sempre!) la mamma aveva ragione. O almeno, così sembrava. Come tutti sappiamo, 17 giorni dopo Papa Benedetto XVI salì su un elicottero, girò intorno alla cupola della Basilica di San Pietro e si avviò sulle colline, lasciandoci sette anni di domande, confusione e frustrante ambiguità che ne sono seguite. 13 giorni dopo, il Collegio … Continua a leggere 11 FEBBRAIO 2013 – 2020. SETTE ANNI DOPO: FRODO E BENEDETTO SULLA VIA DEL VERO AMORE

CHI E’ VERAMENTE IL CARDINALE LEONARDO SANDRI, VICEDECANO DEL COLLEGIO CARDINALIZIO, CHE GUIDERA’ IL NUOVO CONCLAVE.

VIGANÒ SVELA L’AMICIZIA DI SANDRI CON MACIEL. GUIDERÀ IL CONCLAVE.   I fedeli hanno il diritto di sapere Nuovamente ci troviamo ad avere a che fare con un altro capolavoro di inganno: le conferme da parte del Pontefice dell’elezione effettuata dai Cardinali-Vescovi del nuovo Decano e del nuovo Vice-Decano del Collegio cardinalizio. Esse sono passate quasi inosservate, mentre celano una subdola strategia. Occorre aver presente infatti che nel giugno 2018 Papa Francesco ha accresciuto il numero dei Cardinali-Vescovi, da secoli rimasto immutato, promuovendone quattro nuovi in un sol colpo. In questo modo si è assicurato una maggioranza a lui favorevole, … Continua a leggere CHI E’ VERAMENTE IL CARDINALE LEONARDO SANDRI, VICEDECANO DEL COLLEGIO CARDINALIZIO, CHE GUIDERA’ IL NUOVO CONCLAVE.

BENEDETTO XVI ALL’EX MINISTRO DEGLI INTERNI SPAGNOLO:«Il diavolo vuole distruggere la Spagna»

«ABBI FIDUCIA. CI SONO MOLTE PERSONE CHE PREGANO E  LA LORO PREGHIERA È MOLTO POTENTE » Benedetto XVI a Jorge Fernández Díaz: Durante la presentazione del libro “La perdita della Spagna”, di Alberto Bárcena, professore all’Università CEU-San Pablo, l’ex ministro degli Interni spagnolo, Jorge Fernández Díaz, ha rivelato una conversazione che ha avuto il 17 giugno 2015 con Benedetto XVI 27/01/20 22:34 ( InfoCatólica ) Jorge Fernández Díaz, ex ministro degli interni della Spagna, è stato ricevuto da Benedetto XVI  in un incontro privato di 55 minuti nella sua residenza Mater Ecclesiae del Vaticano. Nel video seguente puoi vedere, dal nono … Continua a leggere BENEDETTO XVI ALL’EX MINISTRO DEGLI INTERNI SPAGNOLO:«Il diavolo vuole distruggere la Spagna»

IL LIBRO SCRITTO CON IL CARDINALE SARAH. In silenzio ma senza tacere: Benedetto XVI sfida la “nuova Chiesa”

Il libro scritto a quattro mani da papa Benedetto XVI e il cardinale Sarah arriva come una bomba sul tentativo di cambiare la dottrina del celibato ecclesiastico, di cui il Sinodo sull’Amazzonia è stato un passaggio fondamentale. Ora papa Francesco, di cui si attende l’esortazione apostolica post-sinodale, si trova in grave difficoltà: procedere con le richieste del Sinodo significa creare una frattura nell’unità della Chiesa. Ma Benedetto e Sarah insegnano anche che l’unità della Chiesa è possibile solo intorno alla Verità. E a chi obietta sugli interventi del papa emerito, il cardinale Sarah impartisce una lezione: «Con questo libro, il papa … Continua a leggere IL LIBRO SCRITTO CON IL CARDINALE SARAH. In silenzio ma senza tacere: Benedetto XVI sfida la “nuova Chiesa”

UN CAPITOLO DEL NUOVO LIBRO IN USCITA IN FRANCIA DAL TITOLO “DAL PROFONDO DEL NOSTRO CUORE”, SCRITTO A QUATTRO MANI CON IL CARDINALE ROBERT SARAH

“Non inventiamo la Chiesa così come vorremmo che fosse” di Joseph Ratzinger / Benedetto XVI Il Giovedì Santo è per noi un’occasione per chiederci sempre di nuovo: A che cosa abbiamo detto “sì”? Che cosa è questo “essere sacerdote di Gesù Cristo”? Il Canone II del nostro Messale, che probabilmente fu redatto già alla fine del II secolo a Roma, descrive l’essenza del ministero sacerdotale con le parole con cui, nel libro del Deuteronomio (18, 5. 7), veniva descritta l’essenza del sacerdozio veterotestamentario: “astare coram te et tibi ministrare”. Sono quindi due i compiti che definiscono l’essenza del ministero sacerdotale: … Continua a leggere UN CAPITOLO DEL NUOVO LIBRO IN USCITA IN FRANCIA DAL TITOLO “DAL PROFONDO DEL NOSTRO CUORE”, SCRITTO A QUATTRO MANI CON IL CARDINALE ROBERT SARAH

BENEDETTO XVI: “IL CELIBATO E’ INDISPENSABILE, NON POSSO TACERE”

Ratzinger: “Il celibato è indispensabile, non posso tacere” Nel volume “Dal profondo del nostro cuore”, Ratzinger manda un messaggio chiaro su un tema che divide la Chiesa. Il Papa emerito, Benedetto XVI, adesso rompe il silenzio. E lo fa a modo suo con parole chiare e forti. Joseph Ratzinger infatti è intervenuto su un tema molto delicato per la Chiesa come quello del celibato per i sacerdoti. Il Papa emerito chiude le porte a qualunque tipo di riforma e manda un messaggio che è destinato a riaprire il dibattito in Vaticano: “Non posso tacere, il celibato è indispensabile. Io credo che il … Continua a leggere BENEDETTO XVI: “IL CELIBATO E’ INDISPENSABILE, NON POSSO TACERE”