B16 CI SPIEGA LA MISURA DELLA CAPACITA’ DI FELICITA’…

GGGOLLLLL.png

 

La sofferenza entra in questo mondo veramente non soltanto a causa della disuguaglianza di beni posseduti e di potere.

E sofferenza non è soltanto ciò che è gravoso, che l’uomo dovrebbe scrollarsi di dosso.
Chi vuole questo deve fuggire nel mondo apparente e degli stupefacenti, per distruggere così più che altro solo se stesso e finire in contraddizione con la realtà.
Soltanto supportando se stesso e liberandosi attraverso la sofferenza dalla tirannia dell’egoismo, l’uomo trova se stesso, trova la sua verità, la sua gioia, la sua felicità.
Egli potrà essere soltanto più felice quanto più sarà disponibile a prendere su di sé gli abissi dell’esistenza con la loro fatica.


La misura della capacità di felicità dipende dalla misura del prezzo pagato, dalla misura della disponibilità alla piena passione dell’essere-uomo.

 

Il fatto di voler sfuggirvi, di voler far credere a noi stessi che si potrebbe diventare uomini senza vincere se stessi, senza la pazienza della rinuncia e la fatica del superare difficoltà, il fatto di dare intendere a noi stessi di non aver bisogno della durezza dello stare agli impegni assunti e del paziente e sopportare la tensione tra il dovere dell’uomo e la sua realtà di fatto, in questo stato essenzialmente la crisi del nostro momento presente.
Un uomo a cui viene risparmiata la fatica e che viene condotto nel paese di Cuccagna dei suoi sogni, perde ciò che gli è proprio, se stesso.
L’uomo viene in effetti redento soltanto mediante la croce.
Tutte le so le offerte di salvezza più a buon mercato falliranno, si riveleranno ingannevoli.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...