TERREMOTO IN VATICANO 23-24 GIUGNO 2017 ECCO COSA ACCADEVA (in vaticano) :UN RITO PAGANO ! Okina non è nemmeno uno spettacolo ma, in realtà, trattasi di un vero e proprio rito pagano celato sotto le mentite spoglie di spettacolo….

di Cristiano Lugli   Sbarcato in Italia, senza tanto clamore, il Teatro giapponese ha voluto essere il coronamento adamantino per celebrare il 75º anniversario delle relazioni diplomatiche fra il Giappone e il Vaticano [1] . Ci si è serviti appunto del Teatro Nō – forma artistica considerata fra le più prestigiose nello Stato del Sol Levante – per portare un messaggio di “coesistenza possibile” e di “comprensione reciproca” fra le diverse “religioni”: scintoismo, buddismo, cristianesimo, islam, ebraismo, induismo, taoismo; insomma tutte quelle trovatesi a convivere nel Giappone moderno e ormai anche nell’Europa che fu cristiana. Una sola tappa al Teatro Olimpico … Continua a leggere TERREMOTO IN VATICANO 23-24 GIUGNO 2017 ECCO COSA ACCADEVA (in vaticano) :UN RITO PAGANO ! Okina non è nemmeno uno spettacolo ma, in realtà, trattasi di un vero e proprio rito pagano celato sotto le mentite spoglie di spettacolo….

CARD. JOSEPH RATZINGER: OTTIMISMO E PESSIMISMO SONO CATEGORIE EMOZIONALI …I MATRIMONI GAY SONO UNA SCELTA DISTRUTTIVA PER LA SOCIETÀ…

Card. Ratzinger: Ottimismo e pessimismo sono categorie emozionali. Io penso di essere realista”. Intervista di Marco Politi  LE INTERVISTE AL CARDINALE JOSEPH RATZINGER “Il laicismo nuova ideologia l´Europa non emargini Dio”  Intervista al cardinale Ratzinger, capo dell´ex Sant´Uffizio: a volte c´è aggressività contro la visione religiosa – I matrimoni gay sono una scelta distruttiva per la società. Sono un segno di decadenza  MARCO POLITI CITTÀ DEL VATICANO  L´Europa, culla e pilastro del cattolicesimo, sta perdendo la sua connotazione cristiana. Già oggi i non praticanti, gli indifferenti e gli agnostici sono maggioranza. Per la Chiesa di Roma è una sfida decisiva. … Continua a leggere CARD. JOSEPH RATZINGER: OTTIMISMO E PESSIMISMO SONO CATEGORIE EMOZIONALI …I MATRIMONI GAY SONO UNA SCELTA DISTRUTTIVA PER LA SOCIETÀ…

PAPA EMERITO BENEDETTO XVI VESCOVO DA 40 ANNI

Il 28 maggio del 1977 riceveva l’ordinazione episcopale Joseph Ratzinger. Solo pochi giorni dopo il 27 giugno verrà creato cardinale da Paolo VI. La scelta di Paolo VI di un eminente teologo del Vaticano II Era il 28 maggio del 1977 fa quando Joseph Ratzinger ricevette l’ordinazione episcopale come nuovo arcivescovo di Monaco-Frisinga per decisione di Paolo VI. I principali consacranti della ordinazione episcopale del futuro Benedetto XVI furono il vescovo Josef Stangl di Würzburg, il vescovo Rudolf Graber di Ratisbona e il vescovo ausiliare di Monaco Ernst Tewes. E significative furono proprio le parole pronunciate da Joseph Ratzinger nel … Continua a leggere PAPA EMERITO BENEDETTO XVI VESCOVO DA 40 ANNI

FACCIAMO GLI AUGURI PER I QUARANT’ANNI DI RATZINGER CARDINALE CON UN ARTICOLO DI CINQUE ANNI FA…..E SEMBRA PASSATO SOLO UN ATTIMO……”Sembrano fragili e poi vivono cento anni”. Il compleanno di Ratzinger cardinale

  “Sembrano fragili e poi vivono cento anni”. Il compleanno di Ratzinger cardinale Il 27 giugno del 1977, Joseph Ratzinger fu fatto cardinale. Fu l’ultimo concistoro tenuto da Paolo VI. Un concistoro per pochi, con soli cinque neoeletti. “Sì, eravamo un piccolo gruppo, interessante e simpatico. Oltre a me, c’era Bernardin Gantin. E poi Mario Luigi Ciappi, il teologo della Casa pontificia, Giovanni Benelli e Frantisek Tomasek che era stato nominato ‘in pectore’ già l’anno prima e che ricevette la porpora insieme a noi”. A raccontare di quel concistoro e degli avvenimenti dell’anno seguente, l’anno dei due conclavi inframmezzati dalla … Continua a leggere FACCIAMO GLI AUGURI PER I QUARANT’ANNI DI RATZINGER CARDINALE CON UN ARTICOLO DI CINQUE ANNI FA…..E SEMBRA PASSATO SOLO UN ATTIMO……”Sembrano fragili e poi vivono cento anni”. Il compleanno di Ratzinger cardinale

BENEDETTO XVI E LA SCIENZA

Sono lieto di salutare i membri della Pontificia Accademia delle Scienze in occasione di questa Assemblea Plenaria, e ringrazio il Professor Nicola Cabibbo per le gentili parole di saluto che mi ha rivolto a nome vostro. Il tema del vostro incontro – “La prevedibilità nella scienza:  accuratezza e limiti” – riguarda una caratteristica distintiva della scienza moderna. La prevedibilità, in effetti, è una delle ragioni principali del prestigio di cui gode la scienza nella società contemporanea. L’istituzione del metodo scientifico ha dato alle scienze la capacità di prevedere i fenomeni, di studiarne lo sviluppo e, quindi, di controllare l’ambiente in … Continua a leggere BENEDETTO XVI E LA SCIENZA

FINANZE VATICANE. LE DIMISSIONI DEL REVISORE LIBERO MILONE E LA MALEDIZIONE CHE RITORNA…. una maledizione che aleggia sopra l’economia e la finanza vaticane, che almeno da Marcinkus in poi non hanno mai conosciuto un momento di pace…. E come non ricordare la foto dei due papi, a Castel Gandolfo, divisi da un tavolino sul quale troneggiava lo scatolone bianco contenente tutta la documentazione??

Finanze vaticane. Le dimissioni del revisore e quella “maledizione” che ritorna Che cosa succede nel mondo dell’economia vaticana? Il 20 giugno, a sorpresa, si è dimesso Libero Milone, che il 9 maggio 2015 era stato nominato da papa Francesco revisore generale del Vaticano con il delicato compito di analizzare i bilanci e i conti della Santa Sede e delle amministrazioni collegate. Scarno il comunicato ufficiale della sala stampa vaticana: «Il dottor Libero Milone ha presentato al Santo Padre le dimissioni dall’incarico di revisore generale. Il Santo Padre le ha accolte. Si conclude così, di comune accordo, il rapporto di collaborazione … Continua a leggere FINANZE VATICANE. LE DIMISSIONI DEL REVISORE LIBERO MILONE E LA MALEDIZIONE CHE RITORNA…. una maledizione che aleggia sopra l’economia e la finanza vaticane, che almeno da Marcinkus in poi non hanno mai conosciuto un momento di pace…. E come non ricordare la foto dei due papi, a Castel Gandolfo, divisi da un tavolino sul quale troneggiava lo scatolone bianco contenente tutta la documentazione??

UNA SPLENDIDA INTERVISTA AL CARDINALE JOSEPH RATZINGER… “LEI HA PAURA DI DIO ?”…

Intervista a Joseph Ratzinger (2001) Domanda – “Lei ha paura di Dio?”  Risposta – “Non ho paura di Dio perché Dio è buono. Naturalmente sono consapevole della mia debolezza, dei miei peccati. In questo senso c’è un timore di Dio che è altra cosa dalla paura intesa nel senso umano. Sant’Ilario ha detto: “Tutta la nostra paura è nell’amore”. Quindi l’amore implica non paura ma, diciamo, la preoccupazione di non contrastare il dono dell’amore, di non far nulla che potrebbe distruggere l’amore. In questo senso, c’è qualcosa d’altro, che non è paura: è riverenza, tanta, in modo che ci si … Continua a leggere UNA SPLENDIDA INTERVISTA AL CARDINALE JOSEPH RATZINGER… “LEI HA PAURA DI DIO ?”…