SANTA CRISTINA, LA MARTIRE TORTURATA DAL PADRE PER ESSERSI CONVERTITA

  Morì a Bolsena, nel Lazio, sotto Dioclezano intorno al 304. Il padre Urbano, ufficiale dell’imperatore, la sottopose a numerosi supplizi, dalla quale prodigiosamente uscì indenne, per costringerla ad abiurare la fede che cristiana che aveva abbracciato. Il suo culto risale al IV secolo, il suo nome in latino significa “consacrata a Cristo” Santa Cristina fa parte di quel gruppo di sante martiri, la cui morte o i supplizi subiti si imputano ai padri, talmente snaturati e privi di amore, da infliggere a queste loro figlie i più crudeli tormenti e dando loro la morte per aver abbracciato la fede … Continua a leggere SANTA CRISTINA, LA MARTIRE TORTURATA DAL PADRE PER ESSERSI CONVERTITA

LA PESTE , IL NASTRO DELLA MADONNA E IL MIRACOLO

Grazie ai progressi della Medicina, oggi non immaginiamo neanche la paura che suscitava anticamente la parola “peste”. Questa storia ce ne darà un’idea… Grazie ai progressi della Medicina moderna, oggi non abbiamo idea della paura che suscitava anticamente la parola “peste”. La conoscenza di quelli che sono i batteri che provocano la peste, di come si diffondono e come possono essere combattuti era praticamente nulla, e sapere che la peste era comparsa in una città terrorizzava tutti. Nel 1008 a Valenciennes, nel nord della Francia, c’era un buon motivo per aver paura, perché in pochi giorni morirono circa 8.000 persone. … Continua a leggere LA PESTE , IL NASTRO DELLA MADONNA E IL MIRACOLO

È QUESTO IL LUOGO IN CUI GESU’ HA TRASFORMATO L’ACQUA IN VINO?

Un archeologo crede di aver identificato il luogo in cui si svolsero le nozze di Cana Il primo miracolo di Gesù di cui parlano i Vangeli ha avuto luogo durante un matrimonio a Cana di Galilea. Quando non era rimasto più vino, Gesù – su esortazione della madre Maria – ordinò che sei giare di pietra venissero riempite d’acqua, che poi trasformò nel vino più delizioso. Se sappiamo che le nozze ebbero luogo a Cana, nel corso degli ultimi duemila anni abbiamo perso traccia del punto esatto in cui era situata la cittadina. Ci sono varie aree che secondo i … Continua a leggere È QUESTO IL LUOGO IN CUI GESU’ HA TRASFORMATO L’ACQUA IN VINO?

SAN GIUSEPPE ERA PRESENTE AL MIRACOLO DEL SOLE DI FATIMA

Pochi lo sanno, ma anche San Giuseppe era presente nella visione di suor Lucia Circa le apparizioni della Madonna di Fatima, in Portogallo, molte persone avranno sicuramente sentito parlare del “Miracolo del Sole” del 1917, ma pochi sanno che anche San Giuseppe fu presente nella visione di suor Lucia. La serva di Dio e veggente di Fatima Lucia descrisse così l’apparizione nelle sue memorie: “Scomparsa la Madonna nell’immensa distanza del firmamento, vedemmo, vicino al sole, San Giuseppe col Bambino e la Madonna vestita di bianco con un manto azzurro. San Giuseppe e il Bambino parevano benedire il mondo, con dei … Continua a leggere SAN GIUSEPPE ERA PRESENTE AL MIRACOLO DEL SOLE DI FATIMA

LA LETTERE INEDITA DI PIO XII : HO VISTO IL “MIRACOLO DEL SOLE”

di Gelsomino Del Guercio | Giu 01, 2018   Il papa descrive cosa ha visto, per la prima volta, nell’ottobre 1950. Un evento che ricorda Fatima. Ecco le sue parole Pio XII sostiene di avere visto il Miracolo del Sole. Proprio come quello di Fatima. Padre Leonardo Sapienza, reggente della Casa Pontificia, pubblica il contenuto nel suo libro “La barca di Paolo” (Edizioni San Paolo), un inedito dattiloscritto del pontefice. Un pomeriggio, nel corso della consueta passeggiata nei giardini vaticani, il Papa vede qualcosa di insolito fissando il sole: un fenomeno simile al miracolo raccontato in occasione dell’ultima apparizione di Fatima, il 13 ottobre … Continua a leggere LA LETTERE INEDITA DI PIO XII : HO VISTO IL “MIRACOLO DEL SOLE”

LE GUARIGIONI MIRACOLOSE PER INTERCESSIONE DELL’ARCANGELO RAFFAELE

Si tratta di guarigioni fisiche e spirituali. Per questo è definito l’angelo “taumaturgo”. Tra Francia e Spagna gli episodi più importanti Sin dalle cronache dell’Antico Testamento si raccontano guarigioni miracolose per intercessione dell’Arcangelo Raffaele, l’angelo “taumaturgo”. Storie di guarigioni che si protraggono fino ai nostri giorni. Nel libro di “Tobia”, l’Arcangelo è protagonista per la prima volta di un miracolo. Il vecchio Tobia, da molto tempo cieco. Su indicazione dell’Angelo, il giovane Tobia stende il fiele del pesce sugli occhi di suo padre; il medicamento resta applicato durante una mezz’ora; alla fine di questo tempo, una pelle bianca come la membrana … Continua a leggere LE GUARIGIONI MIRACOLOSE PER INTERCESSIONE DELL’ARCANGELO RAFFAELE

SUORA UCCISA DOPO IL DISCORSO DI RATISBONA VERRA’ BEATIFICATA IL 26 MAGGIO

Papa Francesco ha riconosciuto suor Leonella Sgorbati come martire Una suora uccisa nel contesto delle proteste dopo che Benedetto XVI era stato accusato di aver criticato l’islam in un discorso pronunciato a Ratisbona (Germania) verrà beatificata questo sabato. Suor Leonella Sgorbati è stata uccisa il 17 settembre 2006 a Mogadiscio (Somalia), dove lavorava in un ospedale infantile. Aveva 65 anni e svolgeva la sua missione in Africa da trentacinque, cinque dei quali in Somalia. È stata uccisa a colpi di arma da fuoco dopo aver lasciato l’ospedale, mentre stava tornando al suo convento, distante appena pochi metri. I malviventi hanno assassinato … Continua a leggere SUORA UCCISA DOPO IL DISCORSO DI RATISBONA VERRA’ BEATIFICATA IL 26 MAGGIO

MIRACOLO EUCARISTICO DI SOKOLKA: l’OSTIA E’ TESSUTO CARDIACO DI UNA PERSONA IN AGONIA!

Le analisi di laboratorio confermano che la struttura della fibra del muscolo cardiaco e quella del pane erano legate in un modo impossibile per ingerenza umana Tutti i giorni, su tutti gli altari del mondo, si verifica il più grande miracolo che sia possibile: la trasformazione del pane e del vino nel vero Corpo e Sangue di Gesù Cristo. Quando riceviamo la Comunione possiamo toccarlo solo per fede, perché ai nostri sensi è offerta solo la forma del pane e del vino fisicamente inalterata dalla consacrazione. Cosa offre allora alla nostra fede l’evento eucaristico di Sokólka, in Polonia? Tutto è … Continua a leggere MIRACOLO EUCARISTICO DI SOKOLKA: l’OSTIA E’ TESSUTO CARDIACO DI UNA PERSONA IN AGONIA!

I MIRACOLI STRAORDINARI CHE HANNO PORTATO ALLA CANONIZZAZIONE DI SANTA RITA

La “Patrona delle cause impossibili” è sempre stata associata al miracoloso Santa Rita da Cascia era una donna umile e santa vissuta nel XV secolo. Sia in vita che dopo la morte è stata un potente intercessore, pregando sempre per i bisognosi. Dopo essere morta di tubercolosi, Rita è stata collegata quasi immediatamente a molteplici miracoli. Secondo l’autore Bert Ghezzi, “tre giorni dopo Domenico Angeli, un notaio di Cascia, registrò undici miracoli avvenuti in seguito alla morte della santa”. Da allora è nota come intercessore di miracoli, con innumerevoli eventi miracolosi che si verificano attraverso la sua intercessione celeste, soprattutto per … Continua a leggere I MIRACOLI STRAORDINARI CHE HANNO PORTATO ALLA CANONIZZAZIONE DI SANTA RITA

NUOVO STUDIO : LA SINDONE E IL SUDARIO DI OVIDIO “HANNO AVVOLTO LA STESSA PERSONA”

di Paraula | Apr 08, 2016 I punti da cui è sgorgato il sangue corrispondono totalmente La Sindone di Torino e il Sudario di Oviedo (Spagna) “hanno avvolto, con quasi totale sicurezza, il cadavere della stessa persona”. È la conclusione a cui è giunta un’indagine che ha paragonato le due reliquie mediante uno studio basato sull’antropologia forense e la geometria. Il lavoro è stato realizzato dal dottore in Belle Arti e docente di Scultura dell’Università di Siviglia Juan Manuel Miñarro all’interno di un progetto del Centro Spagnolo di Sindonologia (CES), entità con sede a Valencia. Lo studio si inserisce così … Continua a leggere NUOVO STUDIO : LA SINDONE E IL SUDARIO DI OVIDIO “HANNO AVVOLTO LA STESSA PERSONA”