SAN BERNARDINO DA SIENA 20 maggio 2018

BernardinoDaSiena

Bernardino Albizzeschi nacque a Massa Marittima, allora distretto della Repubblica di Siena, l’8 settembre 1380. Rimasto a soli 6 anni orfano di entrambi i genitori, fu allevato dagli zii paterni e acquistò una buona formazione classica, filosofica, giuridica e teologica. Licenziato in diritto canonico, aderì alla Compagnia dei Disciplinati dedicandosi alla cura degli appestati nell’ospedale di Nostra Signora della Scala; pensava anche di entrare fra gli Eremitani di S. Agostino, ma nel 1402 fu accolto tra i Minori del convento di S. Francesco a Siena; all’inizio del noviziato distribuì oi suoi beni ai poveri e nel 1404 fu ordinato sacerdote. Più tardi ottenne di costruire un piccolo convento per i Frati Osservanti. Per una dozzina di anni perfezionò il suo bagaglio culturale in campo teologico, ascetico e mistico mediante una approfondita ricerca sugli scritti dei grandi dottori e teologi, soprattutto francescani e nel 1417 iniziò da Genova la sua prodigiosa predicazione apostolica attraverso l’Italia settentrionale e centrale, ottenendo conversioni, pacificando conflitti e suscitando moltissime vocazioni religiose. Uno dei suoi temi principali era il santo nome di Gesù, che faceva dipingere o incidere su tavolette con la notissima sigla JHS (Jesus Hominum Salvator, Gesù Salvatore degli Uomini) circondata da raggi luminosi. La nuova devozione suscitò in alcuni teologi del tempo il sospetto di pratiche superstiziose che valsero al frate ben tre processi, in cui però fu riconosciuta la sua ortodossia. Gli furono offerti i vescovadi di Siena, Ferrara e Urbino, che lui rifiutò per dedicarsi, dal 1430 in poi, a scrivere i suoi grandi trattati teologici. Da Vicario generale degli Osservanti, portò da venti a duecento i conventi dell’Osservanza. Riprese poi le sue predicazioni ma, giunto nei pressi dell’Aquila, il 20 maggio 1444 morì. Fu canonizzato da Niccolò V il 24 maggio 1450, giorno di Pentecoste, e gli fu poi attribuito il titolo di Dottore della Chiesa.

tratto da  http://www.famigliacristiana.it/liturgia/san-bernardino-da-siena_5241.aspx

Un pensiero su “SAN BERNARDINO DA SIENA 20 maggio 2018

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...