VATICANO , PAPA FRANCESCO E IL GRAVISSIMO SOSPETTO” LA TEOLOGIA DELL’INVASIONE DI BERGOGLIO SUGLI IMMIGRATI”

1514886860570_1514886882.jpg--la_teologia_dell_invasione_di_papa_francesco_che_spiazza_molti_cattolici_

articolo tratto da libero quotidiano.it  2 gennaio 2018

http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/13295409/vaticano-papa-francesco-immigrati-invasione-sottomissione-islam-accusa-meluzzi-tempo.html

La nuova lezione di “migrazionismo esasperato” di Papa Francesco non è passata inosservata ad Alessandro Meluzzi che oggi firma un articolo sulla prima pagina del Tempo spiegando che questa “teologia dell’invasione” portata avanti dal Pontefice sta spiazzando molti cattolici. “Anche ieri, primo giorno dell’anno dedicato alla festività della Madre di Dio, la monocorde teologia bergogliana non ha cessato di darci una lezione. Bergoglio ha ricordato anche ieri che bisogna ad ogni costo aprire le porte a coloro che fuggono dalle guerre, anche se queste guerre non esistono ovunque né in Senegal né in Nigeria né in Costa d’Avorio” si legge nell’articolo, “dice anche che questa ricerca della pace da parte dei migranti non deve produrre preoccupazione alle nostre latitudini ma semplicemente l’accoglienza pagata dai contribuenti, che ha trasformato le parrocchie in una sorta di agenzia di propaganda per un migrazionismo esasperato. Un migrazionismo sospetto che fa dell’Epifania, quando arriveranno i magi dall’Oriente, una dimensione di multiculturalità fin dall’origine del Cristianesimo, inteso come un’agenzia della open society di Soros al di là di qualsiasi considerazione teologica.

Meluzzi tenta poi di spiegare il motivo che spinge il Pontefice a cavalcare questa teologia: “Il sospetto” spiega, “è che Bergoglio abbia una missione univoca da svolgere: quella di addomesticare ogni resistenza dell’Occidente all’omologazione culturale e alla sostanziale sottomissione all’Islam maggioritario e di fiaccare ogni resistenza della civiltà europea. Sarà pur vero che, come ha detto il teologo del globalismo, gli europei – come tutti i popoli – sono il risultato di molte migrazioni ma è anche vero che hanno combattuto a Lepanto per evitare di diventare sudditi del sultano. Da questo punto la Roma, da cui Bergoglio predica secondo il Soros pensiero, forse assomiglierebbe all’Ankara diErdogan, alla Riyad dei Sauditi o alla Teheran degli ayatollah. Ma questo al nostro profeta di bianco vestito non dispiace. Credo, quindi che” conclude Meluzzi, “contrariamente a ciò che lui dice – più che dei poveri migranti manipolati e mobilitati bisognerebbe avere paura di lui e delle agenzie internazionali che più o meno consapevolmente lo pilotano”.

13 pensieri su “VATICANO , PAPA FRANCESCO E IL GRAVISSIMO SOSPETTO” LA TEOLOGIA DELL’INVASIONE DI BERGOGLIO SUGLI IMMIGRATI”

      1. Certamente…..ma a volte è difficile leggere ….. per quanto riguarda una massa di migrante quando sappiamo che non tutti fuggono per la guerra, c’è qualcosa che non torna….e credo che è tutto manipolato ……questo ho capito .

        "Mi piace"

      2. sicuramente dietro l’immigrazione ci sono interessi che non sempre riusciamo a capire , perchè giustamente non tutti fuggono per le guerre .

        "Mi piace"

  1. Grazie Santità per avermi risposta…..i miei genitori erano emigrati dopo la seconda guerra mondiale, mio padre era del 1903 dunque ne ha visto due, mia carissima mamma non ha mai più rivista la sua famiglia dopo la seconda guerra mondiale.
    Io non ho niente contro l’immigrazione,… ma che sia per chi scappa della guerra, veramente…
    e non per una illusione di vita migliore, anche in Italia abbiamo i nostri poveri, e non scappano…per un si o per un no…..Sbaglio ??…
    So benissimo e lo sappiamo tutti che dietro a questa manipolazione voluta dai poteri, per un comodo loro, c’è anche una grande sofferenza, ….ma questo non si può accettare, ….
    Ogni uomo ha diritto alla sua dignità. Concordo ma bisogna anche avere degli strumenti giusto per questa massa di accoglienza…..Grazie Santità .

    "Mi piace"

    1. questo blog non è tenuto da Papa Benedetto in persona , ma da alcune persone che lo amano e lo ammirano e vogliano tenere alto il suo magistero. Grazie

      "Mi piace"

  2. Che questo blog non è tenuto da Papa Benedetto l’avevo intuito, so che Papa Benedetto ha ben altro da fare, che rispondere a noi gente comune…ma è possibile sapere chi è che mi risponde cosi gentilmente ?? grazie per una sua risposta….sempre se è possibile…..
    Non nascondo che di persona sono diffidente, perché oggi c’è troppa confusione ….La Sacra Scrittura stesso lo dice di stare attento, molti diranno sono io, ma voi non dovette ascoltare, ma ascoltate Me, che sono la via, la verità, la vita……
    Buona giornata a lei.

    Piace a 1 persona

    1. Papa Benedetto è un uomo anziano ma con una mente brillante . Io e altre amiche abbiamo avuto il dono d’incontrarlo 2 anni fa per avergli dedicato un gruppo su Facebook , poi non contente abbiamo creato questo blog e anche altro. Sono una signora che non avrebbe mai pensato un giorno di poter amare così tanto papa Benedetto . Grazie

      "Mi piace"

      1. Buon giorno Signora,

        Si lo so che Papa Benedetto è un uomo anziano, e pieno di luce, e sapienza, amo molto il Suo Magistero, un grande dono per chi crede nel’ Amore di Dio Padre….in Cristo Gesù.
        Capisco che per voi incontralo è una gioia immensa, avette ricevuto un grande dono da conservare e viverlo nei vostri cuori, insieme alla vostra testimonianza per ogni persona che incontrate.
        Il mio Italiana non è perfetto, scrivo come penso…..anzi non so scrivere come vorrei, ma viene spontaniamente de mio cuore……sono triste per la confusione della chiesa di oggi, cerco di capire…..ma credo che a volte non è un bene capire tutto, ma solo quello che mi è dato di capire …non so…penso cosi.
        Buona giornata a voi ….pace e bene …Ave Maria….una preghiera per me grazie.

        Piace a 1 persona

    1. io cerco di fare tutte le cose . Facebook , è nato quasi per scherzo , adesso ho tanti amici e mi piace oltre che guardare anche pubblicare

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...