CARDINAL ROBERT SARAH: “L’Europa sembra programmata per autodistruggersi. Essa non ha visione sul proprio avvenire se non sui piani economico e militare. Le sue radici giudaico-cristiane sono dimenticate. L’Occidente sembra odiarsi e pare pronto a suicidarsi”.

La crisi dell’Europa secondo il cardinal Robert Sarah Giovanni Marcotullio | Mar 25, 2019 Da qualche giorno è disponibile nelle librerie francesi il nuovo libro del cardinale guineano, il terzo scritto in conversazione col giornalista d’Oltralpe Nicolas Diat. L’opera è vasta e composita, e poiché la sua traduzione italiana vedrà la luce solo alla fine dell’estate vogliamo stuzzicarvi l’appetito con qualche pagina saliente su alcuni temi che ci coinvolgono quotidianamente. Le 440 pagine del nuovo libro del cardinal Sarah sono dense, piene di analisi precise e di spunti luminosi. L’editore italiano Cantagalli ci informa che la traduzione dovrebbe essere pubblicata per … Continua a leggere CARDINAL ROBERT SARAH: “L’Europa sembra programmata per autodistruggersi. Essa non ha visione sul proprio avvenire se non sui piani economico e militare. Le sue radici giudaico-cristiane sono dimenticate. L’Occidente sembra odiarsi e pare pronto a suicidarsi”.

COSA SIGNIFICA IL TERMINE “ANNUNCIAZIONE”

Il nome della solennità del 25 marzo è pieno di significato spirituale Nella Chiesa cattolica, il 25 marzo si festeggia la solennità nota come “Annunciazione del Signore”. Cosa significa? Il termine “Annunciazione” deriva dal modo in cui la Chiesa nomina questo giorno festivo in latino (Annuntiationem Beatae Mariae Virginis). La parola annuntiationem ha la sua radice nel verbo latino annuntiare, annunciare. La parola si riferisce all’“annuncio” dell’incarnazione del Signore alla Beata Vergine Maria, come narrato nel Vangelo di Luca: “L’angelo, entrato da lei, disse: «Ti saluto, o favorita dalla grazia; il Signore è con te». Ella fu turbata a queste parole, e si … Continua a leggere COSA SIGNIFICA IL TERMINE “ANNUNCIAZIONE”

NEL 60° ANNIVERSARIO DEI TRATTATI DI ROMA, RICORDIAMO UN GRANDE DISCORSO DI PAPA BENEDETTO AL COLLEGE DE BERNARDINS… LE RADICI DELLA CULTURA EUROPEA…..I MONASTERI….NON ERA LORO INTENZIONE CREARE UNA CULTURA…IL LORO OBIETTIVO ERA “QUAERERE DEUM”….CERCARE DIO E LASCIARSI TROVARE DA LUI, QUESTO OGGI NON E’ MENO NECESSARIO CHE IN TEMPI PASSATI…

  “LE RADICI DELLA CULTURA EUROPEA…..I MONASTERI….NON ERA LORO INTENZIONE CREARE UNA CULTURA…IL LORO OBIETTIVO ERA “QUAERERE DEUM”….CERCARE DIO E LASCIARSI TROVARE DA LUI, QUESTO OGGI NON E’ MENO NECESSARIO CHE IN TEMPI PASSATI…” INCONTRO CON IL MONDO DELLA CULTURA AL … Continua a leggere NEL 60° ANNIVERSARIO DEI TRATTATI DI ROMA, RICORDIAMO UN GRANDE DISCORSO DI PAPA BENEDETTO AL COLLEGE DE BERNARDINS… LE RADICI DELLA CULTURA EUROPEA…..I MONASTERI….NON ERA LORO INTENZIONE CREARE UNA CULTURA…IL LORO OBIETTIVO ERA “QUAERERE DEUM”….CERCARE DIO E LASCIARSI TROVARE DA LUI, QUESTO OGGI NON E’ MENO NECESSARIO CHE IN TEMPI PASSATI…

BENEDETTO XVI : ANNUNCIAZIONE DEL SIGNORE

L’Annunciazione, narrata all’inizio del Vangelo di san Luca, è un avvenimento umile, nascosto, ma al tempo stesso decisivo per la storia dell’umanità! Cari fratelli e sorelle! Il 25 marzo ricorre la solennità dell’Annunciazione della Beata Vergine Maria. Quest’anno essa coincide con una Domenica di Quaresima e perciò verrà celebrata domani. Vorrei comunque ora soffermarmi su questo stupendo mistero della fede, che contempliamo ogni giorno nella recita dell’Angelus. L’Annunciazione, narrata all’inizio del Vangelo di san Luca, è un avvenimento umile, nascosto – nessuno lo vide, nessuno lo conobbe, se non Maria –, ma al tempo stesso decisivo per la storia dell’umanità.  … Continua a leggere BENEDETTO XVI : ANNUNCIAZIONE DEL SIGNORE

MADRE ANNA MARIA CANOPI HA FINALMENTE INCONTRATO IL VOLTO DEL MISERICORDIOSO

E’ morta stamattina (ieri, per chi legge NdR), giorno della salita al cielo di San Benedetto, fondatore del suo ordine. Era badessa emerita del monastero di clausura dell’isola di San Giulio, comunità che lei aveva fondato 46 anni fa e diretto sino allo scorso autunno. (Per ricordarla e fare tesoro dei suoi insegnamenti ripercorriamo con Costanza Miriano l’incontro che fece con lei nel 2016) Una sera sono partita da Roma con l’ultimo volo, e sono arrivata in albergo a Milano a notte fonda. Poche ore di sonno, e poi, ancora di notte, mi sono rimessa in viaggio verso il Lago d’Orta. Lungo … Continua a leggere MADRE ANNA MARIA CANOPI HA FINALMENTE INCONTRATO IL VOLTO DEL MISERICORDIOSO

BENEDETTO XVI: LA CHIESA SI È TROPPO ADATTATA AL MONDO

Padre Horn: “Per Benedetto XVI, la Chiesa si è troppo adattata al mondo” Un incontro di Benedetto XVI e padre Stephan Horn, che fu suo assistente universitario Foto: PD Di Andrea Gagliarducci CITTÀ DEL VATICANO , 06 settembre, 2018 / 10:00 AM (ACI Stampa).-  Il problema di una Chiesa che si “adatta troppo al mondo”, mentre ci vorrebbe “una minoranza creativa”, è al cuore del pensiero di Benedetto XVI, secondo padre Stephan Horn, coordinatore del Ratzinger Schuelerkreis, il circolo di ex studenti di Benedetto XVI che si riunisce dal 6 al 9 settembre a Castel Gandolfo. L’incontro avrà come tema “Chiesa e Stato, Chiesa e Società”, e il … Continua a leggere BENEDETTO XVI: LA CHIESA SI È TROPPO ADATTATA AL MONDO

NOVENA A NOSTRA SIGNORA DELL’ANNUNCIAZIONE

Questa preghiera ci aiuta a entrare nello spirito di obbedienza che permea l’Annunciazione La Chiesa cattolica celebra ogni anno la festa dell’Annunciazione il 25 marzo, giorno che commemora l’incarnazione di Gesù Cristo nel grembo della Vergine Maria, esattamente nove mesi prima di celebrare la sua nascita a Natale. È un giorno permeato da uno “spirito di obbedienza”, perché la Vergine Maria si è sottoposta liberamente alla volontà di Dio e ha permesso che il Messia dimorasse in lei. È un grande mistero, che dovrebbe ispirarci a permettere alla volontà di Dio di conformare tutto ciò che facciamo. Come aiuto per prepararci … Continua a leggere NOVENA A NOSTRA SIGNORA DELL’ANNUNCIAZIONE

LA RUSSIA PROGETTA N ENORME STATUA DI GESU’ SUL LUOGO PRIMA RISERVATO A LENIN

La prospettiva di una statua monumentale di Cristo che guarda l’Oceano Pacifico ha entusiasmato molti fedeli russi La città di Vladivostok, la più grande nella zona orientale della Russia, progetta di erigere un’enorme statua di Gesù Cristo sulla cima di una collina prima riservata a un monumento al leader comunista sovietico Vladimir Lenin. Anche se la costruzione non è stata ancora autorizzata dalla Chiesa ortodossa russa, la prospettiva di una statua monumentale di Cristo che guarda l’Oceano Pacifico ha entusiasmato molti fedeli russi. Nel 1972, i funzionari sovietici decretarono la costruzione di una statua bronzea di 30 metri di Lenin in … Continua a leggere LA RUSSIA PROGETTA N ENORME STATUA DI GESU’ SUL LUOGO PRIMA RISERVATO A LENIN

È USCITO L’ULTIMO LIBRO DEL CARDINALE SARAH… È QUASI SERA E IL GIORNO GIÀ VOLGE AL DECLINO…

Ultimo libro del Card. Sarah: “Coloro che annunciano ad alta voce il cambiamento e la rottura sono falsi profeti” By Sabino Paciolla|Marzo 20th, 2019|Categories: Chiesa, Editor’s Picks, News|Tags: Card. Sarah, depositum fedei, Professione di fede, testimonianza fede|0 Comments Di seguito la recensione dell’ultimo libro del cardinal Robert Sarah intitolato Le soir approche et déjà le soir baisse (“È quasi sera, e il giorno già volge al declino”). La recensione è di Jeanne Smits, corrispondente da Parigi per LifeSiteNews, la propongo ai lettori di questo blog nella mia traduzione. Nel suo ultimo libro, Le soir approche et déjà le soir baisse (“È quasi sera, e il giorno già volge al declino”, una citazione … Continua a leggere È USCITO L’ULTIMO LIBRO DEL CARDINALE SARAH… È QUASI SERA E IL GIORNO GIÀ VOLGE AL DECLINO…

COSA DICE GESU’ DEGLI ANGELI ?

Sorprendetevi per la loro presenza nel Nuovo Testamento e cambiate il vostro modo di relazionarvi a loro I quattro evangelisti narrano 11 interventi degli angeli, Gesù ne parla in 8 occasioni e vengono menzionati 20 volte negli Atti degli Apostoli. Abbiamo voluto compiere un semplice esercizio di raccolta di dati che ci portano a trarre delle conseguenze e a cambiare il nostro modo di pensare sugli angeli e sul modo di tenerli presenti nella nostra quotidianità. Per motivi di spazio e semplicità, menzioniamo solo le citazioni e una parte dei paragrafi, che basteranno ai lettori con una buona memoria a … Continua a leggere COSA DICE GESU’ DEGLI ANGELI ?