LA LETTERA “RIMOSSA ” DI PAPA RATZINGER

A 10 anni esatti dalla sua pubblicazione, il documento rivolto da Benedetto XVI ai cattolici cinesi offre ancora i criteri ecclesiali e pastorali per affrontare i nodi e i problemi che ancora tormentano la cattolicità della Cina Popolare. Nonostante le operazioni messe in atto per attutirne la portata, o nasconderne i reali contenuti C’è chi ancora chiede come mai Papa Francesco non abbia dedicato un documento specifico o un discorso strutturato alla condizione della Chiesa che è in Cina, e che pure sembra stargli così a cuore. In realtà, l’attuale Successore di Pietro ha fatto intendere in diverse occasioni che … Continua a leggere LA LETTERA “RIMOSSA ” DI PAPA RATZINGER

QUEL PRIMO INCONTRO NEL 1984, A BRESSANONE: RATZINGER VISTO DA MESSORI

Ripubblichiamo la testimonianza del celebre scrittore cattolico affidata al nostro giornale e pubblicata nel febbraio 2013, subito dopo la rinuncia al ministero Mi chiedono, i colleghi, di raccontare almeno gli inizi di un incontro, che dura da più di 25 anni, con quell’uomo la cui rinuncia al ministero ha commosso un miliardo di cattolici e messo a rumore il mondo intero. E mi raccomandano di non esitare a seguire “una linea personale”.  Lo faccio volentieri, ma con un poco di malinconia: con la fine imprevista del pontificato di Benedetto XVI termina anche (per quel poco che vale) la parte centrale, … Continua a leggere QUEL PRIMO INCONTRO NEL 1984, A BRESSANONE: RATZINGER VISTO DA MESSORI

SCONQUASSO IN VATICANO – IL PAPA HA LICENZIATO SENZA MOTIVO TRE UFFICIALI ALLA DOTTRINA DELLA FEDE. LO CONFERMA IL CARD. MŪLLER.

Il Prefetto della Congregazione della Fede, il cardinale Gerhard Mūller, ha concesso una lunga intervista – circa mezz’ora – alla televisione cattolica americana EWTN. Nell’incontro con Raymond Arroyo il porporato – il cui mandato quinquennale è in scadenza al prossimo luglio – ha toccato molti temi: la confusione nella Chiesa che è seguita ad Amoris Laetitia; l’invito a parlare in Vaticano a Paul Erlich, uno storico esponente del neo-malthusianesimo (nel 1967 scrisse un articolo prevedendo una grave crisi alimentare per il pianeta, che però non si è verificata: “La battaglia per alimentare tutta l’umanità è persa. Negli anni 1970 il … Continua a leggere SCONQUASSO IN VATICANO – IL PAPA HA LICENZIATO SENZA MOTIVO TRE UFFICIALI ALLA DOTTRINA DELLA FEDE. LO CONFERMA IL CARD. MŪLLER.

Madonna della Guardia – Papa Benedetto XVI

O Vergine Maria, che dall’alto del tuo Santuario vegli su questo popolo a te devoto, benedetta sei tu fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno Gesù. Per l’umiltà del tuo cuore Dio ti ha scelta come Madre del Figlio suo incarnato, e per il coraggio del tuo animo ti ha chiamata ad essere partecipe della croce sulla quale il tuo Figlio moriva. Così, per espresso volere di lui, tu sei divenuta Madre nostra. Sii sempre benedetta, o Madre di Dio e degli uomini. A te volgiamo il nostro sguardo di figli, a te ricorriamo con fiducia … Continua a leggere Madonna della Guardia – Papa Benedetto XVI

IL FUMO DI SATANA – NEL TEMPO TRISTE DELLA CONFUSA CHIESA DELL’AUT – AUT UN BEL LIBRO SU VITTORIO MESSORI E LA CHIESA DELL’ ET – ET, su come la Chiesa cattolica romana debba essere quella dell’et-et, e non quella dell’aut-aut. In essa sono convissute sempre anime differenti, e la saggezza dei Pontefici passati è stata quella di capirlo, riconoscerlo e accettarlo. Anche nella scelta degli uomini. Una prassi che nell’attualità che viviamo ci sembra trascurata.

Esce un libro su Vittorio Messori, che intende proporre una serie di “ipotesi” intorno all’importanza dell’attività̀ intellettuale di un maestro nel campo dell’apologetica Cattolica. E’ un libro, agile, di facile lettura, ripercorre queste “ipotesi”, vie all’annuncio Cattolico suggerite da Messori ha suggerito di percorre nel corso di una ormai quarantennale attività̀. Aurelio Porfiri, autore dell’opera, racconta: “Quando ho accennato a Vittorio Messori la mia intenzione di scrivere un libro che lo riguardava, va detto per onestà, sono stato cortesemente dissuaso dal farlo. Questo, non per sfiducia o altro, ma per quel profondo senso di riservatezza che c’è in Messori e … Continua a leggere IL FUMO DI SATANA – NEL TEMPO TRISTE DELLA CONFUSA CHIESA DELL’AUT – AUT UN BEL LIBRO SU VITTORIO MESSORI E LA CHIESA DELL’ ET – ET, su come la Chiesa cattolica romana debba essere quella dell’et-et, e non quella dell’aut-aut. In essa sono convissute sempre anime differenti, e la saggezza dei Pontefici passati è stata quella di capirlo, riconoscerlo e accettarlo. Anche nella scelta degli uomini. Una prassi che nell’attualità che viviamo ci sembra trascurata.

BEATA ELISABETTA CANORI MORA : “IL CIELO SI AMMANTO’ DI NERA CALIGINE….FULMINI INCENERIVANO LA TERRA ERA SCONVOLTA , IN QUESTA GUISA FURONO SEPARATI I BUONI CATTOLICI DAI FALSI CRISTIANI …..”

  “Il cielo si ammantò di nera caligine, scoppiando i fulmini più tremendi, dove incenerivano, dove bruciavano; la terra, non meno che il cielo, era sconvolta. I terremoti più orribili, le voragini più rovinose facevano le ultime stragi sopra la terra. In questa guisa furono separati i buoni cattolici dai falsi cristiani. Molti di quelli che negavano Dio lo confessavano e lo riconoscevano per quel Dio che egli è. Tutti lo stimavano, lo adoravano, lo amavano. Tutti osservavano la sua santa legge. Tutti i religiosi e religiose si sistemavano nella vera osservanza delle loro regole. Il clero secolare era l’edificazione … Continua a leggere BEATA ELISABETTA CANORI MORA : “IL CIELO SI AMMANTO’ DI NERA CALIGINE….FULMINI INCENERIVANO LA TERRA ERA SCONVOLTA , IN QUESTA GUISA FURONO SEPARATI I BUONI CATTOLICI DAI FALSI CRISTIANI …..”

CHE SIGNIFICATO HA L’ASCENSIONE ? PERCHE’ RENDE FELICI ?

Prospettive È SALITO AL CIELO – SIEDE ALLA DESTRA DI DIO PADRE E DI NUOVO VERRÀ NELLA GLORIA Tutti e quattro i Vangeli, come anche il rapporto di san Paolo sulla risurrezione in 1 Corinzi 15, presuppongono che il periodo delle apparizioni del Risorto sia stato limitato nel tempo. Paolo è consapevole che a lui, come ultimo, è stato concesso ancora un incontro con il Cristo risorto. Anche il senso delle apparizioni è chiaro in tutta la tradizione: si tratta, innanzitutto, di raccogliere una cerchia di discepoli che possano testimoniare che Gesù non è rimasto nel sepolcro, ma che è … Continua a leggere CHE SIGNIFICATO HA L’ASCENSIONE ? PERCHE’ RENDE FELICI ?

DALL’ENCICLICA “QUADRAGESIMO ANNO” DI PIO XI AD OGGI, TUTTI GLI INTRECCI TRA FINANZA E DEMOCRAZIE POLITICHE OCCIDENTALI…. “Naturalmente i massoni usano l’Islam oggi, proprio come hanno fatto uso del bolscevismo nel 1917 [al fine di distruggere il cristianesimo]. L’immigrazione di massa in Europa è, dopo tutto, chiaramente politicamente guidata”

UNA LETTURA CATTOLICA DELL’ELEZIONE DI MACRON IN FRANCIA Significa  forse che le dinastie finanziarie discretamente dominano sul potere politico? Affermiamo di sì, e che ciò avviene in particolare quando il regime è democratico. Si può quindi affermare che lo Stato moderno ha venduto o ha dato in locazione la sua anima ai banchieri. Questo diventa ancora più vero quando lo Stato concede completamente a loro il potere di battere moneta. Vogliamo in questo contesto ricordare il molto potente “ private pool di banche” negli Stati Uniti, che è eufemisticamente noto come “il sistema della Federal Reserve”! Chi stabilisce davvero i … Continua a leggere DALL’ENCICLICA “QUADRAGESIMO ANNO” DI PIO XI AD OGGI, TUTTI GLI INTRECCI TRA FINANZA E DEMOCRAZIE POLITICHE OCCIDENTALI…. “Naturalmente i massoni usano l’Islam oggi, proprio come hanno fatto uso del bolscevismo nel 1917 [al fine di distruggere il cristianesimo]. L’immigrazione di massa in Europa è, dopo tutto, chiaramente politicamente guidata”

ESCLUSIVO INCONTRO GÄNSWEIN/SARAH PER LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DEL CARDINALE ROBERT SARAH “LA FORZA DEL SILENZIO” … DISCORSO DI PADRE GEORG GÄNSWEIN … DA LEGGERE TUTTO DI UN FIATO PROPONIAMO ANCHE LA VERSIONE ORIGINALE IN TEDESCO …TENUTOSI IERI 24 MAGGIO …

Questo articolo è la versione scritta della presentazione da parte dell’Arcivescovo Georg Gänswein la presentazione del libro Il potere del silenzio dal cardinale Robert Sarah ieri 24 Maggio 2017 a Roma. Il testo viene visualizzato nel prossimo numero della rivista del Vaticano. Rilasciato qui a CNA cortesia e sostegno tedesco.  A parlare l’onore, prima di questa sera, caro Cardinale Sarah e questo pubblico che ha qui stasera riuniti nella biblioteca della Chiesa di Santa Maria dell’ Anima in tuo onore, ho anche guardato – se io in realtà dovrei iniziare qui di persona – guardando di  nuovo al mio sogno giovanile di diventare … Continua a leggere ESCLUSIVO INCONTRO GÄNSWEIN/SARAH PER LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DEL CARDINALE ROBERT SARAH “LA FORZA DEL SILENZIO” … DISCORSO DI PADRE GEORG GÄNSWEIN … DA LEGGERE TUTTO DI UN FIATO PROPONIAMO ANCHE LA VERSIONE ORIGINALE IN TEDESCO …TENUTOSI IERI 24 MAGGIO …

ROBERT SARAH E LA FORZA DEL SILENZIO: “Ringrazio con grande cordialità Sua Eccellenza Mons. Georg Gänswein e gli chiedo di trasmettere il mio riconoscente e deferente saluto a Sua Santità Benedetto XVI, che mi onora grandemente con la sua vicinanza e il suo sostegno morale.”

Pubblichiamo ampli stralci della riflessione che il Cardinale Robert Sarah ha proposto al termine della presentazione del suo libro ” La forza del silenzio” nella edizione tedesca della casa editrice FE- Medienverlag. Prima di tutto devo ringraziare. Ringrazio ciascuno di voi che siete qui: con la vostra presenza numerosa indicate che il silenzio non è un tema del passato, ma resta di importanza cruciale anche oggi; con la vostra presenza dite che il silenzio non riguarda solo la vita monacale, anzi anche noi abbiamo bisogno di silenzio. Ringrazio il Pontificio Istituto di Santa Maria dell’Anima, e in particolare il suo Rettore, mons. … Continua a leggere ROBERT SARAH E LA FORZA DEL SILENZIO: “Ringrazio con grande cordialità Sua Eccellenza Mons. Georg Gänswein e gli chiedo di trasmettere il mio riconoscente e deferente saluto a Sua Santità Benedetto XVI, che mi onora grandemente con la sua vicinanza e il suo sostegno morale.”