PETER SEEWALD: “BENEDETTO XVI NON HA MAI FATTO VOTO DI SILENZIO DOPO LA SUA RINUNCIA”

Riportiamo alcune parti dell’intervista che il giornalista tedesco, uno dei più grandi conoscitori della vita e delle opere di Joseph Ratzinger/ Benedetto XVI, ha rilasciato nei giorni scorsi al settimanale spagnolo Vita Nueva in occasione dell’uscita nelle librerie dell’edizione spagnola del libro “Benedetto XVI -Una vita”.

Domanda: immagino che lei sia stanco di essere interrogato sullo stato di salute di papa Benedetto, ma come lo ha visto dopo l’herpes che ha sofferto la scorsa estate?

Seewald: Verso la metà di agosto l’herpes si è placato e da allora papa Benedetto non ha più sofferto. Dopo la convalescenza è tornato al top della forma. Naturalmente la forma che può avere un uomo di 93 anni fisicamente fragile.

Domanda: E’ esagerato dire che Joseph Ratzinger è il teologo più importante del XX scolo?

Seewald: No, non è esagerato. E non è un caso che sia anche considerato uno dei più grandi pensatori a livello mondiale. Direi che è il più grande teologo non solo del XX secolo, ma di tutta la modernità nel suo insieme. In questo campo ci sono stati grandi maestri, ma nessuno ha l’autorità di un papa.

Già con i suoi contributi al Concilio Vaticano II, Ratzinger ha fatto la storia. La sua produzione, con centinaia di libri e articoli sostanziosi, è pressoché infinita. La sua “Introduzione al Cristianesimo” (1968) è un classico. La sua trilogia su Gesù, la prima scritta da un papa nella storia del cristianesimo, costituisce una pietra miliare per la nuova evangelizzazione. E con le sue edizioni di mmilioni di copie in tutto il pianeta, Ratzinger è il teologo più letto oggi.

Domanda: Hai passato molte ore con lui e conosci le passioni intellettuali. Che cosa c’è ancora da indagare o da scriverre?

Seewald: Nel corso delle nostre interviste negli ultimi decenni gli ho fatto più di duemila domande. Tuttavia ogni sessione era troppo breve per completare con successo il mio elenco di quesiti. La vita di Joseph Ratzinger costituisce una biografia che copre quasi un secolo: c’è molto da raccontare. E in papa Benedetto troviamo un insegnante capace di rispondere in modo così intelligente, così preciso, così attendibilmente cattolico e così ben formulato come nessun altro può.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...