SOTTO LA CENERE COVA LA BATTAGLIA PER LE FINANZE VATICANE

Il clamore per la defenestrazione del cardinale Pell oscura quella di Libero Milone, manager laico che curiosava nell’Obolo di San Pietro. Oltretevere padrona del campo resta la «banda dei maltesi»; per quanto tempo?   Libero Milone è defenestrato il 20 giugno. Una settimana dopo papa Francesco congeda il cardinale George Pell. Coincidenza? Secondo taluni, la coincidenza non è del secondo fatto sul primo, bensì il contrario: sapendo quanto incombeva su Pell, si sono affrettati a defenestrare Milone, confidando che lo scandalo sul cardinale oscurasse quello sul manager. Chi sapeva dell’imminente processo a Pell? Di certo l’arcivescovo Giovanni Angelo Becciu, numero due … Continua a leggere SOTTO LA CENERE COVA LA BATTAGLIA PER LE FINANZE VATICANE

BENEDETTO XVI :” IL SIGNORE VINCERA’ ALLA FINE “

“Il Signore vincerà alla fine.” Questo l’incoraggiamento rivolto dal papa emerito Benedetto XVI ai cinque nuovi cardinali “creati” ieri, mercoledì 28 giugno 2017, dal suo successore papa Francesco. Lo scrive it.zenit.org Dopo la celebrazione del Concistoro nella Basilica Vaticana, i cardinali novelli si sono recati assieme al Pontefice al Monastero “Mater Ecclesiae” nei Giardini vaticani per salutare Joseph Ratzinger. Joseph Ratzinger si è intrattenuto in francese con il cardinale del Laos, Louis-Marie Ling Mangkhanekhoun, e con il cardinale arcivescovo di Bamako, Mali, Jean Zerbo. Con il cardinale salvadoregno Gregorio Rosa Chávez e con il cardinale arcivescovo di Barcellona, Juan José Omella, … Continua a leggere BENEDETTO XVI :” IL SIGNORE VINCERA’ ALLA FINE “

DUBIA. A.L. I CARDINALI. UNA LETTERA SENZA RISPOSTA, UN’UDIENZA MAI CONCESSA. IL SILENZIO DEL PAPA. PAURA DI UN CONFRONTO?

La Nuova Bussola Quotidiana, il New Catholic Register e Settimo Cielo pubblicano oggi una lettera scritta il 25 aprile scorso dai quattro cardinali che hanno presentato i “Dubia” sull’Amoris Laetitia. I cardinali Brandmūller, Burke, Caffarra, e Meisner nella lettera chiedevano un’udienza al Pontefice, per avere un chiarimento sui Dubia, e per esporre la situazione di confusione e smarrimento creatasi nella Chiesa a causa di interpretazioni opposte del documento emesso nell’aprile del 2016. Nel settembre scorso i cardinali presentarono alla Congregazione per la Dottrina della Fede i “Dubia”, seguendo un metodo classico usato dai vescovi quando desideravano chiarimenti su un punto … Continua a leggere DUBIA. A.L. I CARDINALI. UNA LETTERA SENZA RISPOSTA, UN’UDIENZA MAI CONCESSA. IL SILENZIO DEL PAPA. PAURA DI UN CONFRONTO?

C’E’ UN POSTO PER LESBICHE , GAY , BISESSUALI E TRANSGENDER NELLA CHIESA??? Padre Martin DICE DI SI’ …” L’OMOFOBIA E’ PECCATO , CHI DISCRIMINA VA CONTRO GESU’ “… NELLA PREFAZIONE DEL LIBRO IL CARDINALE KEVIN FARRELL ,PREFETTO DEL DICASTERO VATICANO PER I LAICI , FAMIGLIA E VITA . ……

    James Martin presenta la costruzione di un ponte C’è un posto per lesbiche, gay, bisessuali e transgender  nella Chiesa? Padre Martin dice di sì nel suo ultimo libro, Costruire un ponte: come la Chiesa cattolica e la comunità LGBT può entrare in un rapporto di rispetto, compassione, delicatezza. La Guida dei Gesuiti a (quasi) tutto… Gesuita e del New York Times autore di bestseller James Martin emette un appassionato appello per i leader cattolici di relazionarsi con il loro gregge LGBT in un modo nuovo, una caratterizzata dalla compassione e di apertura. In questo libro ispirato, Padre Martin … Continua a leggere C’E’ UN POSTO PER LESBICHE , GAY , BISESSUALI E TRANSGENDER NELLA CHIESA??? Padre Martin DICE DI SI’ …” L’OMOFOBIA E’ PECCATO , CHI DISCRIMINA VA CONTRO GESU’ “… NELLA PREFAZIONE DEL LIBRO IL CARDINALE KEVIN FARRELL ,PREFETTO DEL DICASTERO VATICANO PER I LAICI , FAMIGLIA E VITA . ……

SIMBOLOGIA PAPALE: L’ANELLO DEL PESCATORE

Fra le più antiche tradizioni legate all’elezione papale, merita un cenno particolare “L’Anello del Pescatore”, che probabilmente risale al periodo compreso fra gli anni 1100/1200. Tale simbolo è tornato alla ribalta internazionale il giorno 24 aprile 2005 indossato da Sua Santità Benedetto XVI durante la cerimonia di insediamento. “L’Anello del Pescatore” o piscatorio (lat.: Anulus piscatoris) fa parte ufficialmente delle insegne del papa, che la Chiesa cattolica identifica come il successore di San Pietro, il cui mestiere era quello di pescatore. L’anello de internazionalel pescatore è un sigillo utilizzato fino al 1842 per sigillare ogni documento ufficiale redatto dal papa, … Continua a leggere SIMBOLOGIA PAPALE: L’ANELLO DEL PESCATORE

SANT’IGNAZIO DI LOYOLA E SATANA : fornicazione, impurità, rilassatezza, idolatria, magia, odio, discordia, gelosia, latrocinio, dispute, dissensi, scissioni, sentimenti di invidia, orge, ripicche e cose simili – ed io vi prevengo, come ho già detto, che quelli … … che commettono questi sbagli non erediteranno il Regno di Dio.

Se appartiene a Sant’Ignazio di Loyola ( 1491-1556) aver messo in chiaro questi principi nei suoi Esercizi Spirituali, il discernimento degli spiriti era già noto nel giudaismo e nella primitiva Chiesa, poiché San Giovanni vi fa espressamente allusione. Ma l’Evangelista, nella sua Lettera, non detta le regole che permettono di provare gli spiriti, supponendoli certamente note ai suoi corrispondenti. E’ San Paolo che ne propone il primo approccio :”Ora, io vi dico : lasciatevi guidare dallo Spirito e non rischierete di soddisfare la voglia carnale. Perché la carne convoglia contro lo spirito e lo spirito contro la carne ; vi … Continua a leggere SANT’IGNAZIO DI LOYOLA E SATANA : fornicazione, impurità, rilassatezza, idolatria, magia, odio, discordia, gelosia, latrocinio, dispute, dissensi, scissioni, sentimenti di invidia, orge, ripicche e cose simili – ed io vi prevengo, come ho già detto, che quelli … … che commettono questi sbagli non erediteranno il Regno di Dio.

ARTURO SOSA – IL DIAVOLO È UN’INVENZIONE SIMBOLICA, PER IL CAPO DEI GESUITI…. SE LO SENTISSE SANT’IGNAZIO DI LOYOLA, IL FONDATORE DEL SUO ORDINE….. “Abbiamo creato figure simboliche, come il diavolo, per esprimere il male.”

Quando ho visto la sua foto ho pensato: “Toh! Massimo, in rotta con Renzi, si è tolto gli occhiali, e si è rifatto una vita nei gesuiti ed essendo bravo l’hanno fatto Preposito”. Il Massimo in questione è D’Alema, mia vecchio compagno di banco al liceo classico Andrea Doria, quando, come dicevamo scherzando, era già iscritto alla segreteria del PCI. Stessi occhi vivaci, pieni di astuzie, stesso sorriso, stesso baffetto vanitoso e ben curato…e anche cose dette– ahimè – mica tanto dissimili. Il personaggio di cui parliamo è il nuovo generale dei gesuiti, padre Arturo Sosa, già noto alle cronache … Continua a leggere ARTURO SOSA – IL DIAVOLO È UN’INVENZIONE SIMBOLICA, PER IL CAPO DEI GESUITI…. SE LO SENTISSE SANT’IGNAZIO DI LOYOLA, IL FONDATORE DEL SUO ORDINE….. “Abbiamo creato figure simboliche, come il diavolo, per esprimere il male.”

IL FUMO DI SATANA – Vittorio Messori: “Al Papa importa poco della dottrina” “Questo papato ha operato una scelta unilaterale sulla misericordia. Da cattolico sono allarmato”. Ecco gli affondo del noto giornalista e scrittore Vittorio Messori.

Vittorio Messori: “Al Papa importa poco della dottrina” Ecco gli affondo del noto giornalista e scrittore Vittorio Messori. “Questo papato ha operato una scelta unilaterale sulla misericordia. Da cattolico sono allarmato”. Ecco gli affondo del noto giornalista e scrittore Vittorio Messori. Messori, da poco la Congregazione per il Clero ha detto in un suo documento che i sacerdoti non devono essere rigidi. Cosa ne pensa? «Non ho compreso bene che cosa voglia dire, dipende. La mia idea è che il prete ed anche il cristiano, debbano essere duri di testa e molto teneri di cuore, evitando ogni legalismo. Però non è … Continua a leggere IL FUMO DI SATANA – Vittorio Messori: “Al Papa importa poco della dottrina” “Questo papato ha operato una scelta unilaterale sulla misericordia. Da cattolico sono allarmato”. Ecco gli affondo del noto giornalista e scrittore Vittorio Messori.

PIU’ IL PAPA PARLA, PIU’ LA SITUAZIONE PEGGIORA….LA CHIESA STA DIVENTANDO IRRICONOSCIBILE – THE POLITICAL POPE. UN LIBRO NEGLI USA ANALIZZA CRITICAMENTE IL PONTIFICATO DI BERGOGLIO.

Ci sembra interessante rilanciare qualche brano dell’intervista che Maike Hickson, di OnePeterFive, ha fatto a George Neumayr, autore del libro “The Political Pope”, e il cui sottotitolo è: “Come papa Francesco sta deliziando la Sinistra liberal e abbandonando i Conservatori”. Il libro di Neumayr, che è uscito il 2 maggio scorso negli Stati Uniti, è un’analisi critica dei primi quattro anni del regno di papa Bergoglio. Non sappiamo se e quando uscirà in Italia; ma certamente è un contributo al dialogo sulla situazione della Chiesa far sentire una voce come quella di Neumayr. Vi riportiamo qualche frase della lunga intervista, … Continua a leggere PIU’ IL PAPA PARLA, PIU’ LA SITUAZIONE PEGGIORA….LA CHIESA STA DIVENTANDO IRRICONOSCIBILE – THE POLITICAL POPE. UN LIBRO NEGLI USA ANALIZZA CRITICAMENTE IL PONTIFICATO DI BERGOGLIO.