CARDINALE MULLER e il diritto- dovere di correggere a volte il papa…..

Nella Chiesa esiste il diritto, e persino il dovere di correggere “un apostolo”, quando insegna qualche cosa che non è giusto; e sono diritti e doveri che possono (o devono) essere esercitati non solo da “un altro apostolo”, cioè da qualcuno che ha la carica episcopale, ma anche da un inferiore verso un superiore. Così si esprime il card. Gerhard Müller, già prefetto della Congregazione per la Fede, in una riflessione pubblicata dal sito statunitense “First Things” e incentrato sull’autorità papale. “Con quale autorità?” si intitola il breve, ma molto interessante saggio, che parte dalle polemiche sulla “Kulturkampf” scatenata da Bismarck contro … Continua a leggere CARDINALE MULLER e il diritto- dovere di correggere a volte il papa…..

JOSEPH IL GIGANTE – Quando lo incontri bastano poche battute per percepirne la statura umana. La sapienza e la vastità della cultura, non solo dottrinale, della persona, e ti senti un nano al confronto…. Esigente e austero con se stesso, ma pieno di attenzioni verso gli altri che quasi non si accorgono della sua costante capacità di mortificazione: è fatto così Joseph Ratzinger…

Sedici aprile 201 7: proprio nel giorno di Pasqua 2017, Joseph Ratzinger ha compiuto 90 anni. Gente affidò i suoi auguri al Papa emerito a Vittorio Messori, il più qualificato giornalista e scrittore -nato pure lui il 16 aprile, del 1941 però- al quale chiedere un ritratto dell’uomo, prima ancora che del Pontefice che ha governato la Chiesa cattolica dall’aprile 2005 alla fine di febbraio 2013. Impostosi nel 1976 con Ipotesi su Gesù (quasi due milioni di copie vendute solo in Italia), Messori é stato, infatti, il primo vaticanista a pubblicare un volume a quattro mani con un Papa (Varcare la soglia … Continua a leggere JOSEPH IL GIGANTE – Quando lo incontri bastano poche battute per percepirne la statura umana. La sapienza e la vastità della cultura, non solo dottrinale, della persona, e ti senti un nano al confronto…. Esigente e austero con se stesso, ma pieno di attenzioni verso gli altri che quasi non si accorgono della sua costante capacità di mortificazione: è fatto così Joseph Ratzinger…

ANCORA IN MERITO ALL’ONORIFICENZA DELLA SANTA SEDE A LILIANNE PLOUMEN … Intervista a papa Gregorio Magno…..

  – Buongiorno Santità. – Buongiorno a voi. – Posso disturbare la Santità vostra? – Prego. – Lei è papa Gregorio, non è vero? Gregorio I, detto Gregorio Magno, ovvero il Grande? – In persona. – Perdonateci l’ardire, ma vorrei intervistare la Santità Vostra… – Intervistare? – Sì, fare alcune domande… – Prego, sarò lieto di rispondervi, se ne avrò la capacità. – Grazie, Santità. Dunque, non so se avete appreso che di recente l’ordine equestre intitolato alla Santità vostra è stato attribuito a una signora olandese… – Ordine equestre? Temiamo di non capire… – Sarebbe, dunque, ehm, come dire… … Continua a leggere ANCORA IN MERITO ALL’ONORIFICENZA DELLA SANTA SEDE A LILIANNE PLOUMEN … Intervista a papa Gregorio Magno…..

«Verrà giorno in cui non si sopporterà più la sana dottrina»….IN UN MONDO IN CUI LA MENZOGNA E’ POTENTE, LA VERITA’ SI PAGA CON LA SOFFERENZA…..

Per varie ragioni in questi giorni ho ripreso in mano la seconda Lettera di Paolo a Timoteo e devo dire che mi ha sorpreso per l’attualità dei contenuti. Direi che è stata una folgorazione. A parte i problemi di attribuzione, nei quali non è il caso di entrare, la lettera colpisce per come riesce a delineare le sofferenze alle quali va incontro l’autentico seguace di Gesù e per la chiarezza con cui indica il dovere di lottare contro gli errori presenti e di prepararsi a combattere i futuri. In genere i passi più citati della Lettera sono due: quello in … Continua a leggere «Verrà giorno in cui non si sopporterà più la sana dottrina»….IN UN MONDO IN CUI LA MENZOGNA E’ POTENTE, LA VERITA’ SI PAGA CON LA SOFFERENZA…..

DA “MEMORIE E DIGRESSIONI DI UN ITALIANO CARDINALE” ….. LE PAROLE DEL CARDINALE GIACOMO BIFFI AL FUTURO PAPA…

Conclave 2005, che cosa ho detto al futuro papa I giorni più faticosi per i cardinali sono quelli che precedono immediatamente il conclave. Il Sacro Collegio si raduna quotidianamente dalle ore 9,30 alle ore 13, in un’assemblea dove ciascuno dei presenti è libero di dire tutto ciò che crede. S’intuisce però che non si possa trattare pubblicamente l’argomento che più sta a cuore agli elettori del futuro vescovo di Roma: chi dobbiamo scegliere? E così va a finire che ogni cardinale è tentato di citare più che altro i suoi problemi e i suoi guai: o meglio, i problemi e … Continua a leggere DA “MEMORIE E DIGRESSIONI DI UN ITALIANO CARDINALE” ….. LE PAROLE DEL CARDINALE GIACOMO BIFFI AL FUTURO PAPA…

UNA ONORIFICENZA DEL PAPA A PLOUMEN, LEADER ABORTISTA OLANDESE

Il 12 gennaio, i  rapporti che hanno iniziato ad affiorare su Twitter dicono che Lilianne Ploumen, ex ministro per il commercio estero e la cooperazione allo sviluppo nei Paesi Bassi, è stata onorata da Papa Francesco con il titolo di comandante nel Pontificio Ordine Equestre di San Gregorio Magno. L’Istituto Lepanto è stato in grado di confermare il fatto da una trasmissione radiofonica olandese del 22 dicembre 2017.   Ploumen ha effettivamente ricevuto l’onorificenza. In un breve video clip che promuove la trasmissione, Ploumen mostra la medaglia dicendo che l’ha ricevuta dal Papa. Ecco il video:   Ecco una traduzione grezza dello scambio: BNR  – E questo è … Continua a leggere UNA ONORIFICENZA DEL PAPA A PLOUMEN, LEADER ABORTISTA OLANDESE

MARCELLO PERA: da laico spiega perché la Chiesa si sta smarrendo…

Marcello Pera è stato probabilmente il primo “laico” a comprendere i rischi che la Chiesa cattolica avrebbe corso nell’aprire questo dialogo con la modernità del XXI secolo, nell’intento di portarla fuori dalla grigia sacrestia che necessitava ricambio d’aria. Anzi è stato probabilmente il primo “laico” a intravedere i rischi del dialogo con i sostenitori della secolarizzazione, capendo che cosa sarebbe significato dialogare con la modernità (di oggi) partendo dal presupposto della “giustizia sociale”. Marcello Pera non ha bisogno di tante presentazioni, fu Presidente del Senato (dal 2001 al 2006), è un eminente filosofo della scienza, studioso di Karl Popper e … Continua a leggere MARCELLO PERA: da laico spiega perché la Chiesa si sta smarrendo…