IL CARDINALE SARAH NELLA SPLENDIDA OMELIA PRONUNCIATA A CHARTRES :”Senza la luce di Dio, la società occidentale è diventata come una barca ubriaca nella notte.”

Cari Pellegrini di Chartres, «La luce è venuta nel mondo» ci dice Gesù nel Vangelo di oggi (Gv 3,16-21) «ma gli uomini hanno preferito le tenebre». E voi, cari pellegrini, avete accolto l’unica luce che non delude: quella di Dio?Avete camminato per tre giorni, pregato, cantato, avete sofferto sotto il sole e sotto la pioggia: avete accolto la luce nei vostri cuori? Avete davvero abbandonato l’oscurità? Avete scelto di percorrere la Via seguendo Gesù, che è la Luce del mondo? Cari amici, permettetemi di porvi questa domanda radicale, perché se Dio non è la nostra luce, tutto il resto diventa inutile. … Continua a leggere IL CARDINALE SARAH NELLA SPLENDIDA OMELIA PRONUNCIATA A CHARTRES :”Senza la luce di Dio, la società occidentale è diventata come una barca ubriaca nella notte.”

IL CARDINALE SARAH SARA’ IL PROSSIMO AD ANNUNCIARE “HABEMUS PAPAM”

È ora il protodiacono del Collegio Cardinalizio Il cardinale Robert Sarah è diventato protodiacono, il che vuol dire che in caso di conclave avrà la responsabilità di annunciare il nome del futuro nuovo Papa, pronunciando le famose parole “Habemus Papam” dal balcone della Basilica di San Pietro, ha indicato il quotidiano La Croix il 21 maggio. Questo, ovviamente, presumendo che ci sia un conclave prima della fine del suo incarico come protodiacono… e che non sia lui ad essere eletto prossimo Papa! Il cardinale Sarah, 72 anni, è decano dei cardinali-diaconi elettori in seguito al concistoro del 19 maggio. Il cardinale-diacono più … Continua a leggere IL CARDINALE SARAH SARA’ IL PROSSIMO AD ANNUNCIARE “HABEMUS PAPAM”

MONS. SCHNEIDER AL ROME LIFE FORUM: BATTAGLIA SPIRITUALE CRISTIANA DENTRO E FUORI DELLA CHIESA. “La Chiesa sulla Terra e le sue caratteristiche essenzialmente militanti”…”Quando non c’è battaglia, non c’è cristianesimo.”

La scorsa settimana si è svolto a Roma, all’Angelicum, il Rome Life Forum 2018. Vi offriamo qui l’intervento pronunciato da mons, Athanasius Schneider, vescovo ausiliare di Astana. Che ci ricorda come la Chiesa sia immersa in una battaglia epocale contro forze grandissime, che sono riuscite anche a far scivolare la loro cultura all’interno della Chiesa stessa, e suggeriscono sotto la copertura della comprensione e della misericordia a priori proposte di cultura di morte. Il titolo dell’intervento è: “La Chiesa militante: una verità dimenticata”.      La Chiesa sulla Terra e le sue caratteristiche essenzialmente militanti Quando non c’è combattimento non esiste … Continua a leggere MONS. SCHNEIDER AL ROME LIFE FORUM: BATTAGLIA SPIRITUALE CRISTIANA DENTRO E FUORI DELLA CHIESA. “La Chiesa sulla Terra e le sue caratteristiche essenzialmente militanti”…”Quando non c’è battaglia, non c’è cristianesimo.”

MIRACOLO EUCARISTICO DI SOKOLKA: l’OSTIA E’ TESSUTO CARDIACO DI UNA PERSONA IN AGONIA!

Le analisi di laboratorio confermano che la struttura della fibra del muscolo cardiaco e quella del pane erano legate in un modo impossibile per ingerenza umana Tutti i giorni, su tutti gli altari del mondo, si verifica il più grande miracolo che sia possibile: la trasformazione del pane e del vino nel vero Corpo e Sangue di Gesù Cristo. Quando riceviamo la Comunione possiamo toccarlo solo per fede, perché ai nostri sensi è offerta solo la forma del pane e del vino fisicamente inalterata dalla consacrazione. Cosa offre allora alla nostra fede l’evento eucaristico di Sokólka, in Polonia? Tutto è … Continua a leggere MIRACOLO EUCARISTICO DI SOKOLKA: l’OSTIA E’ TESSUTO CARDIACO DI UNA PERSONA IN AGONIA!

CARDINALE SARAH: L’ordinazione di Viri Probati è una “breccia nella tradizione apostolica”

In questi giorni, stiamo vedendo alcuni dei cardinali conservatori diventare più forti nella loro resistenza contro l’agenda progressista che viene promossa all’interno della Chiesa cattolica. Pochi giorni fa, il cardinale Gerhard Müller ha definito il concetto di “omofobia” uno “strumento di dominio totalitario”; Il cardinale Walter Brandmüller ha appena chiamato quelli che insistono su sacerdoti donne “eretici” che sono “scomunicati”. (Avremo un rapporto su questa affermazione più avanti oggi). E ora arriva il cardinale Robert Sarah, il Prefetto della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti. Nella sua omelia di ieri, domenica di Pentecoste, ha discusso la questione dell’ordinazione dei viri probati (i cosiddetti … Continua a leggere CARDINALE SARAH: L’ordinazione di Viri Probati è una “breccia nella tradizione apostolica”

GÄNSWEIN : “LA CHIESA E’ LEGATA ALLA VOLONTA’ E ALLA PAROLA DI CRISTO ” …”L’ORDINAZIONE SACERDOTALE FEMMINILE NON ACCADRA’ NEPPURE DOPO LA MIA MORTE” …

22 maggio 2018 ( LifeSiteNews ) – Il segretario personale di Papa Benedetto XVI e il capo della casa pontificia, l’arcivescovo Georg Gänswein, hanno riaffermato l’insegnamento della Chiesa secondo cui i “preti” cattolici sono un’impossibilità nonostante un “movimento rumoroso” che li spinge. … Continua a leggere GÄNSWEIN : “LA CHIESA E’ LEGATA ALLA VOLONTA’ E ALLA PAROLA DI CRISTO ” …”L’ORDINAZIONE SACERDOTALE FEMMINILE NON ACCADRA’ NEPPURE DOPO LA MIA MORTE” …

I MIRACOLI STRAORDINARI CHE HANNO PORTATO ALLA CANONIZZAZIONE DI SANTA RITA

La “Patrona delle cause impossibili” è sempre stata associata al miracoloso Santa Rita da Cascia era una donna umile e santa vissuta nel XV secolo. Sia in vita che dopo la morte è stata un potente intercessore, pregando sempre per i bisognosi. Dopo essere morta di tubercolosi, Rita è stata collegata quasi immediatamente a molteplici miracoli. Secondo l’autore Bert Ghezzi, “tre giorni dopo Domenico Angeli, un notaio di Cascia, registrò undici miracoli avvenuti in seguito alla morte della santa”. Da allora è nota come intercessore di miracoli, con innumerevoli eventi miracolosi che si verificano attraverso la sua intercessione celeste, soprattutto per … Continua a leggere I MIRACOLI STRAORDINARI CHE HANNO PORTATO ALLA CANONIZZAZIONE DI SANTA RITA

SUOR BERNARDINIS: SANTA RITA DONNA PER LA NOSTRA CITTA’

Santa Rita da Cascia, la cui festività è il 22 maggio, è una delle sante piene di una straordinaria devozione perché è molto amata dal popolo che la sente molto vicina per la ‘normalità’ dell’esistenza quotidiana da Lei vissuta, prima come sposa e madre, poi come vedova e infine come monaca agostiniana. Morì il 22 maggio 1457, dopo aver pacificato le famiglie della sua città e fu canonizzata il 24 maggio 1900 da papa Leone XIII: per questo è stata definita la ‘santa delle cose impossibili’. Partendo da questa definizione abbiamo chiesto alla Madre Priora del Monastero Santa Rita da … Continua a leggere SUOR BERNARDINIS: SANTA RITA DONNA PER LA NOSTRA CITTA’

CASCIA CELEBRA SANTA RITA | 4 DONNE PREMIATE, ECCO CHI SONO

Entrano nel vivo le celebrazioni per la santa degli impossibili, domani il solenne pontificale presieduto dal cardinale Angelo Amato, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi Cascia celebra la sua patrona Santa Rita e premia quattro donne con il riconoscimento internazionale dedicato alla santa degli impossibili, dedicato a coloro che con la propria vita incarnano oggi i suoi valori. Il riconoscimento viene consegnato questo pomeriggio, da parte di padre Moral, a: Emanuela Disarò e Daniela Burigotto, mamme rispettivamente di Gloria Trevisan e Marco Gottardi, i due fidanzati veneti morti nell’incendio della Grenfell Tower di Londra – per aver abbracciato la croce cercando … Continua a leggere CASCIA CELEBRA SANTA RITA | 4 DONNE PREMIATE, ECCO CHI SONO